Come Preparare Acquerelli Atossici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se anche voi siete degli amanti della pittura e della creatività, oppure amate semplicemente far divertire i vostri bambini con tantissime nuove opportunità ed attività interessanti, ecco la guida che più fa al caso vostro. Quante volte infatti i vostri bambini vi hanno chiesto di poter colorare su stoffa o cartoncino con gli acquerelli? Tantissime! Non sempre però di è così in grado di far fronte a tali richieste. Per tale motivo si è spesso risposto di no, a volte anche per via della tossicità dei colori e per la paura che potessero ingerirli involontariamente. Questa ricetta che stiamo per menzionare, è fatta proprio per loro infatti è tutta a base alimentare ed assolutamente atossica. Per tale motivo rivoluzioniamo quindi il concetto e le abitudini in merito agli acquerelli, creandone di sicuri e naturali. Seguite quindi ogni passaggio per imparare come preparare gli acquerelli atossici.

25

Occorrente

  • Amido di mais;
  • Coloranti per alimenti;
  • Glicerolo;
  • Frusta e Pentolino.
35

Per tutti i genitori non è mai un momento felice quando il proprio bambino o la propria bambina manifesta il desiderio di dipingere con gli acquerelli. Il motivo di tale sconforto è pensare subito che possano sporcare la casa, le pareti, i vestiti che portano addosso e loro stessi dalla testa ai piedi. Il pericolo dello sporco però non è l'unico, perché con gli acquerelli c'è anche il rischio che possano intossicarsi dal momento che qualsiasi bambino tende a mettere le mani in bocca. Con gli acquerelli atossici però almeno questo rischio si riduce, anzi possiamo proprio dire che non esiste affatto. Quindi tutto quello che bisogna fare è procurarsi il materiale necessario per preparare gli acquerelli atossici e darsi da fare per divertirsi e far divertire i vostri figli.

45

Innanzitutto per preparare gli acquerelli atossici dovrete impegnarvi nel conservare tutti i vasetti di vetro dei legumi perché in essi si andranno poi a conservare i vari colori. Una volta raggiunto un certo numero di vasetti, acquistate gli altri occorrenti necessari che sono stati scritti nella precedente lista.

Continua la lettura
55

In un pentolino mettete tre cucchiai di amido e una tazza e mezzo di acqua tiepida poi con un frustino, sbattete il composto per evitare la formazione di grumi. Mettete il pentolino sul fornello e girate fino a che il composto non diventi una cremina e poi aggiungete le due gocce di glicerolo. Lasciate raffreddare tutto e quando la cremina che deve risultare non troppo solida, sarà fredda, travasatela un po' per parte nei vasetti e aggiungete il colorante e poi conservateli in frigo. Ecco così pronti tanti colori ad acquerello atossico per poter finalmente dipingere in tutta sicurezza in compagnia dei vostri bambini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fabbricarsi gli acquerelli a casa

Quando si disegna esistono svariate tecniche che possono essere utilizzate per realizzare un disegno. Ad ogni modo è bene concentrarsi su una tecnica specifica per ottenere un risultato ottimale. In questa guida ci focalizzeremo principalmente su una...
Bricolage

Come preparare una colla fatta in casa

Quando si sta completando un lavoro di fai da te in casa, sia che si tratti della riparazione di un mobile o della decorazione di uno scaffale, con la tecnica del découpage, non c'è nulla di peggio che trovarsi senza colla. Può accadere infatti di...
Bricolage

Come preparare la pasta al sale

La pasta al sale è la soluzione più semplice ed economica per realizzare idee regalo, oggetti utili per la casa e decorazioni. È facile da modellare e adatta a grandi e soprattutto piccini, proprio perché composta da ingredienti naturali che la rendono...
Bricolage

Come preparare la carta per dipingere un acquerello

Leggerezza, luminosità e immediatezza espressiva sono le caratteristiche principali della pittura ad acquerello. Per ottenere un buon risultato dipingendo con gli acquerelli è importante avere alcune nozioni tecniche di base e materiali di buona qualità....
Bricolage

Come Preparare Colori Per Dipingere con le Dita

La pittura è un mezzo con il quale molte persone riescono ad esprimere i propri sentimenti e le proprie emozioni. Non è necessaria alcuna esperienza e sei mai hai preso parte ad un corso d’arte, anche solo a quello di pittura con le dita alle scuole...
Bricolage

Come dipingere la ceramica con l'acquerello

La ceramica è un materiale refrattario che è presente in commercio in diversi modelli e in varie qualità; inoltre, è molto versatile poiché può essere dipinto in tantissimi modi, come ad esempio con gli acquerelli, con i colori acrilici, oppure...
Bricolage

Come creare una collana con la pasta

Ecco alcuni consigli molto simpatici ed economici per realizzare una collana con la pasta. Un progetto di grande originalità, da fare con i bambini ma non solo. Tale attività probabilmente sarà più amata dalle bambine, ma non esitate a coinvolgere...
Bricolage

Come usare le matite acquerellabili

Se hai una spiccata fantasia nelle arti grafiche, sai bene di quante tipologie di colori è possibile reperire sul mercato. In commercio, infatti, esistono vari formati di matite colorate ed oggi, in questa guida, vogliamo parlarti principalmente di come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.