Come posare le piastrelle in ceramica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

A volte, in casa, si può verificare la necessità di nuovi pavimenti, pertanto, il primo problema da affrontare, sarà quello di scegliere la pavimentazione. In commercio, vi è una grandissima varietà, infatti, sono disponibili piastrelle di tutte le dimensioni e forme. Il prezzo della piastrelle, varia a seconda del nostro gusto. Ciò, che sicuramente sarà problematico e di rilievo, è il costo della messa in opera del nostro pavimento. Un'altra alternativa, che sicuramente ci farà risparmiare molto denaro, è quella del fai da te. Di seguito, andremo a vedere, come posare le piastrelle in ceramica in modo semplice e veloce.

27

Occorrente

  • Piastrelle, malta, cemento, attrezzi da muratore, livella, diamante a rotella o flex, terreno, acqua, listoni in legno.
37

Gli attrezzi

Se decidiamo quindi, di procedere alla posa in modo autonomo, bisogna innanzitutto avere a portata di mano, oltre che alle nuove piastrelle, tutti gli attrezzi e gli utensili adatti per svolgere questo lavoro. Per svolgere tale lavoro, occorre, un buon quantitativo di terra, malta e cemento, che serviranno per la realizzazione del cosiddetto "massetto". Per la lavorazione abbiamo inoltre bisogno di attrezzi per l’impasto, di spatole ed altri utensili adatti ai lavori di muratura. Un diamante manuale o un flex saranno utili per tagliarle, quando si arriverà in prossimità delle pareti e negli angoli. Inoltre, non possiamo farci mancare una livella, importantissima poiché ci aiuterà ad evitare falsi piani.

47

Come livellare il piano

Una volta pronti, con tutto il materiale a disposizione, possiamo quindi, iniziare il lavoro di posa delle piastrelle. Innanzitutto, dopo aver eliminato la vecchia pavimentazione, possiamo iniziare, con livellare il piano utilizzando le dosi necessarie di terreno, malta e cemento. Con l'aiuto di un listone di legno, o con una livella, man mano partiremo da un angolo della stanza e livelleremo la superficie in direzione dell’ingresso. Una volta terminata questa fase, dovremmo lasciarlo essiccare per almeno un giorno. Il giorno dopo, quando il massetto è perfettamente asciutto e levigato, possiamo iniziare con la posa delle piastrelle.

Continua la lettura
57

Le piastrelle

Se le piastrelle, presentano una decorazione a mosaico, ci conviene procedere per linee verticali o orizzontali per rispettare il disegno. Per incollare le piastrelle al massetto, è sufficiente utilizzare del collante specifico che va applicato al centro della piastrella, per poi posarla sul massetto, applicando una leggera pressione e consentendo quindi al collante di espandersi su tutta la superficie sottostante. Un altro sistema, sicuramente più veloce, è quello di cospargere sul massetto del cemento e della malta in polvere, per poi posare le piastrelle senza collante, ma con una semplice innaffiatura. Una volta che, l'acqua penetra al di sotto, indurisce così il composto di malta e cemento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se le piastrelle da posare hanno un grande disegno al centro è opportuno partire proprio da quest'ultimo. Allineare le piastrelle, tenendo la porta di ingresso come riferimento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come pavimentare la mansarda

Se avete appena comprato una mansarda ed intendete pavimentarla in modo adeguato e soprattutto con un certo senso dell'estetica, tipico di queste strutture, potete optare per diverse soluzioni tutte raffinate e funzionali. A tale proposito, ecco una guida...
Bricolage

Come montare i giunti di dilatazione

Se intendiamo posare una pavimentazione in particolari condizioni ambientali, come ad esempio in montagna dove c’è del freddo eccessivo, o al mare dove a farla da padrone sono le alte temperature, occorre utilizzare dei giunti di dilatazione, che...
Casa

Come posare un pavimento di graniglia in 5 passi

Risultate da un composto di acqua, cemento bianco e polvere di granito, le piastrelle in graniglia sono un prodotto semilavorato destinato a perdurare nel tempo senza che ne risenta l'estetica e la qualità, che si possono facilmente recuperare con un...
Casa

Come posare lame o piastrelle in PVC adesive

Rinnovare un pavimento da soli è possibile! Esistono, infatti, sistemi che permettono di posare lame o piastrelle in PVC adesive facilmente ed in poco tempo. La tecnica consiste nella posa e nell'incollare al pavimento preesistente le piastrelle in pvc....
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un massetto alleggerito

Se dobbiamo rifare un solaio nella nostra casa e non intendiamo però appesantirlo molto poiché la parte sottostante si compone di travi in legno, Possiamo eseguire il lavoro realizzandone uno di tipo alleggerito. In sostanza si tratta di usare dei materiali...
Bricolage

Come realizzare una pavimentazione in ghiaia

Tante volte, capita spesso che al di fuori della propria proprietà, non vi sia la strada asfaltata. Questo comporta ovviamente, un aumento della polvere, poiché ogni mezzo che potrebbe passare, ne alzerà in grandi quantità. Ma soprattutto, ne risente...
Casa

Come posare i mattoni in calcestruzzo

Se in una casa abbiamo l'esigenza di creare una parete divisoria oppure alzare un muretto per dividere due ambienti, possiamo farlo in maniera semplice ed economica (il procedimento è il medesimo per tutte le tipologie di costruzioni). È, inoltre, possibile...
Casa

Come posare un pavimento in PVC in bagno

Il PVC è un tipo di materiale che dopo l'ampio uso nel mondo industriale, ha un ruolo importante anche nel settore edilizio, dove è utilizzato per realizzare pavimentazioni. Ha numerose caratteristiche che ne hanno garantito la diffusione: è elastico,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.