Come Potare Le Piante D'Appartamento

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La potatura è un insieme di operazioni che vengono praticate alle piante per regolarne lo sviluppo o la fruttificazione. Possono essere soggette a potatura tutte le parti di una pianta: foglie, germogli, frutti, fiori e rami. Le piante d'appartamento, in particolare quelle cespugliose, rampicanti e ricadenti possono essere potate o cimate per avere uno sviluppo più regolare e rigoglioso. Appartengono a questa categoria il ficus, la yucca, l'azalea e tutte quelle specie in vaso che resistono e si adattano perfettamente alle temperature e alle condizioni innaturali presenti in un'abitazione. L'intervento di potatura è differente a seconda della tipologia di pianta: è importante agire correttamente per evitare di danneggiare irrimediabilmente l'arbusto, portandolo alla morte. In questa guida, vedremo insieme come potare le piante d'appartamento.

27

Occorrente

  • Cesoie
  • Forbici
  • Pianta d'appartamento
37

Possiamo distinguere una potatura di formazione, che serve a ordinare le ramificazioni di una pianta, specie nei suoi primi anni di vita, in modo da farle assumere la forma desiderata; una potatura di produzione; una potatura di risanamento, per eliminare le parti malate o invecchiate: Inoltre si ha una potatura secca, se questa viene eseguita durante il riposo vegetativo dall'autunno alla primavera e una potatura verde, se effettuata durante la vegetazione. Per potare, sono indispensabili delle apposite cesoie o in alternativa, si possono usare delle forbici grosse e ben affilate, evitando di fare del male alla pianta.

47

Il taglio è una fase molto importante, da non sottovalutare; il ramo va reciso con un gesto netto e senza sfilacciature, per permettere un rapido recupero. Il punto migliore è il nodo o appena sopra la foglia, procedendo in senso obliquo al ramo. Le piante d'appartamento che fioriscono periodicamente hanno bisogno di una potatura soltanto sui rami dell'ultima fioritura, lasciando intatto il resto. Il periodo migliore è solitamente tra marzo ed aprile: una potatura anticipata stimola la formazione di germogli che potrebbero risentire delle fredde temperature invernali.

Continua la lettura
57

Fate particolare attenzione a quelle piante d'appartamento che fioriscono soltanto sui rami vecchi: eliminando proprio quelli, andrete a comprometterne a vita la fioritura. Quindi, prima di procedere, informatevi sulle esigenze della specie in vaso che possedete. Altre, invece, con il passare del tempo e la crescita assumono un aspetto pressoché disordinato: in questo caso, sarà sufficiente eliminare con le mani la parte più alta dei rami in modo che la pianta si sviluppi anche lateralmente, assumendo un aspetto molto più gradevole.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come potare le piante di more

Le piante di more richiedono una potatura durante tutto l'anno della semina, che differisce dalla potatura dei cespugli, che invece hanno delle esigenze leggermente diverse. Le more possono diventare ingestibili se non vengono potate ogni anno, pertanto...
Giardinaggio

Come creare un microclima intorno alle piante d'appartamento

Per le piante d'appartamento, il grado di umidità è estremamente importante, allo stesso livello della temperatura dell'ambiente circostante: qualora entrambi non dovessero essere adeguati, infatti, si provocherebbe la caduta e il disseccamento delle...
Giardinaggio

I benefici delle piante da appartamento

Chi di voi, non ha mai coltivato una pianta da appartamento? Credo che non esista una casa che non abbia ospitato o non ospita tutt'ora una di queste piante. Col termine "piante da appartamento" intendiamo infatti tutte quelle specie da coltivare e far...
Giardinaggio

Le malattie delle piante da appartamento

Prendersi cura delle piante non è affatto un lavoro da prendere alla leggere. Queste, essendo degli esseri viventi, necessitano di cure e attenzioni particolari, anche quelle che restano all'interno delle nostre mura domestiche. Infatti queste ultime...
Giardinaggio

Come prendersi cura delle piante da appartamento

In questo tutorial sul giardinaggio vedremo come prendersi cura delle piante "da appartamento", chiamate così quelle piante (ornamentali) che non necessitano di un giardino e che con cure e attenzioni possono vivere in casa anche molti anni. Ne esistono...
Giardinaggio

Come Mantenere Le Piante Tropicali In Appartamento

Le piante da appartamento sono indubbiamente meravigliose e affascinanti. Questi vegetali andranno comunque gestiti in modo davvero perfetto, affinché possano durare nel tempo e mantenersi sempre in ottimo stato. Qualora acquistiamo delle piante tropicali...
Giardinaggio

Come potare le piante di agrumi

Quando il gelido inverno lascia spazio alla primavera, si ha il bisogno di dare un tocco di freschezza generale. Per chi possiede un orto pieno di alberi da frutto ad esempio, può tranquillamente dedicare questo periodo di intermezzo alla potatura. Ogni...
Giardinaggio

Le migliori piante da appartamento

Le piante d'appartamento sono indispensabili per completare l'arredamento della propria casa. Esse aggiungono quel tocco di gradevolezza e natura che rende l'abitazione ancora più vivibile. Le specie di piante da interni sono numerose per orientarsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.