Come posare un battiscopa in pvc

Tramite: O2O 29/08/2019
Difficoltà: media
18
Introduzione

La sigla "pvc" corrisponde al cloruro di polivinile, detto altresì " polivinilcloruro". Si tratta infatti del polimero di cloruro di vinile, considerato il più importante fra i monomeri vinilici. Tanto da ritenersi una materia plastica fra le più usate a livello mondiale. Allo stato puro, si presenta come un materiale rigido. Ma, una volta miscelato con altri prodotti (come i composti inorganici o i plastificanti), risulta modellabile e flessibile. A temperatura ambiente, il suo utilizzo si rivela sicuro e stabile in ogni applicazione tecnologica. Diventa rischioso se soggetto a temperature elevate o a bruciature, considerando l'esistenza di cloro nella sua molecola. La storia del pvc comincia nel 1835 con le osservazioni del chimico Henri Victor Regnault, ripetute da Eugen Baumann (anch'egli chimico) nel 1872. Entrambi riscontrarono la formazione di una massa solida di polimero dal colore bianco internamente a delle bottiglie di cloruro di vinile esposte al sole. I successivi tentativi di lavorazione del pvc agli inizi del XX secolo risultarono vani, per via della sua consistenza rigida e fragile. Finché, nel 1926, l'inventore Waldo Semon realizzò per la B.F. Goodrich (azienda statunitense di pneumatici) un sistema per rendere lavorabile il pvc. Da allora il materiale si diffuse rapidamente in tutto il mondo con vari utilizzi, grazie alla versatilità così ottenuta. È un ottimo prodotto anche per la creazione di battiscopa. Qui di seguito vedremo come posare un battiscopa in pvc.

28
Occorrente
  • Battiscopa in pvc
  • Metro
  • Seghetto
  • Matita
  • Panno
  • Carta vetrata
  • Stucco
  • Colla da muro
  • Spatolina o distanziatore
38

Il materiale

Per rendere la casa ancora più confortevole e piacevole, bisogna tenere conto di ogni piccolo particolare. Anche il battiscopa fa parte di questi piccoli particolari. Infatti, per terminare una parete in maniera elegante e fine, bisogna usare un battiscopa particolare e utile. Esistono moltissimi tipi di battiscopa: in legno, plastica, metallo e molto altro. Tramite questo tutorial vi spiegheremo come posare un battiscopa in pvc. Questi tipi di battiscopa in pvc sono molto resistenti a urti o danneggiamenti. Inoltre sono adatti per un arredamento moderno. Ma potete prendere anche quelli rivestiti, in modo da combinarsi con qualsiasi arredamento. Il procedimento è molto semplice, serve solo un po? di attenzione.

48

Le misure

La prima cosa da fare è quella di prendere attentamente tutte le misure della stanza. In questo modo potete comperare la quantità giusta del vostro battiscopa in pvc. Dopo averlo acquistato del colore che si adatta maggiormente alla casa, potete procedere alla posa. Prima di tutto riportate le misure perimetrali sul battiscopa in pvc. Tagliate le parti in eccesso, aiutandovi con il seghetto. Il procedimento è molto delicato, perché se sbagliate rischiate di rovinare tutto il lavoro. Preparati tutti i battiscopa potete iniziare ad incollarli sulla parete.

Continua la lettura
58

La preparazione

Continuate con la preparazione della parete. Dovete eliminare tutte le imprecisioni altrimenti il battiscopa in pvc non si attacca. Con una pezza lavate bene la parete, eliminando polvere e macchie. Lasciate asciugare. Levigate la parete con la carta vetrata. Prendete una carta vetrata con grana grossa. Se noterete dei buchi sul muro dovete stuccarli. Fate asciugare bene lo stucco e levigate nuovamente. Dopo questo procedimento potete posare il battiscopa. Con la colla da muro realizzate due striscioline sul muro. Devono essere distanti tra loro in modo da coprire tutta la superficie del battiscopa in pvc. Procedete nello stesso modo anche con il battiscopa.

68

La definizione

Con molta delicatezza e precisione, poggiate il battiscopa in pvc sulla parete. Aiutatevi con una spatolina o un distanziatore. Appoggiate l'inizio del battiscopa, mentre il restante deve rimanere scostato dal muro. Fate molta pressione e man mano continuate con il restante. Procedete in questo modo fino al termine del battiscopa. Dopo aver terminato una parete, procedete con la seconda. State ben attenti ad attaccare in modo esatto le due parti. Infine asportate la colla in eccesso.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile avvalersi di un'altra persona durante l'esecuzione del lavoro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come posare il battiscopa

La posa del battiscopa, per chi non ha dimestichezza coi i piccoli lavori dal "fai-da-te", può, a prima vista, sembrare uno di quei lavori complicati che, richiedono l'intervento di un professionista del settore: in realtà, non è poi così difficile...
Casa

Come posare il battiscopa in ceramica

Nel corso del tempo la nostra casa, per ovvi motivi, ha bisogno di inevitabili lavori per mantenerla in buono stato. Vi sono tantissimi particolari ai quali prestare attenzione che l'inesorabile passare del tempo può in certo qual modo rovinare. Tra...
Casa

Come posare le piastrelle ad incastro in PVC

Per rinnovare un pavimento rovinato non occorre fare grandi manovre. Infatti, esistono tipi di piastrelle che si possono posare sopra quelle vecchie. In commercio sono disponibile delle piastrelle in PVC, che permettono di eseguire perfettamente questo...
Casa

Come posare lame o piastrelle in PVC adesive

Rinnovare un pavimento da soli è possibile! Esistono, infatti, sistemi che permettono di posare lame o piastrelle in PVC adesive facilmente ed in poco tempo. La tecnica consiste nella posa e nell'incollare al pavimento preesistente le piastrelle in pvc....
Casa

Come posare un pavimento in PVC in bagno

Il PVC è un tipo di materiale che dopo l'ampio uso nel mondo industriale, ha un ruolo importante anche nel settore edilizio, dove è utilizzato per realizzare pavimentazioni. Ha numerose caratteristiche che ne hanno garantito la diffusione: è elastico,...
Casa

Come fissare il battiscopa al muro

Fissare un battiscopa al muro non è un procedimento complesso ed è importante per funzioni protettive ed estetiche della parete. Vi sono principalmente due modi per farlo: tramite viti o colla. In genere il battiscopa è fatto in legno, ma lo si può...
Casa

Come verniciare un battiscopa

Quando si rinnova un appartamento, possono essere necessari solamente piccoli accorgimenti. La prima cosa che facciamo è ridipingere le pareti. In questo caso quindi, dovremo verniciare anche il battiscopa, per dargli lo stesso colore delle pareti. Infatti...
Casa

Come togliere il battiscopa

Se in casa abbiamo dei battiscopa che per svariati motivi intendiamo rimuovere, come ad esempio per installare dei pannelli in cartongesso, oppure ricoprire una parete con del polistirolo per renderla fonoassorbente, l'operazione va fatta con un certo...