Come posare il gres porcellanato

Tramite: O2O 15/11/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

A volte la nostra abitazione necessita di piccoli o grandi lavoretti che si rendono necessari nel corso del tempo. Possiamo eseguire questi lavori in diversi ambiti e in diverse zone della nostra casa. In questa guida ci focalizzeremo su un elemento molto importante, ovvero il pavimento. Esistono svariate tipologie di pavimento, che variano appunto a secondo del materiale che viene utilizzare. In questa guida vedremo come poter posare il gres porcellanato in maniera semplice ed efficace. Ovviamente questa guida ha solo uno scopo informativo, chiaramente consiglio sempre di chiedere ulteriori consigli e chiarimenti ad un professionista del settore. Un lavoro del genere richiede competenza, per cui sarebbe il caso di evitare di cominciare la procedura, qualora non foste particolarmente sicuri.

25

Per posare il gres porcellanato si può ricorrere sia alla malta cementizia che ad un collante; utilizzare quest'ultimo è sicuramente il metodo più semplice e veloce. In questo caso la prima procedura da compiere per ricoprire un pavimento esistente è verificare che sia perfettamente liscio e pulito, oltre che asciutto; se il pavimento necessita di pulizia può essere impiegato uno sgrassante. Per rendere migliore l'aderenza delle nuove piastrelle un consiglio è quello di dare una mano di primer.

35

Procedere preparando il collante; per farlo, seguire le indicazioni allegate alla confezione del collante stesso. Una volta pronto spalmarlo a piccole dosi sia sulle piastrelle che sul pavimento, facendo attenzione a stenderlo in maniera uniforme su entrambe le superfici; questo eviterà la formazione di eventuali bolle d'aria. Per lo stesso motivo percuotere la superficie con una spatola gommata, quindi eliminare il collante in eccesso e, al fine di creare la fuga tra le piastrelle, inserire gli appositi distanziatori. Per concludere procedere alla procedura di stuccatura delle fughe, da effettuare solo quando il collante risulterà perfettamente asciutto; saranno necessarie una decina di ore.

Continua la lettura
45

Terminata la procedura, pulire il pavimento con una spugna leggermente bagnata; un secondo intervento di pulizia potrà essere eseguito qualche giorno dopo, ricorrendo ad un prodotto specifico che permetterà di ottenere risultati migliori. Per la normale pulizia del gres porcellanato saranno, invece, sufficienti dei detergenti neutri, soprattutto nel caso in cui lo sporco non risulterà eccessivo.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come fare un pavimento in gres porcellanato effetto legno

Se decidiamo di ristrutturare la nostra casa senza però rimuovere le pavimentazioni preesistenti, possiamo intervenire in svariati modi. Per fare un esempio con alcuni piccoli accorgimenti, è possibile fare un pavimento in gres porcellanato effetto...
Casa

Come posare le tegole canadesi

Se sul nostro tetto intendiamo posare delle tegole anzichè optare per quelle di tipo comune, possiamo scegliere le cosiddette canadesi. Si tratta infatti, di una tipologia piuttosto facile da assemblare, in quanto ognuna somiglia a delle piastrelle (piccole...
Casa

Come posare le piastrelle ad incastro in PVC

Per rinnovare un pavimento rovinato non occorre fare grandi manovre. Infatti, esistono tipi di piastrelle che si possono posare sopra quelle vecchie. In commercio sono disponibile delle piastrelle in PVC, che permettono di eseguire perfettamente questo...
Casa

Come posare le piastrelle di un pavimento

La piastrellatura di un'abitazione può subire un processo di degrado nel corso degli anni. Può incorrere a dei danneggiamenti a causa di urti o semplicemente essere vittima di usura. Per questo, alcune volte, è necessario effettuare una sostituzione...
Casa

Come posare un pavimento in cotto

Fra i materiali usati per i pavimenti, il cotto è uno dei più antichi e tradizionali. Anche se non perfetto cromaticamente, è l'ideale per un pavimento rustico. Che sia esterno o interno, un pavimento in cotto è resistente e durevole nel tempo. Le...
Casa

Come posare lame o piastrelle in PVC adesive

Rinnovare un pavimento da soli è possibile! Esistono, infatti, sistemi che permettono di posare lame o piastrelle in PVC adesive facilmente ed in poco tempo. La tecnica consiste nella posa e nell'incollare al pavimento preesistente le piastrelle in pvc....
Casa

Come posare un controsoffitto in cartongesso

Un controsoffitto in cartongesso nasconde egregiamente canalizzazioni ed apparecchiature. Inoltre, isola acusticamente una stanza. Il cartongesso si costituisce da gesso di cava e due fogli di cartone. Si utilizza in edilizia per costruzioni leggere oppure...
Casa

Come posare il battiscopa

La posa del battiscopa, per chi non ha dimestichezza coi i piccoli lavori dal "fai-da-te", può, a prima vista, sembrare uno di quei lavori complicati che, richiedono l'intervento di un professionista del settore: in realtà, non è poi così difficile...