Come preparare l'olio essenziale di cannella

Tramite: O2O 26/08/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molti di voi forse non sanno che anche in casa è possibile preparare con il fai da te un olio essenziale ed in particolare quello di cannella. Il lavoro è molto più semplice di quanto si possa pensare, richiede poco tempo e solo alcuni altri prodotti. L'olio di cannella può ritornare utile per svariati usi, come ad esempio per rafforzare il sistema immunitario e migliorare la funzione cerebrale. Inoltre può anche aiutare ad uccidere batteri e funghi oltre che ideale per realizzare candele, saponette e ovviamente adatto per i massaggi corporei. Premesso ciò, ecco dunque una guida con le istruzioni dettagliate su come preparare l?olio essenziale di cannella.

26

Occorrente

  • Olio extravergine di oliva
  • Stecche di cannella
  • Olio di semi di lino
36

Miscelare l'olio d'oliva con dei bastoncini di cannella

Il primo step per preparare in casa e quindi con il fai da te l?olio essenziale di cannella, consiste nel miscelare dell?olio extravergine d?oliva con dei bastoncini della suddetta spezia. Prima di eseguire tale operazione è però necessario lavare bene un barattolo di vetro dopodiché farlo asciugare in luogo soleggiato. Fatto ciò, bisogna procede come descritto nei passi successivi della presente guida.

46

Togliere le stecche di cannella dal barattolo

Una volta che il barattolo di vetro dotato di chiusura ermetica è stato perfettamente pulito, sterilizzato ed asciugato all'interno si adagiano in verticale i bastoncini di cannella, dopodiché si versa l'olio extravergine d'oliva lasciando circa due centimetri di margine sull'orlo del contenitore. Fatto ciò il coperchio ermetico va chiuso, ed il barattolo va poi agitato e riposto in un luogo soleggiato per alcune settimane. In questo lasso di tempo conviene scuoterlo almeno un paio di volte al giorno per evitare che le parti alte rimangano secche e prive di liquido. Premesso ciò, dopo circa 3-4 settimane con le dita si possono togliere le stecche di cannella che nel frattempo hanno rilasciato il loro olio essenziale, rendendo la sostanza pronta per uno degli usi indicati in fase introduttiva della presente guida.

Continua la lettura
56

Riporre il barattolo in un luogo fresco

Per conservare correttamente l'olio essenziale di cannella è importante riporre il barattolo in un luogo buio e fresco. Questo olio tra l'altro è anche ottimo per cucinare oltre che per usarlo nella stanza da bagno per profumare l'ambiente. A margine di questa guida va aggiunto che in sostituzione dell'olio extravergine d'oliva si può anche optare per quello ricavato dai semi di lino, tenendo però presente che il prodotto non può essere usato per cucinare ma solo per applicazioni esterne sulla cute o come fragranza profumata degli ambienti domestici.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come preparare l'olio di mandorla

L'olio di mandorla è un prodotto che può avere notevoli benefici per la pelle. Infatti se applicato regolarmente agisce sulla pelle secca conferendole morbidezza e lucentezza. In commercio ci sono tantissime marche che propongono i propri oli di mandorla,...
Altri Hobby

Come decorare le candele con la cannella

La decorazione della propria casa è un processo lungo e continuo, del resto una volta arredata per la prima volta la propria abitazione, ogni giorno si possono modificare dettagli e aggiungere qualche elemento decorativo per cambiare ogni giorno l'aspetto...
Altri Hobby

Come fare un olio doposole lenitivo

Come vedremo nel corso di questo tutorial, per rigenerare la pelle dopo un'intensa esposizione solare è importante usare un apposito prodotto lenitivo, capace di restituire alla pelle le vitamine e l'idratazione necessaria a reintegrare il pH dopo l'esposizione...
Altri Hobby

Come fare una candela con olio e acqua

Se in casa intendete avere a disposizione una candela che funga da lampada di emergenza o semplicemente come oggetto decorativo in occasione di una serata particolare, potete optare per la realizzazione di una candela usando soltanto olio ed acqua. Il...
Altri Hobby

Come fare l'olio d'oliva in casa

Fare l'olio fatto in casa è una delle cose che danno più soddisfazione fra le faccende domestiche e agricole. Sapere di star producendo un olio biologico e genuino senza impurità e spremuto a freddo vuol dire potersi nutrire di qualcosa di puro e salutare....
Altri Hobby

Come creare un lume ad olio in lamina di latta

Riciclare la lamina di latta per creare un lume ad olio può essere un'ottima idea per dare sfogo alla propria creatività. In realtà questa è una pratica molto diffusa nei paesi in via di sviluppo, come alcune zone dell'Africa. In quei luoghi i prodotti...
Altri Hobby

Come preparare il collagene in casa

Come vedremo insieme nel corso di questo tutorial, il collagene è una sostanza presente in modo naturale nel corpo, una proteina capace di fornire la giusta elasticità alla pelle ed impedire la formazione di antiestetiche rughe sul viso e sul corpo...
Altri Hobby

Come profumare con il pot-pourri

Il pot-pourri è una composizione formata da fiori secchi, posizionati in ciotole, piatti decorati oppure contenitori aperti, la cui fragranza si diffonde gradevolmente negli ambienti della casa. Si può anche inserire in sacchetti di lino da riporre...