Come potare la pianta del limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete a vostra disposizione un giardino o un piccolo fazzoletto di terra, avete la fortuna di poter sfruttare questa risorsa e piantare dei semi per potere coltivare ortaggi e verdure. Se siete dei veri appassionati e avete tempo a disposizione potete seminare degli alberi da frutta. Dovete preventivare che ci vuole molta pazienza e bisogna saper aspettare e agire in base alle stagioni. Se non avete questi requisiti desistete dall'operazione. Come ben sapete un albero ha bisogno di cure, di irrigazioni e di concime per potere svilupparsi bene e per potere produrre frutti commestibili e sani. Un albero, per crescere sano, ha bisogno di potatura. Questa operazione è necessaria e va fatta in periodi giusti per permettere alla pianta di poter crescere rigogliosa. La potatura è un intervento che ha lo scopo di potenziare la struttura e regolare in modo appropriato la crescita dell'albero. Inoltre un albero dev'essere anche bello da vedere a dare di se un immagine curata e sana. Il limone è tra gli alberi da potare che necessita di particolare attenzione. Nella guida che segue daremo utili consigli su come potare la pianta del limone in modo corretto.

26

Occorrente

  • Cesoie
  • Forbici da giardino
  • Guanti da giardinaggio
  • Mastice da potatura
36

Come potare i rami

Generalmente, un albero del limone fiorisce in pieno inverno e durante il periodo estivo. I frutti si potranno raccogliere nel periodo che va da agosto a settembre. I periodi ottimali di potatura, sono quelli durante la pausa tra le due fioriture, ovvero quando non c'è più il pericolo delle gelate e dopo la produzione estiva. La potatura va eseguita in modo diverso a seconda se l'albero è giovane o se, al contrario, ha qualche annetto in più. La potatura, inoltre, ha lo scopo di dare all'albero la forma più adatta e permette una copiosa raccolta dei frutti. Con le forbici o le cesoie, andranno eliminati i rami spezzati e secchi, e quelli che crescono in maniera disordinata.

46

Come trattare gli alberi giovani e quelli più maturi

Un albero di limone giovane, se ben potato darà una florida vegetazione, e la produzione dei frutti avverrà con anticipo. Gli alberi più maturi, invece, hanno bisogno della potatura di produzione, questa favorisce l'incremento quantitativo dei frutti. Il limone produce su dei rami cresciuti durante l'anno precedente. Questi non devono essere coinvolti nel taglio.

Continua la lettura
56

Come eliminare i rami improduttivi

Ponete attenzione ai tagli sul fusto. Le eventuali ferite lasciate sulla pianta in seguito al taglio, devono essere coperte con l'apposito mastice da potatura. Infine, vi sono i succhioni. Si tratta di quei rami lunghi e sterili, che si ergono verso l'alto, spuntando oltre il perimetro della chioma del limone. Questi rami, sottraggono energia e linfa vitale alla pianta. Li dovete eliminare anche durante il periodo di fioritura, evitando di toccare i rami produttivi. Se seguite alla lettera queste operazioni avrete alberi da limone che dureranno anni e vi daranno molti frutti, belli e succosi. Fate attenzione a usare scale apposite e cesoie robuste che acquisterete in negozi specializzati nella cura del giardino. Indossate, inoltre, anche solidi guanti da giardino. Abbiate cura degli attrezzi da giardino che vanno conservati sempre in condizioni ottimali per limitare al minimo malattie che possono intaccare la pianta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come potare il pino

Gli alberi di pino sono tra i pochi che non richiedono cure particolari e possono crescere anche in condizioni di terreno non ottimali. Tuttavia la potatura è necessaria, per cui bisogna effettuarla correttamente, eliminando tutto ciò che si è essiccato,...
Giardinaggio

Come e quando potare l'albicocco

L'albicocco o albero di albicocche ( Prunus Armeniaca) è un albero, della famiglia delle Rosacee.Una volta piantato, in giardino o in un vaso capiente, impiega un paio di anni per svilupparsi e per produrre i frutti. All'inizio le fioriture saranno modeste,...
Giardinaggio

Come potare un albero alto

Effettuare i corretti interventi di potatura per gestire il verde nel proprio giardino è estremamente gratificante. Non solo si risparmia, ma si impara a conoscere meglio le caratteristiche delle specie vegetali che popolano lo spazio intorno alla casa....
Giardinaggio

Come Potare Le Piante D'Appartamento

La potatura è un insieme di operazioni che vengono praticate alle piante per regolarne lo sviluppo o la fruttificazione. Possono essere soggette a potatura tutte le parti di una pianta: foglie, germogli, frutti, fiori e rami. Le piante d'appartamento,...
Giardinaggio

Come potare l'edera rampicante

L'edera rampicante è una pianta sempreverde, usata molto spesso per la decorazione e la copertura di muri divisori, di archi, di balconi, di facciate di palazzi e di pareti esterne. La particolarità dell'edera, consiste nella capacità di crearsi da...
Giardinaggio

Come potare un albero

La potatura rappresenta uno dei momenti più delicati ed importanti nella coltura degli alberi. Una potatura errata può causare alla pianta danni difficilmente reversibili, compromettendone la crescita e la fioritura. Solitamente l'obiettivo del potare...
Giardinaggio

Come potare le ortensie

Le ortensie sono bellissime piante che fioriscono in estate e che abbelliscono i giardini con i loro fiori colorati. In autunno, i fiori appassiscono completamente e la pianta si prepara all'inverno. L'arrivo della primavera deve trovare l'ortensia pronta...
Giardinaggio

Come potare il verde di un albero da frutto

Con la parola "potatura verde" ci si riferisce ad alcune specifiche pratiche della potatura attraverso la quale si va a sfoltire la chioma di tutte le piante da frutto. Questo serve a favorire il graduale rinnovamento di quest'ultima ed una maggiore produzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.