Come posare un alzatina per i top delle cucine

Tramite: O2O 11/06/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili informazioni su come posare un alzatina per i top delle cucine. Questo elemento, che generalmente è in acciaio, dà la possibilità di prevenire le eventuali infiltrazioni di acqua nel top e nel piano di lavoro. Il procedimento per la sua installazione non è affatto complicato. Se però si vuole ottenere un risultato professionale è opportuno seguire attentamente tutti passaggi e lavorare con la massima precisione.

25

Rimuovere le placchette e le piastrelle della parete

All'inizio bisogna prendere le misure del piano o del top della propria cucina; questa operazione è importante per comprare l'alzatina idonea. Questo elemento si trova in vendita nelle misure standard di 3 o 1 m e si può regolare in base alle esigenze utilizzando una sega circolare o un seghetto. Per la posa dell'alzatina bisogna rimuovere le placchette elettriche e le piastrelle della parete adiacente o l'eventuale rivestimento che è presente. Poi, si deve sabbiare la superficie con un foglio di carta vetrata a grana. Le lacune ed i graffi si devono colmare con lo stucco, poi si leviga l'area e si fa asciugare. A questo punto si devono pulire i residui della levigatura utilizzando un panno umido.

35

Applicare la malta adesiva

Adesso si può applicare la malta adesiva con una spatola. Le dimensioni di scanalatura di questo attrezzo devono corrispondere a quelle del mortaio. Bisogna raschiare lungo la superficie molto delicatamente per garantire un'applicazione uniforme. In seguito si colloca l'alzatina in sede e si verifica che sia a livello con il piano della cucina. Poi, si rimette ogni piastrella nel mortaio; è opportuno posare un distanziatore su ogni lato per garantire la corretta spaziatura. Si mettono le piastrelle il più vicino possibile al top per evitare che si sovrappongono all'alzatina.

Continua la lettura
45

Far aderire l'alzatina alla malta

Ora si devono spingere nella malta le mattonelle e l'alzatina utilizzando un martello di gomma. Questa operazione permette l'adeguata aderenza nel mortaio; è opportuno rimuovere eventuali strati di prodotto che fuoriescono dagli interstizi. Si lascia poi solidificare la malta tenendo presente i tempi di asciugatura che sono indicati nelle istruzioni. Successivamente si devono rimuovere i distanziali e si applica il silicone sigillante su tutto il perimetro dell'alzatina. A questo punto si elimina con una spugna abrasiva l'eccesso di sigillante dalla superficie e si stende uno strato di sigillante nelle zone in cui l'alzatina incontra il piano di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

5 idee per realizzare un'alzatina fai da te

Care massaie e cari pasticceri, creare un dolce con le vostre mani è l'orgoglio più grande che la cucina può offrirvi. Mettervi all'opera con fornelli, farina e lieviti per dar vita a golosissime prelibatezze vi rende soddisfatti e unici nella vostra...
Bricolage

Come realizzare un'alzatina fai da te

Le alzatine sono quei supporti di diversi materiali (porcellana, legno o addirittura cartone) su cui vengono poggiate torte e crostate prima di portarle in tavola. Non c'è che dire: oggetti davvero molto utili. Farle con le proprie mani, magari utilizzando...
Bricolage

Come costruire un'alzatina per i dolci

Esporre, quasi a mo' di piccole opere d'arte, torte, biscotti oppure muffin e cupcakes, dolci che, oltre ad essere buonissimi, stanno ormai diventando una vera e propria moda, è un'idea carina ed elegante, soprattutto se si vogliono stupire i nostri...
Bricolage

Come piastrellare il top di una cucina

Spesso la voglia di cambiare qualche particolare aspetto del proprio arredamento, o la reale esigenza di una sostituzione, ci porta a voler cambiare anche il top della nostra cucina. Poiché, essendo la parte maggiormente sfruttata, è anche la più...
Bricolage

Come posare un pavimento flottante

Se avete appena acquistato un appartamento e non gradite il tipo di pavimento presente o semplicemente avete intenzione di cambiare il vostro perché non rientra più nei vostri gusti, un ottima soluzione di cui potete avvalervi e quella di utilizzare...
Bricolage

Come posare una cassaforte a muro

In questa guida vedremo come posare nel muro le casseforti da incasso, tenendo conto di alcuni particolari per rendere vano eventuali tentativi di scasso da parte dei ladri. Basta seguire attentamente e pedissequamente i passaggi illustrati per ottenere...
Bricolage

Come posare il porfido in lastre

Nella progettazione di pavimentazioni è molto importante scegliere i giusti materiali. Per ogni contesto e ambiente, che sia esterno o interno, esistono diverse opzioni. Alcune sono preferibili ad altre in base alla condizione del terreno, al clima,...
Bricolage

Come posare il telaio per la porta blindata

Per offrire una protezione supplementare alla propria casa, molte persone decidono di montare un porta blindata. La maggior parte di queste porte sono realizzate in acciaio, poiché questo materiale è considerato il metallo più forte ed inespugnabile....