Come potare il carpino europeo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Qualora nel nostro giardino intendessimo coltivare un carpino europeo, tra tutte quelle che sono le cure più importanti da eseguire, bisogna sicuramente ricordarsi di praticare delle potature periodiche, che vanno effettuate almeno due volte all'anno. Tra tutte le cose che dobbiamo sapere del carpino è che si tratta di un albero piuttosto simile alla betulla, ed è caratterizzato dalla capacità di fornire del legno denso e resistente, che è quindi l'ideale per poter costruire delle travi. Nei passi seguenti di questa guida ci occuperemo di capire come bisogna potare il carpino europeo, in modo tale che ci possa garantire una fioritura bella rigogliosa e, soprattutto, sfruttarlo come se fosse una siepe ornamentale.

27

Occorrente

  • Cesoia
  • Forbici
  • Resina bianca
37

Innanzitutto, il primo elemento che dobbiamo conoscere è che il carpino europeo deve essere potato due volte all'anno e, precisamente, nel mese di giugno e a settembre. Ricordiamoci che la potatura risulta essere particolarmente importante specialmente se desideriamo creare una siepe molto fitta. Prima di passare a vedere quali sono le tecniche di potatura, andiamo a vedere, in pochi passi, quali sono le caratteristiche strutturali di questo albero.

47

Il carpino è un albero deciduo, che cresce da 40 a 60 centimetri di altezza. Questo presenta una forma piramidale quando è giovane, mentre diventa arrotondata nel momento in cui comincia a diventare adulto, andando a raggiungere anche i 10 metri di altezza. La varietà che viene maggiormente coltivata è definita 'Globosa', è presenta, invece, una forma rotonda o sferica, ma non possiede un tronco centrale. Se, dunque, abbiamo piantato il carpinus sia per farlo crescere come arbusto, che come siepe, per fare in modo di tenerlo compatto, bisogna ricordarsi sempre di sfoltire i rami ogni anno: in questa circostanza possiamo parlare di potatura estiva e invernale. La prima, come abbiamo già descritto in precedenza, avviene a partire dall'inizio di giugno, mentre quella invernale va eseguita nella prima metà di settembre, quindi non appena inizia l'autunno. In entrambi i periodi, per riuscire a creare una siepe bella compatta, oppure per tenere un arbusto in ordine ed apprezzarne tutte le sue caratteristiche morfologiche, è necessario tagliare almeno un terzo dei rami fino a circa 40 cm da terra ogni anno. Inoltre, bisogna sapere che non devono essere potati solo i rami più esterni, ma è necessario portarli tutti, lasciando l'albero praticamente con poche gemme.

Continua la lettura
57

L'operazione che va eseguita è sempre manuale, considerando proprio le ridotte dimensioni della pianta. Per questa ragione sarà sufficiente munirsi di una cesoia ben sterilizzata, e praticare il taglio netto e di forma obliqua, in maniera tale da evitare il ristagno d'acqua delle innaffiature, o di quella piovana. Infatti, il taglio eseguito con questa caratteristica, funziona da gocciolatore naturale ma, a lavoro concluso, conviene comunque preoccuparsi di proteggere tutte le zone recise con l'aiuto di una specifica resina bianca, facilmente acquistabile nei centri per il giardinaggio. Infine, per quanto concerne il ciclo annuale, questo può essere integrato da una potatura che va praticata nel mese di marzo, e che viene definita "di ringiovanimento". In questo caso, l'operazione da praticare non è totale, in quanto vanno soltanto eliminati i rami secchi, ed eventualmente la siepe (se il nostro obiettivo è questo), deve essere modellata in relazione ai propri gusti, e magari affidandoci a un giardiniere esperto di questa particolare arte creativa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire la potatura due volte all'anno
  • Proteggere le zone recise con la resina bianca
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come potare gli alberi di melo

Il melo è uno degli alberi da frutto più diffusi in Italia, soprattutto nelle regioni settentrionali. Robusto e vigoroso, ha una crescita piuttosto lenta rispetto ad altri alberi da frutto. Una volta raggiunta l'età adulta, il melo offre una produzione...
Giardinaggio

Come Potare Un Vigneto

Se possedete un vigneto da poco tempo, vi sarete già accorti di quanto impegno richiede la sua cura. L'uva e tutti i suoi derivati sono prodotti che se mantenuti in un certo modo avranno un sicuro buon risultato sia di sapore che, nel caso, economico....
Giardinaggio

Come potare le margherite sfiorite

Se siete degli amanti del giardinaggio e amate i fiori vi sarete senza dubbio ritrovati a dover curare delle margherite. In particolare capita spesso di dover potare delle margherite sfiorite. La potatura delle margherite si rende necessario quando queste...
Giardinaggio

Come potare l'albero di susino

I susini sono una bella aggiunta a tutto il paesaggio, ma senza un'adeguata manutenzione possono diventare un peso piuttosto che un vantaggio. Anche se la potatura di un susino non è difficile, è però molto importante soprattutto per quanto riguarda...
Giardinaggio

Come potare i gerani

È buona norma potare una qualsiasi pianta due volte l'anno, ossia in autunno e primavera. In questa guida, vi verrà illustrato come potare correttamente i gerani. In natura, esistono circa 400 specie diverse di gerani, di cui la maggior parte sono originarie...
Giardinaggio

Come Potare Il Prugno

Se avete in giardino un albero da prugno che sta assumendo dimensioni eccessivamente grandi, è arrivato il momento di potare i rami e renderlo più pulito e leggero. La potatura corretta del prugno aiuta a mantenerlo sano, produttivo e soprattutto in...
Giardinaggio

Come potare un acero

Avere un bel giardino fa piacere a tutti ma gestire un giardino non è facile come molti possono pensare. Infatti piante, terreno,fiori ed erba vanno seguiti con costanza e con affetto, con diverse metodologie a seconda della tipologia che li contraddistingue....
Giardinaggio

Come potare la siepe nel modo migliore

Un ottimo modo per realizzare delle aiuole di grandi dimensioni, che abbiano una separazione dal resto del giardino, oppure delle bordure che aiutano a decorare e migliorare l'aspetto dei muri o delle staccionate di confine, è utilizzando delle siepi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.