Come prendersi cura delle peonie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La peonia è un tipo di fiore perenne con fogliame lussureggiante per tutta l'estate. Queste piante, pur non essendo dei grandi arbusti, possono vivere anche per 100 anni; richiedono poca manutenzione purché siano piantate correttamente e stabilite in un posto preciso, in quanto non rispondono bene al trapianto. Le peonie crescono meglio in climi freddi, ma temono il gelo; la fioritura ideale, invece, avviene in piena esposizione solare, anche se tollerano bene anche i periodi di ombra. Si tratta, tutto sommato, di n piante non eccessivamente esigenti per quanto riguarda il terreno, ma beneficiano sicuramente dell'aggiunta di materiale organico e compost nel foro di impianto quando sono piantate in giardino. Vediamo allora come prendersi cura delle peonie.

25

Per piantare le peonie, occorre scegliere uno luogo distane da strutture di grandi dimensioni, in modo che possano avere una buona ventilazione e sufficiente luce solare. Assicurarsi che il terreno sia sano; in caso contrario, è possibile acquistare del terriccio in un negozio di forniture da giardino e riempire l'area con esso. È inoltre possibile aggiungere dei fertilizzanti o del compost al suolo, in modo da incrementare i nutrienti e favorire la crescita.

35

Se ci si trova in una zona con clima freddo, piantare le peonie in un luogo con poca ombra in modo che possano ricevere la luce del sole per tutta la giornata. Nelle zone calde, invece, troppo sole può danneggiare la pianta. In questi climi, è necessario piantare le peonie in una zona dove il sole batte per 2-3 ore al giorno, evitando possibilmente le ore di punta.

Continua la lettura
45

Una volta che la peonia è cresciuta abbastanza, essa richiede una cura alquanto moderata. Non sarà più necessario annaffiarla regolarmente, a meno che non si vive in un clima molto secco con piogge scarse. Una volta all'anno si dovrebbero aggiungere dei fertilizzanti per il terreno circostante la pianta per mantenerla costantemente nutrita.

55

In alcuni casi, è consigliato installare un telaio metallico di sostegno intorno alla pianta. Questi telai non sono necessari per la crescita, ma possono incoraggiare le peonie a crescere in modo più verticale ed aumentare l'estetica del cespuglio. È possibile lasciare la struttura incustodita per tutto l'anno, o solo durante la primavera e l'inizio dell'estate. Se la si lascia per tutto l'anno, controllarla all'inizio di ogni primavera per assicurarsi che la pianta non abbia superato il telaio. In tal caso, rimuoverlo e sostituirlo con uno più grande.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come prendersi cura della pianta di cicuta

La Cicuta è una pianta, o per meglio dire, un albero, d'origine americana, conosciuta in gran parte del mondo per il suo essere estremamente velenosa. Nonostante ciò, sono parecchie le persone che decidono di inserire nel proprio giardino un alberello...
Giardinaggio

Come prendersi cura del bonsai mandarino

Il mandarino è una delle varietà di bonsai più ornamentali in quanto unisce al verde acceso del suo fogliame anche il bel colore arancione dei suoi frutti. Se quindi decidiamo di acquistarne uno in un vivaio, ed intendiamo godercelo a lungo, è necessario...
Giardinaggio

Come prendersi cura dei gerani

Il Geranio è una delle piante più comuni nei giardini o sui balconi e con i suoi colori dona vita in qualsiasi angolo della tua casa. È una pianta molto resistente al freddo ed è essenzialmente facile prendersene cura. In questa guida vedremo come...
Giardinaggio

Come coltivare e prendersi cura di una glossinia

La glossinia (Sinningia speciosa) è una pianta tuberosa di piccole dimensioni originaria del Sud America. La sua principale caratteristica è che fiorisce per poi morire, ma, dopo un periodo di dormienza, ricresce nuovamente deliziando il suo proprietario...
Giardinaggio

Come prendersi cura delle piante da appartamento

In questo tutorial sul giardinaggio vedremo come prendersi cura delle piante "da appartamento", chiamate così quelle piante (ornamentali) che non necessitano di un giardino e che con cure e attenzioni possono vivere in casa anche molti anni. Ne esistono...
Giardinaggio

10 consigli per coltivare le peonie in balcone

Le Peonie, arbustive o erbacee, appartenenti alla famiglia delle si caratterizzano per il loro valore ornamentale. La varietà di peonia erbacea mantiene sempre al stessa altezza dato che si sviluppa in orizzontale mentre le peonie arbustive come gli...
Giardinaggio

Come prendersi cura di una pianta di aucuba

L'aucuba, originariamente denominata aucuba japonica, è un arbusto sempreverde originario del Giappone. Le sue foglie a macchie color oro la rendono perfetta come ornamento da giardino o come pianta da davanzale. Durante il periodo estivo, sopraggiungono...
Giardinaggio

Come prendersi cura della Stella di Natale

La Stella di Natale che in botanica ha il nome di Euphorbia pulcherrima, è originaria del Centro America e precisamente del Messico. Si tratta di un'esemplare che come si evince dal nome stesso, viene molto utilizzata nel periodo di Natale per addobbare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.