Come preparare composizioni floreali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I fiori sono dei bellissimi elementi di arredo, infatti disporre una composizione floreale colorata e profumata al centro di una tavola, oppure su un mobile all'interno di un bel vaso aiuta ad illuminare e a rallegrare gli ambienti della nostra abitazione. Generalmente quando abbiamo bisogno di una composizione floreale, ci rechiamo presso degli appositi fiorai in modo da poter scegliere i fiori di nostro gradimento ed ottenere una bellissima composizione. Tuttavia se volessimo provare a risparmiare qualcosa, o semplicemente per dar sfogo alla nostra fantasia, potremo provare a comporre i vari fiori con le nostre mani, in modo da creare dei bellissimi centrotavola personalizzati. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare una composizione floreale.

26

Occorrente

  • fiori
36

Avere fantasia creatività e buongusto per creare composizioni floreali

Per creare delle composizioni floreali con le proprie mani, non è sempre necessario essere degli esperti, ciò che conta in queste occasioni è affidarci alla nostra fantasia, alla creatività e al nostro buongusto. Al momento dell'acquisto dei fiori, controlliamo sempre il loro stato di conservazione, facendo attenzione a scegliere solo quelli migliori che abbiano tutte le parti integre. Meglio ancora se non sono completamente sbocciati, in questo modo, avremo la certezza che durino più a lungo.

46

Equilibrare bene l'assortimento di fiori e verde

Altra regola da rispettare è quella che in una composizione floreale, oltre ai fiori freschi, deve essere inserita anche la giusta proporzione di verde. Con questa definizione si vuole intendere foglie di varie misure e rametti utili creare il sottofondo. Naturalmente i due elementi, fiori e verde, devono essere ben equilibrati tra loro, sia a livello di quantità che di dimensioni. In pratica uno non deve annullare l'altro. Se il verde utilizzato sarà ben distribuito, i nostri fiori avranno maggior risalto. Veniamo ora quali fiori si possono adottare per creare composizioni. In genere tutti, non esistono fiori che non possono essere utilizzati, come non esistono fiori che hanno la priorità assoluta.

Continua la lettura
56

Praticare un'incisione sulla parte finale del gambo

Purtroppo i fiori freschi non hanno molta durata, di conseguenza anche le composizioni da noi create hanno una resistenza molto limitata. Ma per fortuna però è possibile applicare alcuni accorgimenti utili ad allungare la vita dei nostri amati fiori. Prima di preparare la composizione, con un coltellino dalla lama molto affilata, provvediamo a tagliare in senso obliquo l'ultima parte del gambo. Fatto questo, sempre con il coltellino, pratichiamo un'incisione verticale sul finale del gambo. Il "taglio" deve essere profondo qualche millimetro e lungo almeno un centimetro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come fare composizioni floreali con l'ikebana

L'ikebana è l'arte giapponese della composizione floreale. La filosofia si fonda principalmente sul triplice simbolismo: Cielo, Uomo e Terra. Il triangolo costituisce l'elemento chiave. Lo stelo più alto rappresenta la volta celeste, il medio l'essere...
Giardinaggio

Come decorare il giardino con le bordure floreali

Il giardino è uno spazio all'aperto che si può allestire seguendo i propri gusti. Nel progettarlo è fondamentale creare aiuole e bordure, che lo rendano prezioso. Le bordure sono delle strisce di terreno che delimitano esternamente un'aiuola o affianca...
Giardinaggio

Come essiccare fiori recisi per composizioni

In questo articolo, vogliamo parlarvi di un argomento molto bello ed anche del tutto profumato. Stiamo parlando di come poter essiccare nella maniera corretta e veloce, i fiori recisi, per creare delle bellissime composizioni. Sono veramente in tanti,...
Giardinaggio

Come creare composizioni di piante in vasi trasparenti con la ghiaia

È diventato sempre più di moda utilizzare vasi trasparenti che lasciano intravedere il substrato di una pianta, creando un effetto decorativo davvero meraviglioso da guardare. Questo sistema di composizioni non è soltanto questione di estetica ma è...
Giardinaggio

I migliori addobbi floreali per un matrimonio a febbraio

Se in occasione di un matrimonio, abbiamo intenzione di allestire gli ambienti in cui si intrattengono gli invitati sfruttando i fiori tipici del mese di febbraio, è importante sapere che anche in questo periodo dell'anno, è possibile attingere da tante...
Giardinaggio

10 consigli per preparare il giardino per la primavera

La primavera è una stagione che si caratterizza un po' per la rinascita della natura. Questa stagione possiede dei colori e degli odori davvero caratteristici. Oggigiorno nella propria abitazione avere uno spazio dedicato al verde è davvero un lusso...
Giardinaggio

Come realizzare un cono floreale

In tempi di crisi, non c'è niente di meglio che realizzare alcuni importanti oggetti con le proprie mani. Un esempio sono dei coni floreali creati per contenere fantastici fiori, da realizzare per un matrimonio, un battesimo, una comunione o una festa...
Giardinaggio

Come creare un composizione con fiori freschi

Cosa c'è di più allegro, profumato e colorato di una composizione con fiori freschi, per dare appunto un tocco di freschezza alla propria casa o per fare un presente ad una persona cara? Non sempre però l'idea risulta tanto economica quanto bella:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.