Come Preparare E Regolare la Macchina A Filo Continuo Per Saldare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

L'unione dei componenti metallici può determinare longevità, qualità e resistenza in qualsivoglia prodotto disponibile, ed è bene fare luce su un punto fondamentale di questo processo: la realizzazione di una buona saldatura con un tipo specifico di macchina saldatrice, ovvero quella a filo continuo, che garantisce più degli altri tipi, una qualità maggiore nei punti di ancoraggio da saldare, anche tenendo conto dell'estetica. Esporremo di seguito come preparare e regolare al meglio il dispositivo e i tipi di filo con cui saldare per avere una migliore resa.

28

Occorrente

  • Filo (cavo o pieno)
  • pinza
  • lima
  • saldatrice a filo continuo
38

Munirsi di filo da fondere

Per poter adoperare questa macchina sarà necessario munirsi di filo da fondere. Bisogna cominciare la preparazione recidendone una parte con una pinza eseguendo un taglio netto, che dovrai limare in modo da smussarne la punta. Questa operazione serve per renderne più agevole l'inserimento nella guida e per farlo arrivare alla torcia. Negli ultimi tempi, per evitare di usare bombole di gas non sempre facilmente reperibili, le case produttrici hanno studiato dei tipi di fili cavi all'interno, in cui vi sono componenti simili a quelli che si possono trovare nell'apposito gas, cosa che agevola significativamente l'esecuzione di un buon lavoro.

48

Passare il filo in corrispondenza del rullo di traino

Ora bisogna far passare il filo in corrispondenza del rullo di traino, per cercare una buona adesione della apposita scanalatura, ed agganciare quest'ultimo sul motorino di trascinamento. A questo punto dovrai collegare il rullo di traino al filo, quindi installare il filo stesso sul motorino di trascinamento. Successivamente, monta il rocchetto sull'apposito asse di rotazione e inserisci il filo nell'apposito tubetto di guida che lo conduce direttamente al sistema di trascinamento.

Continua la lettura
58

Stringere la manopola di serraggio

Dopo la fase di calibrazione del cavo, stringere la manopolina di serraggio, ottenendo tra i rulli di traino una certa pressione per uno scorrimento adeguato. Va suggerito di non stringere oltremodo la manopola per scongiurare una probabile anche se accidentale rottura o torsione irregolare del filo.
Collegare consecutivamente i connettori di corrente, trasmissione del gas, ancoraggio della torcia ed ancoraggio della pinza. Di norma sulle saldatrici di questo tipo sono prestampati sulla lamiera i vari tipi di tensioni e resistenze da modificare a seconda del tipo di metallo, quindi dobbiamo agire sulle manopole apposite, svolgendo questa procedura prima di agire sull'oggetto sui cui vogliamo lavorare.

68

Eseguire la saldatura con filo animato

Terminato il settaggio elettrico (e del cavo), se dovrai eseguire la saldatura con filo animato, ovvero senza gas, è necessario collegare la torcia al polo negativo della saldatrice. Inversamente con filo pieno e relativa bombola la torcia sarà connessa al polo positivo. Dopodichè si può adeguare la velocità di fuoriuscita del filo ed attivare il meccanismo saldante. Lavorate con prudenza ed adoperate in ogni caso guanti e mascherina protettivi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esegui le operazioni in maniera meticolosa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come imparare a saldare il ferro

Avete bisogno di imparare a saldare per poter aggiustare qualche rottura, o perché avete visto qualche crepa e volete rinforzare la tenuta? Non avete tempo per frequentare qualche ente di formazione? Siete nel posto giusto, in questa guida vi daremo...
Materiali e Attrezzi

Saldatrice a elettrodo: consigli per l'uso

La saldatura a elettrodo è sicuramente una delle più usate al mondo, sia per la sua grande versatilità, sia per i costi contenuti delle apparecchiature necessarie.La saldatrice a elettrodo può essere usata per svariate lavorazioni, e saldature su...
Bricolage

Come saldare il rame

Rame e leghe (nichel) sono spesso saldati con il processo manuale di saldatura ad arco utilizzando un elettrodo di ferro ricoperto di materiale fondente e borace solida. Questo metodo è poco costoso, può essere praticato senza pericoli e la saldatura...
Bricolage

Come effettuare una saldatura ad arco

Se siete degli amanti del fai da te o comunque spesso vi dilettate nel bricolage, allora questa guida fa proprio al caso vostro. In brevi e semplici passaggi vedremo infatti insieme come effettuare una saldatura ad arco. Si tratta di una procedura molto...
Bricolage

Come fare una saldatura con la saldatrice ad arco

La saldatura, sicuramente, può risultare un lavoro complicato e pericoloso per i meno esperti del settore. Tuttavia qualsiasi persona, se ci mette un po' di attenzione ed acquisisce una buona manualità, può riuscire nell'intento desiderato. Cimentarsi...
Materiali e Attrezzi

Come regolare la saldatrice a filo

Al giorno d'oggi, esistono tantissime tipologie di saldature, e vanno dalle saldature più classiche a quelle più articolate. Abbiamo quelle classiche come la ossiacetilenica, o ad elettrodo rivestito. Oppure quelle più complesse, come quella a laser...
Materiali e Attrezzi

Come Unire Il Ferro Con La Saldatrice Ad Arco

I metalli presenti in natura, o ricavati dalla fusione di più elementi metallici lega), sono molteplici. In relazione alla tipologia di metallo, si avrà un punto di fusione differente ed in relazione a questo, andranno utilizzati metalli di saldatura...
Materiali e Attrezzi

Come saldare la ghisa sferoidale

I metalli presenti in natura sono molteplici e, grazie all'intervento dell'uomo e allo sviluppo delle tecnologie industriali, sono variamente combinati per ottenere materiali di particolare qualità. La ghisa sferoidale ne è un esempio, con le sue caratteristiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.