Come pitturare un oggetto metallico

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Quante volte ci sarà capitato di dover pitturare la ringhiera, il cancello o anche piccoli oggetti in metallo della nostra casa e, abbiamo rinunciato a dedicarci, perché non sapevamo come fare e, quale materiale impiegare per questo tipo di lavoro. Tuttavia, chiamare qualcuno per darci una mano, di questi tempi, comporta una spesa che non è facile da affrontare, specie di questi tempi che soldi se ne vedono pochi. Se desideri cimentarti in questa impresa, non ti rimane che seguire attentamente i passi di questa guida che ti spiegheranno in maniera semplice come pitturare un oggetto metallico.

28

Occorrente

  • Straccio
  • Acqua
  • Detersivo
  • Raschietto
  • Smerigliatrice
  • Antiruggine/ fondo più adatto
  • Pennelli
  • Smalto
  • ferro da stiro a vapore
38

Se il metallo è già dipinto, la vernice è rovinata e, necessariamente devi rimuoverla, dovrai toglierla con una spazzola di ferro, con una levigatrice o spogliarelliste chimiche. Se l'oggetto si presenta in buone condizioni, sarà sufficiente pulire la superficie con un panno imbevuto di acqua e detersivo per rimuovere polvere e sporcizia.

48

Tuttavia, per togliere le croste superficiali, prendi un raschietto e leva la parte interessata. Puoi utilizzare, come appena detto, il raschietto o in alternativa, se preferisci e se ce l'hai in casa, anche una smerigliatrice. Dopo aver scrostato tutto, devi preparare il fondo mettendo dell'antiruggine, consiglio al zinco o a base di sali di cromo, molto più resistenti poi, prendi un pennello adatto e passa l'antiruggine su tutto l'oggetto: ti consiglio di lasciarti consigliare dal commerciante, in modo che possa indirizzarti per il prodotto più adatto.

Continua la lettura
58

Appena effettuata la protezione con l'antiruggine, fai asciugare per il tempo necessario (ci sarà scritto nelle modalità d'uso del prodotto che hai comprato) e dopo puoi finalmente pitturare con lo smalto del colore che avrai scelto precedentemente. Visto che hai trattato l'oggetto metallico con l'antiruggine, puoi anche utilizzare lo smalto acrilico all'acqua. In commercio puoi trovare anche alcuni prodotti che mentre fungono da antiruggine, colorano la superficie. Potresti trovarli comodi e veloci, ma ti consiglio comunque di utilizzare due prodotti differenti, poiché sono più efficaci ed il lavoro finale sarà migliore.

68

Se hai deciso di fare un disegno particolare, ti consiglio di passare prima il colore di base, facendo magari due passate per ottenere un colore più vivo, in seguito fare asciugare e poi, passare al disegno o alla fantasia particolare a cui hai pensato. Esistono delle vernici trasparenti che fissano il tutto, facendo durare il tuo lavoro più a lungo e proteggendolo dagli agenti atmosferici. Buon lavoro!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando acquisti i prodotti, chiedi consiglio al commerciante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come pitturare un mobile di legno

Se siete appassionati del fai da te e avete a casa dei mobili vecchi a cui siete affezionati, potrebbe risultare un'ottima idea, dar loro una nuova vernice riportandoli a nuova vita. Saranno sufficienti un po' di impegno e un po' di fantasia per ottenere...
Bricolage

Come Pitturare Un Quadro Di Cartapesta

Molti franchising dell'arredo vendono quadri dalla pittura particolare. Alle volte riproducono immagini naif, altre volte fiori stilizzati e moderni, e non da ultimo è facile trovare anche rappresentazioni grafiche di foto o di paesaggi. La particolarità...
Bricolage

Come recuperare lo smalto sbeccato di un oggetto antico

C'è chi lo ricorda per averlo notato in vecchi film, chi lo ha trovato nella credenza dei nonni, e chi ne va a caccia per i mercatini dell'antiquariato: è il bellissimo oggetto in latta smaltata che una volta era diffusissimo. Brocche, barattoli, bacinelle,...
Bricolage

Come creare un oggetto di cartapesta

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di perdere molto tempo per la ricerca di un oggetto unico e particolare da regalare ad un amico o parente o per noi stessi e dopo tanto tempo per la ricerca, il suo costo è risultato molto elevato. In...
Bricolage

Come realizzare un oggetto antistress

Quando si parla di stress e nervosismo chi di noi non ha mai impugnato un oggetto e ha iniziato a farlo roteare nelle mani? Gli oggetti più disparati vengono sovente usati: penne, temperini, matite temperate fino all'inverosimile... Perché non realizzare...
Bricolage

Come Dorare Un Oggetto

La decorazione della ceramica viene solitamente fatta attraverso l'oro. In alternativa si utilizzano comunque composti capaci di richiamare quel colore, che però presentano vari problemi. Infatti sono composti che talvolta sono troppo liquidi e difficili...
Bricolage

Come Eseguire Il Cracklé Su Un Oggetto Decorato Con Lavorazione Decoupage

Sapete che cos'è il cracklé? È una tecnica che risale al '700. Veniva usata dai pittori francesi per dare alle loro opere un effetto di screpolature e crepe. Oggi viene utilizzata per la stessa identica ragione ed è un effetto bellissimo, ovunque...
Bricolage

Come riparare un oggetto di vetro

Nella vita capita di urtare, anche inavvertitamente, un corpo e di farlo cadere rompendolo in tanti pezzi. Magari era qualcosa a cui tenevate o vi era stato regalato da tempo o semplicemente vi dispiace buttarlo via perché vi piaceva. Purtroppo non sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.