Come preparare delle presine ad uncinetto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Realizzare delle splendide presine all'uncinetto non risulta abbastanza complicato. Questo specialmente per chi ha già una sufficiente padronanza con questo attrezzo e adora eseguire piccoli accessori ed oggetti utili per se stessi o da regalare ad amici/conoscenti.
Le presine che vi propongo qui di seguito sono ottimali anche per degli apprezzati pensierini oppure impreziosire la propria cucina con un tocco di fantasia e originalità. Si tratta di una procedura inizialmente difficile da seguire correttamente.
Dopo averla letta bene e aver compiuto prove, inizierete a padroneggiarla. Vediamo insieme come preparare delle divertenti presine ad uncinetto, a forma di fiore. Vi auguro una buona lettura e un buon lavoro!!!

28

Occorrente

  • Filo di Scozia n°5
  • "70 gr" di cotone bluette
  • "70 gr" di cotone giallo
  • "10 gr" di cotone verde
  • "10 gr" di cotone bianco
  • Uncinetto n°1,5
38

Iniziate la vostra gradevole presina a forma di fiore, impiegando quattro diversi punti (PNT). Questi sono i seguenti: il PNT basso (PB), il PNT alto (PA), il PNT alto doppio (PAD) e il PNT alto in rilievo incrociato (PARI).
Saltate un punto di base e passate il filo di Scozia sull'uncinetto. Puntate da destra a sinistra sotto alla colonnina del PA del giro (GR) precedente ed estraete un occhiello. Con un gettato chiudete due maglie (MGL), gettate il filo di Scozia e serrate le due MGL sull'uncinetto.

48

Lavorate nella stessa maniera un secondo PA, puntando sotto alla colonnina del PA di base saltato. Come si effettua? Avviate una catenella di sei MGL con il cotone bluette e chiudetela a cerchio con una metà MGL bassa.
Lavorate nell'anellino ottenuto in questo modo: dodici PB nel primo GR, due catenelle nel secondo giro, un PA sul primo PNT di base e due PA su ogni punto successivo. Chiudete questo e i seguenti GR con una mezza MGL bassa nella seconda catenella d'inizio.
Nel terzo giro, realizzate due catenelle, * due PARI e due PA sul punto seguente *. Ripetete dall'inizio alla fine dell'asterisco, per ulteriori sette volte.

Continua la lettura
58

Continuate il vostro lavoro "fai da te" in questa maniera, aumentando due PNT in ogni giro e in ciascuno degli spicchi, per ancora sei GR.
Adesso, sarete arrivati al nono giro: * fate un PB, due mezzi PA e un punto basso *. Ripetete dall'inizio alla fine dell'asterisco (per altre sette volte) e rompete il filo di Scozia.
Il decimo giro eseguitelo a PA, puntando nella catenella dell'ottavo giro e iniziando dai due punti incrociati.

68

L'undicesimo GR andrà lavorato nello stesso modo del nono giro. Nel corso di quest'ultimo, dovrete lavorare un occhiello di sedici maglie di catenella chiuse a cerchio e venti punti bassi nell'anellino.
Al centro, con il cotone verde ricamate una margherita e con il cotone giallo abbellite la presina eseguendo quattro pistilli su ogni petalo dell'ultimo giro. A questo punto, la vostra splendida presina risulta finalmente pronta.

78

Guarda il video

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare presine da cucina ai ferri

L'arte del cucito e della maglia, oltre all'uncinetto e tutti i metodi per lavorare il cotone e la lana, è un'arte che si tramanda da generazioni e generazioni, addirittura da millenni. In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli molto utili...
Cucito

Come realizzare delle presine da cucina

Quando ci troviamo in cucina, molto spesso vorremmo disporre di tutto l'occorrente per creare un ambiente colorato e vivace. Se amate aggiungere un tocco personale alla vostra casa, avrete sicuramente pensato a realizzare qualche piccolo capolavoro, come...
Cucito

Come realizzare delle presine da forno con i vecchi jeans

Chi di voi non ha nei propri cassetti decine di paia di jeans consumati, logorati quasi da buttare? Per non sprecare nulla, datevi al riciclo creativo e divertitevi ad inventare qualcosa di utile ed originale con i vostri vecchi jeans. Avete mai pensato...
Cucito

Come realizzare delle presine rotonde a filet

Le presine generalmente vengono utilizzate in cucina, per prendere pentole o piatti caldi; in commercio sono presenti in colori e modelli differenti. È possibile realizzarle all'uncinetto. In questa guida sarà spiegato come farle attraverso un anello...
Cucito

Come imbottire le presine

Come tutti sanno le presine sono degli utensili molto utili in cucina che servono principalmente ad evitare scottature nel momento in cui si estraggono teglie dal forno o nel momento in cui si devono prendere con le mani delle cose molto calde. Realizzare...
Cucito

Come preparare delle scarpette da neonato ad uncinetto

Il corredino da neonato è sempre gradito per chi lo riceve. Uno dei regali più classici e più utilizzati sono proprio le scarpette. Preparare delle scarpette da neonato fatte in modo "artigianale" non è difficile, sopratutto se si conoscono già i...
Cucito

Come realizzare delle presine

Realizzare presine per la cucina risulta essere un'operazione alquanto semplice, anche per chi non è particolarmente esperto. Naturalmente, provvedendo voi stessi alla realizzazione di queste simpatiche creazioni, non solo avrete la possibilità di imparare...
Cucito

Come realizzare presine con il patchwork

Il patchwork, ovvero il lavoro con le pezze, consiste nell'unione realizzata a mano di più tessuti uniti tra loro tramite la cucitura. Un'idea davvero originale può essere quella di realizzare tanti oggetti utili e funzionali per la casa avvalendosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.