Come potare un albero di ulivo secolare

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

L’ulivo è una pianta da frutto originaria del Medio Oriente. Il suo impiego ha origine sin dall'antichità nel campo dell'alimentazione grazie ai suoi frutti (le olive) e nel campo curativo. Le piante d'ulivo si dividono in tre gruppi: le varietà da olio, quelle da mensa e quelle a duplice attitudine che, oltre per l'estrazione dell'olio, possono essere utilizzate per il consumo fresco. Le varietà da mensa si contraddistinguono per via dei frutti più grossolani rispetto a quelle da olio ed un rapporto polpa-nocciolo a vantaggio della polpa. Tra le varietà più conosciute ci sono l'ascolana, originaria di Ascoli Piceno e la Taggiasca, originaria di Arma di Taggia. La pianta si presenta particolarmente vigorosa con frutti di grosse dimensioni, che possono raggiungere addirittura i 12 grammi. La potatura dell'ulivo è molto importante per l'equilibrio della pianta e in modo particolare, per regolarne la produzione. Nella guida che segue, potrete leggere quindi come potare un albero di ulivo secolare.

27

Occorrente

  • Attrezzi per la potatura e scala
37

Individuare i polloni

Per potare un albero di ulivo secolare come primo passo occorre individuare sul tronco i polloni che andranno a sostituire le branche vecchie. Se l'albero è stato piantato con piante da frutto, una volta scelto il pollone e tagliati gli altri, si deve lasciar crescere e solo successivamente, si fanno le dovute operazioni e i tagli. Nel caso l'ulivo sia stato innestato, sarà più difficile andare a individuare le branche da lasciare crescere: occorre individuare il punto di innesto e far crescere i succhioni al di sopra di esso. Un trucco semplice ma efficace consiste nell'individuare e riconoscere le nuove branche da far crescere dalla dimensione delle foglioline: i polloni al di sotto del punto di innesto presentano foglioline di piccole dimensioni.

47

La sostituzione della branca

Il secondo passo per potare un albero di ulivo secolare consiste nell'individuare il succhione o due per essere sicuri. Questi si lasciano crescere e l'anno successivo si seleziona quale lasciar ancora crescere e quale invece tagliare. In seguito, si procede all'eliminazione sul succhione di tutti quei rametti che crescono verso l'interno della pianta. Valutare quando tagliare le branche vecchie per far crescere i nuovi polloni è soggettivo perché si deve fare particolarmente attenzione ad alcune caratteristiche come per esempio il diametro della nuova branca e la possibilità che le vecchie branche ostacolino la crescita della nuova. Comunque, di regola, la vecchia branca deve essere sostituita quando quella nuova ha raggiunto un buon diametro ed ha circa 4-6 anni. Questa è un'indicazione fondamentale per una buona potatura dell'ulivo secolare.

Continua la lettura
57

Alternativa per trovare i polloni

Nel caso in cui non ci siano dei polloni al di sopra del punto di innesto, allora, questi devono essere individuati all'interno della chioma inferiore, il più possibile vicino al tronco. Inoltre, devono essere scelti i succhioni sani privi di danni. Per potare un ulivo secolare bisogna prestare cura e attenzione soprattutto alla tipologia di pianta che si possiede. Per ogni varietà infatti cambierà anche la modalità di potatura, come avete potuto constatare dalla lettura. Un ultimo consiglio: abbiate pazienza e non abbiate fretta, l'ulivo ha dei tempi molto lunghi e... Secolari, per l'appunto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere, con particolare attenzione, quando tagliare le branche vecchie per far crescere i nuovi polloni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare un ulivo secolare

L'ulivo appartiene alla categoroa delle piantae sempreverdi. Grazie alla fotosintesi clorofilliana, le sue foglie sono grandissime produttrici di ossigeno. Dalla spremitura dei suoi frutti invece, si ottiene l'olio: il condimento per antonomasia di ogni...
Giardinaggio

Come potare un ulivo

La potatura è una pratica indispensabile per permettere alle piante di resistere agli inverni, prevenire malattie e farle proliferare. La potatura consiste nell'eliminazione delle parti della pianta che non consentono uno sviluppo. Vanno quindi eliminati...
Giardinaggio

Come coltivare l'albero di ulivo

Per chi possiede un giardino ma anche un angolo verde dalle dimensioni ridotte, coltivare un albero di ulivo può essere la soluzione migliore e quella che, nella maggior parte dei casi, offre le soddisfazioni migliori. L'ulivo è infatti una pianta sempre...
Giardinaggio

Come potare l'albero di susino

I susini sono una bella aggiunta a tutto il paesaggio, ma senza un'adeguata manutenzione possono diventare un peso piuttosto che un vantaggio. Anche se la potatura di un susino non è difficile, è però molto importante soprattutto per quanto riguarda...
Giardinaggio

Come potare un albero alto

Effettuare i corretti interventi di potatura per gestire il verde nel proprio giardino è estremamente gratificante. Non solo si risparmia, ma si impara a conoscere meglio le caratteristiche delle specie vegetali che popolano lo spazio intorno alla casa....
Giardinaggio

Come potare un albero di mimose

In questa guida, vogliamo proporre un argomento veramente interessante, per tutti coloro che amano il fai da te ed in particolar modo la natura ed hanno il pollice verde.Infatti vogliamo proporre il modo per capire come poter potare, nella maniera corretta...
Giardinaggio

Come potare un albero di ginkgo

Il Ginkgo è una delle piante arborie più belle tra le conifere. L'albero appartiene alla famiglia delle Ginkgoaceae e ha origini molte antiche. La sua altezza varia dai 30 ai 40 metri ed è molto longevo. Il suo tronco è eretto e robusto. Quando la...
Giardinaggio

Come potare un albero di cactus

Se intendete coltivare un albero di cactus è importante sapere che necessita di una potatura, che tuttavia deve essere effettuata solo se necessaria, quindi se le sue dimensioni sono eccessive o perché ha una parte malata. In riferimento a ciò,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.