Come potare le piante per avere una fioritura più rigogliosa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La potatura serve per favorire una crescita di gemme e quindi una fioritura più rigogliosa. In natura non è necessaria in quanto il vento e gli agenti atmosferici continuamente eliminano i rami ormai vecchi e rovinati. I nostri giardini non sono un ambiente naturale. È necessario effettuare una volta l'anno una potatura, per favorire la crescita e far avere più fiori, foglie e frutti. Il segreto è saper farla al momento giusto. Qui una guida per sapere come potare le piante per una fioritura più rigogliosa:
.

27

Occorrente

  • Forbici, Cesoie, Alcool denaturato (per la pulizia delle cesoie)
37

Possiamo praticare varie potature, a seconda di cosa è effettivamente necessario per la pianta; si possono fare 3 tipi fondamentalmente di potatura. -Potatura di svecchiamento, si eliminano le parti vecchie di un arbusto come per esempio si fa nelle rose. -Una potatura invece di pulizia: si effettua dopo l'inverno solitamente e si eliminano le parti malate o rovinate come rami e anche fogliame. Si può anche effettuare due volte l'anno dopo l'autunno e dopo l'inverno. -Potatura di contenimento quando gli arbusti diventano esageratamente alti, asportiamo la parte alta della pianta per diminuire quindi le dimensioni. Questo fa si che la pianta cresca in larghezza e aumentino le gemme e i fiori.

47

Adesso passiamo alle tre tecniche di potatura per interni: Spuntare Tagliamo le parti esterne della pianta, quindi i rami secchi e anche quelli troppo lunghi. Come si fa? Con una forbice da potatura pulita andiamo a tagliare i due terzi del ramo da potare. È importante non potare quando una pianta è nel periodo di fioritura ma soltanto al termine.

Continua la lettura
57

CimareE' necessario eliminare non solo i rami secchi e vecchi di una pianta ma anche quelli giovani per favorire una crescita più rigogliosa e mantenere la pianta areata. In questo caso essendo rami giovani si possono tagliare con gli indici e il pollice. Ad ogni taglio di un rametto ne cresceranno due. Quindi aumenterà la crescita.

67

SbocciolareEliminare i fiori ormai appassiti. Questo va a far aumentare la crescita di fiori già presenti e stimolare la crescita di altri. Eviterà le malattie che altrimenti potrebbero verificarsi. Una volta finita la fioritura è necessario potare l'esemplare per permettere di aumentare la crescita per avere una pianta più forte e sana.
Bisogna conoscere bene la fioritura delle piante per riuscire a capire quando effettuare una potatura. Le piante che fanno i fiori sui rami già degli anni passati non vanno potati in primavera in quanto si potrebbe rischiare di non avere una fioritura. Invece le piante con fioritura sui rami dello stesso anno si possono potare tranquillamente a fine inverno.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicurarsi che un esemplare abbia effettivamente necessità di potatura
  • Mantenere la forma naturale di una pianta senza strafare

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Potare Le Piante D'Appartamento

La potatura è un insieme di operazioni che vengono praticate alle piante per regolarne lo sviluppo o la fruttificazione. Possono essere soggette a potatura tutte le parti di una pianta: foglie, germogli, frutti, fiori e rami. Le piante d'appartamento,...
Giardinaggio

Come potare le piante di more

Le piante di more richiedono una potatura durante tutto l'anno della semina, che differisce dalla potatura dei cespugli, che invece hanno delle esigenze leggermente diverse. Le more possono diventare ingestibili se non vengono potate ogni anno, pertanto...
Giardinaggio

Come seminare le piante annuali per la fioritura estiva

Allestire in modo alquanto adeguato il proprio balcone o il proprio giardino non è una cosa banale. Talune volte, infatti, a causa della mancanza di tempo ed, in modo particolare, a causa della mancanza di spazio, oppure, a causa delle condizioni atmosferiche,...
Giardinaggio

Come potare le piante di agrumi

Quando il gelido inverno lascia spazio alla primavera, si ha il bisogno di dare un tocco di freschezza generale. Per chi possiede un orto pieno di alberi da frutto ad esempio, può tranquillamente dedicare questo periodo di intermezzo alla potatura. Ogni...
Giardinaggio

Come potare le piante grasse

Curare le piante non è sempre un impresa molto semplice sopratutto se siamo alle prime armi con il mondo del giardinaggio. Tuttavia per imparare tutte le varie tecniche che ci consentiranno di far crescere alla perfezione tutte le nostre piante, basterà...
Giardinaggio

Come potare le piante da frutto

Il momento della potatura delle piante da frutto è molto importante sia per la salute della pianta stessa che per la sua produttività. Soltanto imparando come potare la pianta, ovviamente affiancando le altre cure indispensabili e sistematiche, è possibile...
Giardinaggio

Come avere una terrazza fiorita e rigogliosa

Dopo un lungo inverno le stagioni calde suggeriscono un cambio di visuale: con la primavera e l'estate arriva, infatti, anche il momento di colorare gli angoli esterni di casa con luce e brillantezza. Per avere una terrazza fiorita e rigogliosa basta...
Giardinaggio

Come e quando potare le piante rampicanti

Le piante rampicanti sono piante molto decorative che, nei nostri giardini, crescono in verticale sulle recinzioni perimetriche, svolgendo una duplice azione: di abbellimento per l'ambiente della nostra abitazione e di schermo, a protezione dagli sguardi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.