Come piegare una bandiera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le bandiere sono oggetti rappresentativi delle nazioni o delle squadre sportive per le quali sono state create. Sono teli rettangolari variopinti, a seconda della nazione o della squadra. Hanno dimensioni abbastanza ingombranti, ragion per cui si finisce sempre con il piegarle in malo modo. Così ogni volta che le tiriamo fuori dagli armati sono ridotte a uno straccio spiegazzato. Però esiste un modo preciso per evitare tutto questo. In questa guida vedremo proprio come fare per piegare abilmente una bandiera.

27

Occorrente

  • Bandiera da piegare
  • Un amico per farti aiutare
  • Busta di plastica
37

Per piegare correttamente una bandiera è necessario farsi aiutare. Infatti bisogna essere almeno in due persone. Fatti aiutare da un amico o da un parente per le operazioni iniziali. La bandiera dovrà essere parallela al terreno, per eseguire le operazioni in modo semplice e immediato. Inizia quindi prendendo ciascuno un lato della bandiera. Ponetevi ad una distanza tale da tendere la bandiera, ovviamente senza troppa forza, per non danneggiarla.

47

Ora dovrai piegare la bandiera esattamente a metà, come si fa per le lenzuola. Quindi rigira la bandiera in modo da riposizionarla nuovamente parallela al pavimento.
Ripeti l'operazione una seconda volta, in modo da piegare la bandiera per due volte a metà. Poi rigirala un'altra volta, rimettendo la bandiera parallelamente al pavimento.
La parte finale richiederà un un minimo di attenzione in più. Ma non disperare perché se sei arrivato fin qui sicuramente riuscirai senza dubbio anche a piegare la bandiera a triangolo.

Continua la lettura
57

Uno di voi due dovrà effettuare una piega a triangolo sulla bandiera. Per compiere questa operazione, prendi uno degli angoli e portalo dalla parte opposta. Stai tranquillo, non è difficile! Ti basterà seguire la diagonale dell'angolo stesso.
Adesso sulla parte superiore della piega a triangolo dovrebbe apparire una piegatura in linea retta. Piega il triangolo in avanti seguendo la piegatura retta, per formare un altro triangolo. Continua così fino ad avvolgere quasi tutta la bandiera. Quando sarai arrivato circa a 3/4 del telo della bandiera fai una piega a triangolo anche dalla parte opposta ed inseriscila all'interno della prima piega della bandiera per terminare l'operazione.
In questo modo non avrai più problemi e non sarai costretto a stirare la bandiera ogni volta che la tirerai fuori dall'armadio. È ancora meglio se quando la riponi nell'armadio la metti prima in una busta di plastica, così i tarli non potranno attaccarla.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riponi la bandiera in una busta di plastica, così i tarli non potranno attaccarla.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come Piegare L'Asciugamano A Cigno

Se vi sentite particolarmente creativi oppure in vena di stupire la vostra dolce metà con una gradevole sorpresa decorativa da far trovare sul letto, in questa breve e semplice guida, realizzata passo a passo, cercheremo di accompagnarvi con un'attenta...
Altri Hobby

Come piegare un tovagliolo a cono

Quando si hanno ospiti è un piacere sorprenderli con piatti buoni e particolari; il primo impatto per l'eleganza e l'ospitalità è dato dalla cura dei dettagli: dai colori di tovaglia e piatti ai centrotavola, dalla disposizione del tavolo rispetto...
Altri Hobby

Come piegare i tovaglioli di stoffa nel bicchiere

Ogni festa è sempre un piacere per mostrare ai nostri ospiti la tavola perfettamente imbandita, con il nostro caro servizio di porcellana che finalmente viene messo in mostra. Se state imbandendo un elegante tavolo da pranzo per un'occasione speciale...
Altri Hobby

Modellismo, come piegare i listelli senza il piegalistelli

Il modellismo consiste in una passione molto diffusa che permette di rilassarsi e di trascorrere alcune ore in completa tranquillità. La realizzazione di modellini di barche, di navi, di aerei, di automobili, di treni o quant'altro, può essere abbastanza...
Altri Hobby

Come piegare i tovaglioli a forma di ventaglio

Se intendete dare un tocco di eleganza, raffinatezza e originalità alla vostra tavola, marcando il tono di un'occasione particolare, potete piegare ad arte i tovaglioli, creando degli esclusivi segnaposto. Ciò consentirà di ottenere un effetto scenografico...
Altri Hobby

5 modi per piegare i tovaglioli

In questo periodo durante il quale si avvicinano le festività natalizie può essere una valida idea quella di personalizzare la propria tavola con un tocco tanto speciale quanto semplice, "l'origami del tovagliolo". Forse state già pensando a come personalizzare...
Altri Hobby

Come creare gli Animali con gli Origami: la Rana

Il termine origami fa riferimento ad un'antica arte giapponese. Questa arte, in buona sostanza, consiste nel piegare la carta in modo tale da realizzare svariati tipi di forme. È possibile, ad esempio, realizzare moltissimi animali con gli origami, dai...
Altri Hobby

Come fare un dinosauro con gli origami

L'arte orientale dell'origami, consiste nell'abilità di saper piegare la carta e creare forme con essa. Essa è considerata sacra in Giappone, poiché si lega alla religione shintoista. Ai suoi esordi, era piuttosto semplice, poiché si basava sulla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.