Come piegare il ferro battuto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nei cantieri edili si verifica di frequente l'esigenza di dover piegare il ferro per poterlo poi adattare a nuove strutture in costruzione. Con l'ausilio di particolari macchinari è possibile fare ciò in maniera rapida, tuttavia se non si dispone di determinate attrezzature occorre arrangiarsi in modo diverso. A differenza di quanto si crede, anche un materiale robusto come il ferro si può piegare: basta tanta tenacia e forza. Diverse sono i metodi attraverso cui piegare il ferro battuto, utilizzando il metodo a freddo o ricorrendo all'aiuto di un piegaferro. Nella seguente guida vedremo nel dettaglio come piegare il ferro battuto.

26

Colpire l'oggetto con un martello

Il ferro battuto si può innanzitutto piegare a freddo. La prima cosa da fare è quella di colpire con un martello l'intera superficie, facendo attenzione a non battere troppo forte per evitare di deformare il ferro battuto, fino a giungere all'angolo interessato. Tenete sotto controllo l'angolo con una squadra, soprattutto se si vuole ottenere un angolo retto. Questo metodo a freddo appare molto efficace tuttavia, per un migliore risultato, è possibile riscaldare il ferro con un cannello a gas. Riscaldate dunque il metallo tenendo il pezzo con le tenaglie e raffreddate le parti che invece non necessitano di essere riscaldate.

36

Utilizzare il metodo a freddo

Il metodo descritto è molto consigliato in quanto consente di piegare la barra di ferro senza creare delle fastidiose screpolature. Nel caso in cui l'obiettivo è quello di piegare il ferro battuto con un angolo maggiore di 90° è necessario bloccare un secondo pezzo nella morsa di metallo di lunghezza minore, rispetto a quello che andrete a lavorare, in modo da fare da limite alla piegatura. Fatto ciò, basta rialzare il ferro a seconda dell'angolo che si intende ottenere.

Continua la lettura
46

Avvalersi di un piegaferro

Oltre al metodo a freddo, è possibile piegare il ferro battuto utilizzando un pratico piegaferro. Questo oggetto potrà essere comprato presso negozi specializzati o online e possono essere di diverse tipologie, quello che sfrutta l'energia elettrica o quella dei muscoli con il sistema a leva. Quest'ultimo è costituito da due pezzi di tondino con un foro al centro che fanno da guida per eseguire la piegatura. Il terzo tondino presente viene fatto girare tramite una manovella. Basterà dunque incastrate il metallo da piegare nel sistema a morsa formato da due rulli e mettere in funzione la manovella. Così in poco tempo il vostro oggetto di ferro battuto si piegherà, impiegando la giusta forza.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire un gazebo in ferro battuto

La stagione calda è arrivata e ci si appresta a rendere più funzionali ed accoglienti i propri giardini per passare delle piacevoli serate in compagnia degli amici. Tuttavia, soprattutto nei casi in cui si abbia una piscina in casa, è utile avere un...
Materiali e Attrezzi

Come Piegare Il Ferro

Capita molto spesso nei cantieri edili di dover piegare dei ferri per poterli adattare alla struttura che si sta costruendo o per altre esigenze. Grazie a particolari macchinari è possibile farlo in maniera veloce, ma se se ne ha bisogno in casa e non...
Materiali e Attrezzi

Come piegare i tasselli di legno

Il legno è un elemento che viene adoperato da sempre, per la costruzione. Tanto che, nonostante la comparsa di nuovi materiali, continua a rivelarsi una delle materie prime più importanti sulla terra. Esistono vari tipi di legno e molti di questi, vengono...
Materiali e Attrezzi

Come piegare una lamiera in alluminio

Modellare pezzi di metallo non è semplice, soprattutto se bisogna modellare lamiere e non tubi. In particolare, le lamiere d'alluminio sono notevolmente dure e forzandole si corre il rischio di spezzarle. A giocare un ruolo importante nella piegature...
Materiali e Attrezzi

Come incollare e piegare il cuoio

Il cuoio viene utilizzato per la realizzazione di capi d'abbigliamento oppure attrezzature sportive. Questo materiale ha un'ottima resistenza, non è impermeabile ed è discretamente elastico. Se si vogliono creare degli oggetti artigianali in cuoio è...
Materiali e Attrezzi

Come piegare le lastre di plexiglas in modo permanente

Il plexiglas è un materiale duro e resistente che, almeno nell'aspetto, mima eccellentemente il vetro. Al contrario di quest'ultimo, però, è facile da modellare, è più leggero e la caduta accidentale non provoca schegge. Con il plexiglas si possono...
Materiali e Attrezzi

Come verniciare le sedie in ferro

Alcune vecchie sedie in ferro battuto possono essere rinnovate e rese elegantissime, proprio come delle sedie nuove dall'affascinante design, semplicemente grazie ad una colorata mano di vernice. Verniciare le vecchie sedie in ferro per dare loro un nuovo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scaffale in ferro

Se abbiamo bisogno di uno scaffale in ferro per posizionarlo nel nostro giardino, terrazza oppure in cantina per appoggiarvi utensili o derrate alimentari, possiamo occuparcene in modo semplice, realizzandolo con poca spesa ed in breve tempo. La realizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.