Come preparare l’orto alla stagione invernale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In prossimità della stagione invernale è necessario preparare l'orto ai primi freddi, caratterizzati dalle piogge frequenti e dalle gelate notturne. Diviene indispensabile, pertanto, attuare tutta una serie di interventi, volti a ripulire l'orto da erbacce inutili e da piante secche. Se la pulizia è qualcosa di fondamentale, la preparazione si basa anche su altre strategie che descriveremo nei prossimi passaggi. Devono, infatti, essere praticati interventi strutturali e tecnici, atti a garantire una produttività soddisfacente anche nella stagione primaverile. In questa guida vedremo, quindi, come preparare l'orto alla stagione invernale per far si che durante la stagione primaverile ed estiva produca al massimo delle sue potenzialità. Seguite attentamente i vari passaggi che vi consiglieremo e avrete un orto fantastico.

25

Decisione degli ortaggi da impiantare

È molto importante, prima di procedere con ulteriori interventi, effettuare una vera e propria statistica personalizzata sui vari ortaggi che hanno presentato un'ottima resa durante il corso dell'anno. In questo modo si può decidere di eliminare gli ortaggi meno redditizi, lasciando spazio a quelli in grado di produrre maggiormente dal punto di vista qualitativo. Decidete quindi di impiantare gli ortaggi che crescono maggiormente in quel determinato terreno.

35

Ripulita del terreno

La ripulita dell’orto per l’inverno rappresenta il momento migliore per sostituire il terreno divenuto poco fertile, a causa della massiccia presenza di insetti, di piante malate e del caldo estivo. Una buona sarchiatura e zappatura del terreno, con l’aggiunta di sabbia e torba, lo rende più drenante, in previsione delle piogge. Questo è un buon sistema di preparazione del letto dell’orto. Se l'orto, infatti, presenta grossi buchi, è opportuno intervenire con un quantitativo maggiore di terreno, per evitare pericolosi ristagni d'acqua durante i periodi piovosi, che successivamente faranno morire le piante impiantante in quel luogo. È, infatti, risaputo che i ristagni idrici danneggiano l’apparato radicale degli ortaggi. Un’altra operazione estremamente importante e da non tralasciare, consiste nel raccogliere le foglie decomposte ed i residui di terreno ancora pieno di residui vegetali accumulati nel terreno, mescolarlo con il nuovo terriccio per arricchirlo di linfa vitale.

Continua la lettura
45

Sostituzione ortaggi

Un'altro punto fondamentale consiste nella sostituzione di ortaggi che, possono essere eliminati, purché vengano tagliati dal suolo e senza estirparli con tutte le radici. Le radici, infatti, svolgono l'importante funzione di rendere compatto il terreno, prevenendo lo sgretolamento e la formazione di buche. In questo modo il terreno sarà meno permeabile all'acqua. Infine, nelle zone particolarmente soggette alle precipitazioni di carattere nevoso è consigliabile l'uso di reti protettive, per evitare il contatto della neve con gli ortaggi ed il loro fogliame, infatti troppa neve rischia di rovinarci l' intero orto. Dopo tutte queste operazioni di preparazione dell’orto alla stagione invernale, il terreno pur contenendo poche verdure ed ortaggi (come sedano, cavolfiori e carote) deve essere normalmente curato ed annaffiato, in modo che mantenga la sua struttura morfologica intatta e conservi i suoi elementi nutritivi essenziali. In questo modo avrete per la stagione produttiva un orto perfetto e pronto per produrre in maniera abbondante i vostri ortaggi.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavorare la terra fin da subito
  • Sostituire ortaggi che non rendono
  • Livellare terreno

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come preparare l'orto per l'inverno

Avere un orto personale è sempre una gioia e poter curare e coltivare verdure sane e naturali da grandi soddisfazioni. La cura dell'orto, per quanto divertente, è comunque costituita da una serie di passi e regole di cui tenere conto in particolar...
Giardinaggio

Come preparare un orto

La cosa più bella che una persona potrebbe avere nel suo terreno, è senza dubbio un orto. Quest'ultimo ha il vantaggio di provvedere al bisogno alimentare della famiglia, ma permette anche di rilassarsi prendendosi cura di esso. Si tratta di un impegno...
Giardinaggio

Come preparare l'orto alla primavera

Marzo sta arrivando, e con esso la primavera. La bella stagione fa dunque capolino e ci dà, tra le altre cose, la possibilità di preparare l'orto per piantare le nuove colture. Ciò significa che si devono seguire alcuni passaggi per essere certi di...
Giardinaggio

I lavori da effettuare nell'orto in inverno

Anche in inverno l'orto va curato con pazienza e dedizione per garantirsi un florido raccolto. Uno dei lavori più importanti da eseguire è preparare il terreno al riposo della stagione fredda. Ma ci si deve anche dedicare alla coltivazioni invernali:...
Giardinaggio

Come preparare il terreno per un orto

Lavorare la terra non è un semplice hobby ma qualcosa di più profondo e quasi spirituale. Il contatto delle mani con la terra calda è qualcosa di molto profondo. Come ogni attività, però, necessita di regole a cui attenersi: quando si decide di praticare...
Giardinaggio

Come concimare l’orto

La concimazione del terreno è un'operazione fondamentale e necessaria al mantenimento, in buona salute, del nostro orto e delle piante che lo compongono. Naturalmente, praticando noi stessi questa utile e necessaria operazione, avremo la reale opportunità...
Giardinaggio

10 errori da evitare quando si fa un orto urbano

L'orto urbano rappresenta una soluzione "green" davvero molto di moda. Sono infatti molte le persone che, pur abitando in contesti cittadini, desidera vivere nel verde e al tempo stesso beneficiare di tutte le bontà che la terra può offrire. Ecco quindi...
Giardinaggio

Mese di ottobre: semina, raccolto e lavori nell'orto

Ottobre è un mese davvero importante per le colture di ortaggi, frutta e verdure. È proprio durante questo mese, nel cuore dell'autunno, che dobbiamo avere una certa attenzione nei confronti del nostro orto. Per quanto riguarda i prodotti estivi come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.