Come praticare la tecnica shabby a due colori

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lo Shabby Chic è uno stile decorativo usato principalmente per abbellire mobili, oggetti o suppellettili vari. Esso consiste nel lavorare le superfici in modo tale da simulare l'effetto vintage e restaurato. Le tecniche impiegate per decorare in stile Shabby sono tantissime, tutte di semplice esecuzione e basto costo di lavorazione. Nei passi di questa guida vedremo assieme come come praticare la tecnica a due colori, che è anche una delle più apprezzate in ambito artistico poiché capace di arricchire i bassorilievi.

26

Occorrente

  • Oggetto di legno da decorare
  • Chalk paint di due colori
  • Pennelli di varia grandezza
  • Fresa elettrica
  • Impregnante incolore all'acqua e vernice finale trasparente
36

Preparare il supporto di legno o vetro

Il primo passo consiste nel carteggiare il pezzo che intendete decorare, se questo è in materiale legnoso (come potrebbe essere una cornice). Per aiutarvi nel lavoro, usate una fresa elettrica, adattando le varie punte in base alle aree da trattare. Questo passaggio deve essere eseguito in modo impeccabile, badando a rimuovere ogni traccia di precedente vernice, così da garantirvi un risultato professionale. Dopo la limatura, il legno va trattato con una lieve mano d'impregnante incolore, che pur non avendo effetto coating, de facto protegge il materiale. Sconsigliato è invece l'uso del "mordente", un prodotto considerato erroneamente valido sostituto dell'impregnante, in quanto assicura un effetto cromatico antiestetico.
Nel caso in cui l'oggetto da decorare sia di vetro, plastica, resina o materiali simili, invece, dovete lavare e asciugare le superfici in modo certosino, usando detergenti sgrassanti (come quello per i piatti) ed un panno che non lasci pelucchi nè residui.

46

Stendere la base di chalk paint

Sull'oggetto appena carteggiato o igienizzato, stendete una o due mani di chalk paint opaca, di qualsivoglia colore. Attendete la sua completa asciugatura e verificate che non vi siano aree in cui la vernice si è stesa male (ciò si verifica spesso nelle insenature). Potete svolgere tale passaggio sia usando pennelli piatti (di media durezza se lavorate su legno, morbidi se lavorate sul vetro), che spugnette, l'importante è ottenere una base uniforme dal punto di vista cromatico.

Continua la lettura
56

Dipingere le aree lavorate

Le aree lavorate e sopraelevate vanno dipinte tramite pennelli di diversa grandezza, a partire da quelli micro per nail art. Dal momento che bisognerà fare attenzione a non commettere errori, noi vi consigliamo di usare pennelli dotati di peli animali, che siano di bue, maiale o martora. Chi volesse optare per una soluzione cruelty-free ed economica, può invece orientarsi verso le fibre di poliestere. Qualunque sia la vostra preferenza, intingete lo strumento in un barattolino di chalk paint di colore dissimile rispetto a quello della base e stendetelo sulle aree da mettere in risalto. Ancora una volta, attendete la completa asciugatura quindi applicate una vernice trasparente protettiva, che sia opaca o lucida. Le scelte cromatiche circa le due chalk paint da usare sono del tutto personali ma ottimi abbinamenti sono certamente quelli pastello-pastello, bianco-colori pastello, bianco-marrone, marrone-toni di beige e bianco-dorato/argentato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chi non vuole carteggiare, può utilizzare l'ultragrip
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Decorare Una Vecchia Specchiera Con La Tecnica Shabby

Il termine shabby chic, coniato nel 1980, letteralmente vuol dire "elegante trasandato". Lo stile diventa molto popolare in America, soprattutto negli anni '90. Conosciuto anche in Europa, viene influenzato dalle culture toscane, provenzali e greche....
Bricolage

Come decorare una cornice in stile shabby

Lo stile shabby è molto diffuso nel campo dell'arredamento. Decorazioni, mobili e oggettistica realizzati su questo stile, presentano delle caratteristiche particolari. Hanno colori tenui, che vanno dal bianco, al sabbia fino ad arrivare al tortora....
Bricolage

Come trasformare un vecchio mobile in un arredo shabby chic

Negli ultimi tempi è sempre più di tendenza lo stile Shabby Chic, per quanto riguarda alcuni elementi di arredo. Questo stile ha ottenuto grandi consensi, poiché conferisce al mobile un effetto invecchiato che lo arricchisce. Per gli amanti del fai-da-te,...
Bricolage

Come creare un effetto pittorico Shabby o decapè

Lo stile decapè è una tecnica decorativa di origine francese che nasce durante il periodo di Luigi XV. Può essere applica su qualsiasi superficie di legno, dai piccoli oggetti di fattura artigianale fino a veri e propri mobili. Lo scopo di creare degli...
Bricolage

Come realizzare delle palle di Natale shabby chic

Gli addobbi che vengono maggiormente utilizzati per decorare l'abete sono le palle di Natale. Nei negozi si possono trovare di vari tipi e materiali. Le più tradizionali sono chiaramente quelle di plastica e di vetro. Ma, ultimamente vanno di moda tutti...
Bricolage

Come creare un cestino in stile shabby

Lo stile shabby è la tendenza del momento. Uno stile molto utilizzato per via della sua caratteristica un po' vintage e quindi per questo di sicuro appeal. Uno stile nel quale l'effetto retrò si mescola con tendenze di pura raffinatezza. I suoi delicati...
Bricolage

Come restaurare un mobile in stile shabby

Restaurare autonomamente tutto ciò che si trova in casa, è uno degli obiettivi più ambiti dalle persone, che si tratti di tavoli, sedie o mobili. Riferendoci a quest'ultima categoria, possiamo passare ad esaminare lo stile "shabby". Shabby, in italiano,...
Bricolage

Come realizzare una credenza in stile shabby chic

Se anche voi conservate nella vostra cantina o in soffitta dei vecchi mobili in disuso, pieni di polvere e in alcuni casi anche malandati, magari messi da parte in seguito a qualche precedente trasloco o acquisto poi accantonato, allora è finalmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.