Come Posare L'Assito Su Un Pavimento

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per definizione, con il termine di pavimento si intende solitamente una superficie piana, poggiata o spesso incollata ad un sottofondo. La tipologia di pavimento dipende dai requisiti richiesti nella sua vita utile, come l'estetica, la resistenza ai carichi, all'abrasione. I principali tipi sono di pavimento li andiamo a citare a seguire. Possiamo trovare dei pavimenti industriali, dei pavimenti commerciali, dei pavimenti residenziali e dei pavimenti stradali. In base alla collocazione, interna oppure esterna a edifici, possiamo effettuare un'altra suddivisione: pavimentazione interna e pavimentazione esterna. Un caso particolare consiste nel pavimento galleggiante, il quale permette delle variazioni ed anche stravolgimenti della destinazione di utilizzo. La pavimentazione interna, nel settore dell'edilizia, presenta la funzione di conferire alle superfici di calpestio il grado di finitura richiesto, nonché di trasmettere i carichi di servizio alle strutture orizzontali degli edifici oppure, in determinati casi, al terreno. Le pavimentazioni interne possono, tra l'altro, contribuire all'isolamento acustico degli ambienti e, quando dovesse essere necessario, anche a quello termico. Nei passi seguenti di questa semplice ed esauriente guida andremo a spiegare come si può posare l'assito su un pavimento.

26

Occorrente

  • matita
  • metro
  • trapano
  • tasselli del diametro di 8 mm con le apposite viti
  • cacciavite
  • travetti
  • un li stellone
  • livella a bolla
36

Le pavimentazioni interne realizzate tramite dei semilavorati vengono principalmente posate sopra un allettamento di malta oppure per incollaggio, avvalendosi dell'utilizzo di appositi collanti. Nel caso in cui si dovesse optare per una posa su un letto di malta, è sufficiente realizzare uno strato di malta di almeno 2 cm, per poi posare tutti quanti gli elementi del pavimento ad uno ad uno ed assestarli. La prima operazione che si dovrà mettere in atto, per posare l'assito su un pavimento, sarà quella di tracciare una linea a qualche centimetro dalla parete. Pertanto si deve segnare l'esatta posizione di ciascun singolo travetto, ma tenendo in considerazione che la distanza ottimale fra due di essi deve essere di cinquanta centimetri. Quando si avrà terminato questa procedura, ossia dopo aver marcato con la matita la posizione di tutti i travetti, occorrerà eseguire la foratura del sottofondo per l'inserimento dei tasselli.

46

A questo punto, una volta che è stata portata a termine questa operazione, è necessario pulire i fori effettuati con un semplice panno asciutto, per poi procedere all'inserimento dei tasselli senza le viti. Il prossimo procedimento consiste nell'utilizzare i tasselli del diametro di otto millimetri circa, in modo tale da piazzane uno ogni metro. Quando si avrà terminato anche questo lavoro, si possono tranquillamente iniziare a posizionare i travetti nella collocazione definitiva. Successivamente dovranno essere forati nei punti adeguati, per poi andare ad inserire le viti, le cui teste andranno incassate nel legno.

Continua la lettura
56

Prima di stringere definitivamente le viti, è buona regola controllare, con una livella a bolla, che ciascun travetto sia in orizzontale e se dovesse essere necessario si possono anche inserire degli spessori di legno. Una volta che si avrò effettuato anche questo genere di operazione (dopo il primo controllo), occorre appoggiare un listello lungo tutti i travetti fissati al pavimento, per poi controllare che siano perfettamente in piano ed eventualmente creare uno spessore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I travetti devono essere tutti in asse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come posare le piastrelle di un pavimento

La piastrellatura di un'abitazione può subire un processo di degrado nel corso degli anni. Può incorrere a dei danneggiamenti a causa di urti o semplicemente essere vittima di usura. Per questo, alcune volte, è necessario effettuare una sostituzione...
Casa

Come posare il pavimento in PVC

La sigla PVC sta ad indicare il poli vinilcloruro. Si ricava dal polimero del cloruro di vinile unito a sostanze plastiche. Il PVC è una tra le materie plastiche maggiormente consumate al mondo e la sua flessibilità e malleabilità lo rendono un materiale...
Casa

Come posare un pavimento in resina

Le innovazioni nel campo dell'edilizia hanno fatto si che un nuovo materiale sia entrato nella rosa dei più utilizzati in assoluto, stiamo parlando della resina. Si tratta di un composto semplice da posare, economico rispetto ad altri materiali e soprattutto...
Casa

Come posare un pavimento di vetro

Realizzare una pavimentazione in vetro non è come costruire una parete o una finestra. Tra tutti i tipi di pavimentazione, questa è di sicuro quella che presuppone maggiori conoscenze hi-tech: questi particolari pavimenti, infatti, vengono prodotti...
Casa

Come posare un pavimento in legno

Il parquet non è altro che un rivestimento in legno del pavimento. Utilizzato soprattutto nelle camere da letto ma anche nei soggiorni o salotti, il parquet oltre a rendere l'ambiente più raffinato e confortevole, è in grado di donare una temperatura...
Casa

Come posare un pavimento laminato

A donare una maggiore bellezza ad una stanza può contribuire indubbiamente un elemento molto spesso sottovalutato: il pavimento; tuttavia, nella maggior parte dei casi bisogna spendere cifre considerevoli per ottenere un risultato eccellente. In alcuni...
Casa

Come posare un pavimento di piastrelle in cotto

Il pavimento di piastrelle in cotto è un tipo di pavimentazione molto utilizzato e apprezzato sia per gli ambienti sia per esterni, che per quelli interni. Le piastrelle in questo materiale sono molto comode e facili da montare e detergere. Infatti queste...
Casa

Come posare un pavimento in PVC in bagno

Il PVC è un tipo di materiale che dopo l'ampio uso nel mondo industriale, ha un ruolo importante anche nel settore edilizio, dove è utilizzato per realizzare pavimentazioni. Ha numerose caratteristiche che ne hanno garantito la diffusione: è elastico,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.