Come posare un bordo di paletti in legno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si avvicina la bella stagione e, si ha voglia di trascorrere del tempo all'aria aperta, nulla è più piacevole che godersi il sole primaverile nell'intimità del proprio giardino. Coloro che hanno il pollice verde poi, sanno quanto può essere bello dedicarsi al rinnovo dei propri spazi all'aperto, piantando dei fiori o dando nuova vita al proprio cortile, magari separando la zona verde da quella in cui poter accogliere i propri ospiti per gustare insieme un gelato o un aperitivo. Per poter usufruire di tale spazio, è possibile posare un bordo di paletti di legno, in modo da delimitare le diverse zone del giardino, in maniera elegante e divertente. Grazie a questa pratica guida, potrete scoprire come posare un bordo di paletti in legno.

27

Occorrente

  • Cordicella
  • Pala
  • Picchetti e martello
  • Pietre
  • Acqua
  • Terriccio per giardino
  • Rastrello
  • Strofinaccio
  • Olio
  • Metro
37

Per cominciare, aiutandovi con un martello, piantate dei picchetti nel terreno, delimitando così l'area che si troverà all'interno del vostro recinto in legno. Fate molta attenzione: è necessario che i limiti siano perfettamente perpendicolari tra di loro e, per questo, è meglio aiutarvi con un metro. Prendete adesso una cordicella e tendetela tra un picchetto e l'altro, fissandola bene.

47

A questo punto, lungo tutto il bordo esterno, dello spazio delimitato dai picchetti, scavate, con una vanga, un canale stretto che raggiunga in profondità la metà dei paletti piantati nel terreno. Può accadere che, nel completare questa operazione, alcune zolle d'erba si stacchino dal terreno. Ciò non vuol dire che il giardino si stia rovinando, in quanto è una normale reazione agli spostamenti. Mettete quindi da parte le zolle d'erba e completate questa operazione.

Continua la lettura
57

Dopo aver liberato l'area, aprite la fila dei paletti e inseriteli nella trincea precedentemente creata. Se lo ritenete necessario, aiutatevi con delle pietre per mantenere il bordo in posizione stabile e, nel frattempo, riempite nuovamente di terra la fossa creata. State molto attenti a mantenere la fila dei paletti perpendicolare al terreno perché, una volta sistemata la terra, non è possibile cambiare la loro posizione. Se notate che la terra è troppo dura, gettate un po' di acqua per ammorbidirla.

67

Infine, riponete sulla superficie le zolle d'erba che avete messo da parte. In alternativa, distribuite del buon terriccio per giardino servendovi di un rastrello e, appianate il terriccio, distribuendolo in modo uniforme in mezzo ai paletti. Ripulite gli attrezzi con abbondante acqua e dopo, passate una pezza con l'olio per rimuovere ogni traccia di sporco, poi potete conservarli.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Oltre che per separare due diverse aree del giardino, questo bordo di paletti di legno può essere utile anche per circondare un laghetto o una fontana
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come fare un reticolo per le piante

Disporre di un giardino in una casa, è l'ideale per poter coltivare qualsiasi tipo di pianta. Alcuni tipi di piante si possono piantare direttamente nel terreno. Creando aiuole, bordure e piccoli cespugli colorati. Inoltre, alcune tipi di piante si possono...
Giardinaggio

Come realizzare una recinzione

Ecco una guida, del tutto pratica ed anche utile, attraverso il cui aiuto, poter imparare come e cosa serve per realizzare una recinzione, con le nostre mani e con pochi elementi. Chi possiede un appezzamento di terra, sa che molto spesso il raccolto...
Bricolage

5 consigli per costruire una legnaia esterna

Abbiamo comprato una stufa a legna e vogliamo quindi dotarci di una legnaia. Non sappiamo però da dove iniziare e abbiamo paura di commettere degli errori. Le legnaie però non sono tutte uguali, così come la legna da conservare e la sua quantità....
Bricolage

Come costruire una capanna in giardino

Se possediamo un piccolo fazzoletto di terra, o abitiamo in una casa con un ampio giardino, potremo decidere di sfruttare questo spazio realizzando una piccola capanna di legno, da adibire magari come spazio giochi dei nostri bimbi, oppure come un piccolo...
Giardinaggio

Come realizzare un vialetto in mattoni

Le superfici pavimentate conferiscono eleganza e praticità al giardino. Per realizzare un vialetto durevole ed esteticamente gradevole, impiegare mattoni dalle diverse grandezze e tipologie. Si potranno così ideare svariate soluzioni in base al gusto...
Altri Hobby

Come costruire uno scivolo ad acqua

Durante la stagione estiva lo scivolo ad acqua è un divertimento piuttosto gettonato. I parchi acquatici sono tanti e diffusi in diverse località d'Italia. Il consiglio è sempre quello di divertirsi in strutture come queste, dove la sicurezza non manca...
Bricolage

Come Realizzare Una Viminata Viva

Per combattere i fenomeni di erosione e cedimento, che potrebbero verificarsi nelle parti in pendenza di giardini a causa di violente piogge, portando al conseguente scorrimento superficiale dell’acqua, ci sono diverse soluzioni. È possibile, infatti,...
Bricolage

Come picchettare i sentieri sul terreno

Se siamo amanti del nostro giardino, e vogliamo tenerlo sempre molto ben curato, dovremo sicuramente fare dei lavoretti, che richiederanno una conoscenza almeno base, del fai da te o del bricolage. Uno di questi lavoretti è senza alcun ombra di dubbio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.