DonnaModerna

Come posare le tegole canadesi

Tramite: O2O 21/10/2020
Difficoltà:media
16

Introduzione

Se sul tetto della propria abitazione si vogliono posare delle tegole invece di scegliere quelle di tipo comune si può optare per quelle canadesi. Esse sono chiamate anche scandole bituminose in quanto hanno una composizione particolare. Sono composte da più strati di materiali organici ed inorganici come vetro e plastica. Si crea perciò un supporto in vetroresina resistente al fuoco ed impermeabile. Le tegole canadesi differiscono dalle altre per le dimensione che non sono predefinite. Infatti, possono essere rettangolari oppure ovoidali. Generalmente vengono utilizzate in montagne ed in zone con temperature molto rigide. Sono abbastanza economiche, leggere e non occorrono supporti ingombranti per reggerle . Inoltre, si tratta di una tipologia piuttosto facile da assemblare. Leggendo questa breve guida si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come posare le tegole canadesi. Ecco allora di seguito tutte le indicazioni necessarie.

26

Occorrente

  • Tegole canadesi
  • Resina epossidica
  • Spatola
  • Flatting o vernice
  • Compressore
36

Informazioni

È importante sapere che per mettere questo tipo di tegole la superficie deve essere perfettamente levigata. Al tempo stesso il tetto non deve essere eccessivamente spiovente. Infatti, esse non vengono posate a fiamma, ma sono appoggiate una sopra l'altra con l'ausilio di chiodini. Quando il tetto è abbastanza sporgente bisogna utilizzare le classiche tegole di tipo ondulato in gres oppure in PVC. Si può dire quindi che un tetto ben preparato prima con una guaina isolante a protezione del massetto di cemento permette la posa di questa tipologia di tegole. Così facendo si minimizza il rischio che con la neve ed il relativo scioglimento l'acqua possa infiltrarsi tra una tegola e l'altra.

46

Montaggio

Il lavoro di montaggio deve cominciare partendo dall'apice del tetto e precisamente dal lato sinistro. È opportuno fissare le tegole singolarmente utilizzando le apposite croci in plastica. Queste ultime servono successivamente come distanziatori tra una tegola e l'altra. In questo modo si ha la possibilità di inserire della resina epossidica altamente resistente ed impermeabile. Una volta completato il tetto, in attesa che il collante di fissaggio delle tegole si essicchi, bisogna eseguire la stessa operazione sull'altra metà. A lavoro ultimato si deve preparare in un catino lo stucco epossidico. Esso va applicato in ogni singola fuga utilizzando una spatola. Non bisogna però dimenticarsi di togliere man mano i distanziatori. Questa operazione è fondamentale per non correre il rischio di imbrattare le tegole con lo stucco. Per pulire poi le giunture bisogna usare un panno bagnato. Così facendo si riescono a compattare e rendere lisce le fessure.

Continua la lettura
56

Colore

Se per motivi estetici oppure per particolari vincoli ambientali ed architettonici bisogna colorare le tegole canadesi è sufficiente utilizzare della vernice. Logicamente la tonalità dipende sempre dai propri gusti. L'iter è differente a seconda della decorazione che si vuole realizzare. Comunque per qualsiasi tipo di decorazione è necessaria una preparazione di base delle tegole. Esse devono essere levigate con la carta vetrata a grana sottile. Specialmente se la copertura è abbastanza rugosa. In questi casi per rendere maggiormente idrorepellente la superficie si deve applicare del flatting a spruzzo utilizzando un compressore. In questo modo si può eseguire l'operazione in modo facile e veloce. La vernice va utilizzata quando si è ottenuta una superficie liscia ed allo stesso tempo omogenea.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come posare le piastrelle ad incastro in PVC

Per rinnovare un pavimento rovinato non occorre fare grandi manovre. Infatti, esistono tipi di piastrelle che si possono posare sopra quelle vecchie. In commercio sono disponibile delle piastrelle in PVC, che permettono di eseguire perfettamente questo...
Casa

Come posare un pavimento in cotto

Fra i materiali usati per i pavimenti, il cotto è uno dei più antichi e tradizionali. Anche se non perfetto cromaticamente, è l'ideale per un pavimento rustico. Che sia esterno o interno, un pavimento in cotto è resistente e durevole nel tempo. Le piastrelle...
Casa

Come posare lame o piastrelle in PVC adesive

Rinnovare un pavimento da soli è possibile! Esistono, infatti, sistemi che permettono di posare lame o piastrelle in PVC adesive facilmente ed in poco tempo. La tecnica consiste nella posa e nell'incollare al pavimento preesistente le piastrelle in pvc....
Casa

Come Posare Le Lastre In Fibrocemento Per La Copertura Di Un Tetto

Per chi ha la necessità di svolgere dei lavori di manutenzione del tetto a basso costo e con materiali di facile montaggio si può rivolgere a prodotti innovativi come le lastre in fibrocemento. Queste si prestano bene prevalentemente per strutture secondarie...
Casa

Come posare le piastrelle di un pavimento

La piastrellatura di un'abitazione può subire un processo di degrado nel corso degli anni. Può incorrere a dei danneggiamenti a causa di urti o semplicemente essere vittima di usura. Per questo, alcune volte, è necessario effettuare una sostituzione delle...
Casa

Come posare un pavimento laminato

A donare una maggiore bellezza ad una stanza può contribuire indubbiamente un elemento molto spesso sottovalutato: il pavimento; tuttavia, nella maggior parte dei casi bisogna spendere cifre considerevoli per ottenere un risultato eccellente. In alcuni...
Casa

Come posare le piastrelle a mosaico

Le piastrelle a mosaico consistono in uno stile abbastanza decorativo, in grado di migliorare l'aspetto di tutta la stanza nella quale vengono installate. Questo tipo di piastrelle, in commercio, sono disponibili in una vasta gamma di colori, di design...
Casa

Come posare il battiscopa

La posa del battiscopa, per chi non ha dimestichezza coi i piccoli lavori dal "fai-da-te", può, a prima vista, sembrare uno di quei lavori complicati che, richiedono l'intervento di un professionista del settore: in realtà, non è poi così difficile e,...