Come preparare il semenzaio in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Realizzare un semenzaio in casa può risultare più semplice di quanto si pensi e soprattutto molto utile e soddisfacente. Il semenzaio non è altro che un luogo adatto alla germogliazione dei semi e quindi ideale per la prima fase di crescita delle piante. Nella guida che segue vedremo come preparare un semenzaio nella propria abitazione cosi da poter far crescere molte piantine utili nella propria dimora.

25

Per i nostri scopi sarà necessario usare un contenitore rettangolare che deve avere una profondità massima di 15 centimetri e deve essere di plastica o comunque fatto di un materiale impermeabile e senza aperture. Una volta che ci siamo procurati il contenitore giusto dobbiamo realizzare dei fori sulla base di qualche millimetro, distribuiti in maniera omogenea. Questi permetteranno all’acqua in esubero di fuoriuscire, permettendo cosi al terriccio di aver la giusta consistenza.

35

A questo punto possiamo dedicarci al composto da inserire nel semenzaio. A tal fine possiamo impiegare un secchio nel quale versare la torba fine e la sabbia (entrambi acquistabili nei fai da te o negli store botanici). Con le mani amalgamiamo il tutto fino ad ottenere un composto unico e soffice. Pertanto distribuiamo il composto appena realizzato nel contenitore compattandolo bene.

Continua la lettura
45

Terminata questa fase, posiamo il contenitore su un base concava e più larga, in modo che si possa raccogliere l’acqua in eccesso filtrata dai fori eseguiti. Un vassoio o una bacinella sicuramente andranno bene per il nostro obbiettivo. A questo punto il nostro semenzaio sarà terminato e potremo iniziare a riporre i semi per dar vita al loro processo di crescita. Non vi resta che trovare il posto dove collocarlo, che generalmente deve essere vicino alle finestre o ai balconi, poiché i semi hanno bisogno di molta aria e della luce del sole per crescere al meglio.

55

I semi di media grandezza dovranno essere interrati, raggiungendo anche due centimetri di profondità, quelli più piccoli, invece, possono essere adagiati sulla superficie. Tuttavia durante l’acquisto chiediamo consiglio al venditore che sicuramente saprà darci informazioni corrette sul modo migliore per garantire una crescita sana e celere del nostro seme, fino a farlo diventare una piantina. Quotidianamente usate un vaporizzato per innaffiare il vostro semenzaio e mantenere il terriccio alla giusta umidità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come fare un semenzaio

Il semenzaio è uno strumento molto utile per praticare il giardinaggio e l'orticoltura. Si tratta in sostanza di creare dei contenitori atti a conservare i semi in attesa che germoglino per poi trapiantarli. In questa guida troverete molte informazioni...
Giardinaggio

Come fare un semenzaio in casa

La passione del giardinaggio è sempre più diffusa. A volte con semplici strumenti possiamo realizzare anche un nostro piccolo orto personale, o decorare la nostra casa con delle bellissime piante. Per riuscire ad avere il nostro piccolo spazio verde,...
Giardinaggio

Come allestire un semenzaio

Le piante com'è noto si possono riprodurre in tantissimi modi, e quello più comune è sicuramente per seme in quanto risulta il più semplice e naturale. L'ideale è di disporre quindi di un semenzaio, in cui poter inserire dei semi che si possono acquistare...
Giardinaggio

Come trapiantare la menta dal semenzaio al vaso

La menta è una pianta erbacea che può avere davvero numerosi utilizzi. Si può usare per creare dei prodotti per l'igiene personale, oppure può accompagnare delle pietanze o delle bevande. Sicuramente averne una piantina a disposizione ha i suoi vantaggi....
Giardinaggio

Come realizzare un semenzaio

Nell'introduzione che anticipa questa breve guida, ci occuperemo di spiegarvi la tematica che verrà sviluppata successivamente, nei tre passi che seguiranno. Come avrete facilmente potuto comprendere tramite la lettura del titolo che accompagna la guida...
Giardinaggio

Come seminare e preparare i semi delle piante

Le piante vengono impiegate principalmente per arredare con gusto, eleganza e raffinatezza un qualsiasi ambiente abitabile. Foglie e fiori conferiscono all'insieme vivacità e colore. Alcune specie ornamentali richiedono particolari attenzioni tra innaffiature,...
Giardinaggio

Come effettuare il trapianto delle piante

Ecco una guida utile per la manutenzione del giardino di casa o dell'orto. Infatti con questa guida spiegheremo come effettuare il trapianto delle piante dal semenzaio al giardino oppure direttamente all'orto. Infatti molte piante, che nei primi giorni...
Giardinaggio

Come seminare il sedano

L'Apium graveoleons più comunemente chiamato sedano è un ortaggio appartenete alla famiglia delle Apiaceae. Sin dall'antichità questa specie erbacea veniva considerata come una pianta medicinale. Effettivamente, il sedano ha molteplici proprietà che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.