Come preparare i muri alla pittura

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se dovete dipingere le pareti della vostra casa, e dopo aver contatto molti imbianchini, vi siete spaventati per i prezzi alti dei preventivi, non c'è nessun problema! Di seguito infatti vi sarà spiegato proprio come dipingere i muri della vostra casa in modo facile, veloce ed economico. Una volta che avete preparato tutto l'occorrente, dovete spostare tutti i mobili al centro della stanza e coprirli con dei teli. Successivamente coprite il pavimento e i termosifoni con dei vecchi giornali e sigillate i battiscopa, gli infissi, gli interruttori della luce con del nastro adesivo di carta. Dovete poi scegliere e preparare la pittura. Vediamo insieme come procedere.

27

Occorrente

  • fissativo
  • stucco da muro
  • scalpello
  • carta vetrata
  • levigatrice
  • nastro di carta
  • teli di nylon o di plastica
37

Sul mercato potete trovare diversi tipi di pittura: da quella acrilica che possiede un’elevata copertura a quella isolante che costa un po’ di più rispetto alle altre, ma è in grado di migliorare l’isolamento termico e acustico delle pareti. In ogni caso privilegiate sempre le vernici ecologiche e sceglietele in base ai diversi ambienti della casa: per la cucina, ad esempio, l’ideale è quella resistente ai vapori. Prima di procedere alla pittura delle pareti, sia che esse siano nuove o vecchie, le dovete preparare con molta cura, eliminando eventuali crepe e irregolarità della superficie da trattare.

47

Se la parete è nuova, applicando subito la pittura otterreste un risultato mediocre, perché il grado di assorbenza è talmente alto che la pittura asciugherebbe troppo velocemente. Dovete quindi trattarla con un fissativo, cioè un liquido sigillante che ha la funzione di ridurre l'assorbenza della parete. Utilizzatene uno di una nota marca, perché comprando uno a poco prezzo, con il passare del tempo, la pittura sbiadirà. Sulle pareti già trattate, invece, eliminate tutti i residui di vecchia pittura che eventualmente si scrostano e se vedete delle piccole crepe, chiudetele con lo stucco da muro. Se la dimensione della crepa è grande, prima di chiuderla procedete con lo scalpello allargandola e carteggiando bene tutta la superficie.

Continua la lettura
57

Successivamente potete procedere alla chiusura con lo stucco da muro. Se la parete presenta altre irregolarità di livello, usate la levigatrice orbitale con uno scavavetro medio-fine e lisciate bene la superficie. In caso di umidità poi, se notate delle macchie di muffa, grattate bene la superficie con la carta vetrata e successivamente applicate, a spruzzo, un prodotto anti-muffa. Parte del liquido la potete anche diluire direttamente alla pittura, così il processo dovrebbe essere fermato. Ricordate comunque che potrebbe esserci un problema di condensa che va risolto, magari istallando un ventilatore per il ricircolo dell'aria.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la parete è nuova, applicando subito la pittura otterreste un risultato mediocre, perché il grado di assorbenza è talmente alto che la pittura asciugherebbe troppo velocemente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un didgeridoo

Il didgeridoo è uno strumento musicale tipico australiano e precisamente degli aborigeni. Si tratta di una struttura molto semplice in quanto si compone di una ramo che viene svuotato naturalmente dalle termiti, e che si presta per soffiarci dentro...
Casa

Come verniciare infissi e persiane

Come ben sappiamo, gli infissi e persiane hanno necessariamente bisogno di una manutenzione periodica a causa dei fattori ambientali. Umidità, irraggiamento del sole, calore, salsedine e muffe fungine, inevitabilmente determinano il degrado dei nostri...
Bricolage

Come Stampare Immagini Sui Tovaglioli Di Carta

Con il trascorrere degli anni e l'incremento del numero dei pasti consumati fuori casa si è preferito l'impiego dei tovaglioli di carta, i quali vengono gettati nella spazzatura dopo averli adoperati. Tante persone li utilizzano anche per gli alimenti...
Bricolage

Come costruire un asse porta attrezzi

L'arte del fai da te è un passatempo che al giorno d'oggi appassiona tantissime persone. Esso infatti consente di realizzare degli oggetti davvero unici ed originali ed è anche molto divertente. Creando un oggetto da soli inoltre è possibile risparmiare...
Cucito

Come applicare il disegno e la gutta sulla tovaglia

Nel tentativo di svolgere qualche lavoretto in casa, se può interessare come hobby o per chi ha già la passione, del ricamo e delle decorazioni dei tessuti, in questa guida vedremo come fare uso della gutta. La gutta è una colorazione particolare che...
Casa

Come insonorizzare una porta

L'inquinamento acustico al giorno d'oggi non deve essere sottovalutato. Un modo per difendere gli ambienti della nostra abitazione dai rumori fastidiosi esterni, che possono essere ad esempio causati dal traffico, è quello di insonorizzare tutte le porte....
Cucito

Come Cucire Un Bavaglino

La nascita di un bambino è sempre un motivo di felicità per genitori, parenti e amici della coppia che aspetta. Durante l'attesa di questo gioioso evento, spesso ci si trova a pensare di creare personalmente il piccolo regalo che di solito si porta...
Altri Hobby

Come Realizzare Una Ghirlanda Con Fiori Di Campo

In natura di sono poche cose più belle e ricche di meraviglia dei campi fioriti. Scorrazzare tra i fiori di campo è di per sé un modo splendido di trascorrere un bel pomeriggio di primavera. Potete raccogliere dei fiori di campo per comporre piccoli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.