Come posare le piastrelle ad incastro in PVC

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Per rinnovare un pavimento rovinato non occorre fare grandi manovre. Infatti, esistono tipi di piastrelle che si possono posare sopra quelle vecchie. In commercio sono disponibile delle piastrelle in PVC, che permettono di eseguire perfettamente questo lavoro. Queste sono disponibili di tre tipi. Le prime sono adesive e consentono di poterle applicare senza aggiungere nessun collante. Mentre, le seconde sono sono dei listoni lisci. Per poterle posare occorre aggiungere della colla nella base. Le ultime sono quelle ad incastro. Queste sono delle piastrelle che vengono agganciate l'una con l'altra. Le piastrelle ad incastro in PVC risultano le più pratiche e la rivoluzione della posa flottante. Nella seguente guida vi spiego come posare le piastrelle ad incastro in PVC.

28

Occorrente

  • Piastrelle ad incastro in PVC
  • Cunei per piastrelle in PVC
  • 1 Squadra
  • 1 matita
  • 1 metro
  • 1 lima
  • 1 cutter
  • 1 Martello in gomma
38

Prendere il materiale

Il modo migliore per iniziare il lavoro è quello di creare un progetto preventivo. Questo servirà per posare in modo preciso le piastrelle ad incastro in PVC. Per poter cominciare bisogna che prendete tutto il materiale necessario. Quindi, acquistate delle piastrelle ad incastro in PVC, scegliendo il modello e il colore che più vi piace. Alla spesa dovete aggiungere gli attrezzi e se risulta necessario un materiale termoisolante.

48

Pulire e controllare il pavimento

La prima cosa che dovete fare, è quella di controllare se il pavimento risulta regolare. Dopodiché, pulitelo per bene e togliete tutti gli eventuali residui. Una volta che avete terminato, fatelo asciugare e cominciate. Se lo ritenete utile adagiate prima, un materiale termoisolante. Questo ha la funzione di livellarlo, renderlo isolante e impermeabile. Nel prossimo passo vi spiego come preparare le piastrelle ad incastro in PVC.

Continua la lettura
58

Prendere le misure e sistemare i cunei

A questo punto, dovete spacchettare le piastrelle ad incastro in PVC e distenderle sul pavimento della stanza, che dovete rivestire. Queste devono riposare almeno ventiquattro ore, prima di iniziare. Mentre, la seconda fase consiste nel misurare il pavimento. Per ottenere un lavoro perfetto risulta conveniente aumentare di poco le misure. In questo modo potete recuperare le perdite del PVC, fatte durante il taglio. Iniziate a sistemare i cunei in verticale nel muro. Mettendoli in posa e distanziandoli fra loro.

68

Posare le piastrelle ad incastro in PVC

Proseguite posando la prima piastrella ad incastro in PVC, con il lato lungo scanalato parallelo alla parete. Per fare questo dovete lasciare il giunto di dilatazione di circa un centimetro. Se la linguetta risulta troppo lunga, tagliatela. Questa deve aderire ai cunei in verticale nel muro. Adesso passate la piastrella e poggiatela contro il il cuneo e agganciatela alla seconda. Avvicinate la terza e posizionatela. Per farlo muovete la lama verso l'alto e poi verso il basso. Premendo in avanti fino a che le sentite incastrare. Continuate a misurare la distanza tra l'estremo di ogni cuneo. Adesso prendete le misure con la squadra e eseguite il taglio con il cutter. Piegate le piastrelle, fino a ottenere un taglio perfetto. Inserite le linguette e incastrate bene. Fate così anche con le altre file. Per quanto riguarda gli angoli dovete tracciare una linea per lunghezza e l'altra per la larghezza. Prendete il cutter e tagliate le piastrelle. Infine, allineatele alla fila e sistematele. Fate scorrere fino a raggiungere i cunei. Sistemate il lati corti scanalati alle piastrelle adiacenti e procedete.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preparare il progetto prima di iniziare
  • Per essere sicuri che le piastrelle risultano incastrate, date qualche colpetto di martello gommato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come installare un sistema di scarico su un doppio lavello

Se in cucina avete un lavello e volete cambiarlo con uno a due vasche, il procedimento e le operazioni non saranno complicate, siccome ci sono delle tubazioni in PVC pratiche ed economiche che si possono incastrare assemblandole, perciò senza l'occorrenza...
Casa

Come installare il laminato

Uno dei materiali più usati per i pavimenti è sicuramente il parquet, che riesce a donare alle stanze un'atmosfera molto naturale, oltre al senso di calore domestico. Tuttavia il parquet per mantenere la sua brillantezza ha bisogno tante manutenzioni,...
Bricolage

Come realizzare un incastro a baionetta

Se dobbiamo costruire un mobile ed intendiamo tenere insieme i vari pezzi di legno senza usare chiodi ma soltanto un po' di colla, possiamo realizzare un incastro a baionetta. Si tratta di un lavoro abbastanza elaborato, ma tutto sommato non difficile...
Bricolage

Come realizzare un incastro a dentelli

Se volete costruire o modificare un mobile, non è necessario ricorrere sempre a mani esperte. Poiché, con alcuni accorgimenti e gli attrezzi giusti è possibile fare lo stesso lavoro. Ovviamente, bisogna avere un minimo di manualità e pazienza. Per...
Casa

Come mettere da soli i faretti ad incastro

I faretti ad incastro rappresentano un fantastico sistema d'illuminazione che con il suo design esclusivo rende ogni ambiente molto accogliente e confortevole, creando un'atmosfera molto particolare. I faretti valorizzano qualsiasi stile di arredamento...
Giardinaggio

Consigli per l'innesto a incastro

Se abbiamo un albero da frutto come ad esempio quello di limoni, ed intendiamo farlo diventare più prolifico, possiamo adottare la tecnica dell'innesto, che nello specifico per gli agrumi, consiste in quella ad incastro. A tale proposito nei passi successivi...
Bricolage

Come rimontare la fede turca

La fede turca è una tipologia di un anello generalmente formato da quattro fili, una coppia di graffe e un doppio anello ad incastro. Da questo stesso incastro, ne scaturisce uno costituito da due punte, formate a sua volta dalle graffe. Inoltre, esso...
Bricolage

Come fare l'incastro a coda di rondine

In questa guida vi sarà spiegato, passo dopo passo, come fare l'incastro a coda di rondine senza doversi per forza rivolgere ad un falegname o ad un negozio. La realizzazione non è facile ma attraverso tale spiegazione proveremo ad offrirvi un quadro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.