Come preparare la colla vinilica in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La colla vinilica è una sostanza liquida dal colore bianco, molto uguale al colore del latte. La colla solitamente, non ha un odore tanto piacevole, mentre quello della colla vinilica non è per nulla fastidioso. Questa colla è ottima per incollare il legno, e viene infatti usata molto spesso in tale settore. Potranno usare anche i bambini la colla vinilica, con cui potranno creare piccoli lavori in cartapesta. Solitamente si preferisce però dare ai bambini una colla che sia atossica, e preparata con sostanze naturali. Questa colla non è nociva per l'uomo infatti, però contiene sostanze potenzialmente cancerogene o irritanti. In questo tutorial che vi presentiamo oggi, vi spiegheremo passo dopo passo, come preparare la colla vinilica. Vi indicheremo come avviene la sua realizzazione in casa con pochi ingredienti reperibili in modo facili, e che sono anche abbastanza economici. Buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • acqua
  • aceto di vino bianco
  • amido di mais
  • 1 ciotola
  • 1 pentolino antiaderente
  • 1 frusta o cucchiaio di legno
37

Munitevi di tutti gli ingredienti che vi serviranno

Verificate di avere tutti quanti gli ingredienti che vi serviranno, prima di iniziare a preparare la colla vinilica in casa. Potrete trovare molto facilmente gli ingredienti, ed inoltre sono anche poco costosi. Una volta che avrete raccolto tutti i vostri ingredienti, potrete procedere alla preparazione della colla vinilica. Utilizzerete l'aceto di vino, in quanto funziona da conservante naturale della colla vinilica che preparerete da soli in casa. Se non avete in casa l'amido di mais, lo potrete sostituire con con la farina di riso. Infine vi dovrete procurare anche una ciotola ed un pentolino antiaderente.

47

Vi indichiamo come dovrete procedere con l'amido di mais

A questo punto dovrete mettere l'amido di mais dentro ad una ciotola, poi dovrete stemperare aiutandovi con l'acqua fredda. Ora dovrete procedere mescolando il composto fino ad ottenere una miscela densa e senza abbastanza grumi. Ora dovrete usare una frusta oppure un cucchiaio di legno, per girare la colla vinilica. Una volta che vedrete che avrà raggiunto la consistenza omogenea giusta, dovrete mettere la colla sul fuoco con un pentolino insieme all'acqua ed a un cucchiaio di aceto di vino bianco.

Continua la lettura
57

Vi indichiamo la procedura finale e la conservazione

Adesso dovrete unire il composto di amido di mais ed acqua poi lo dovrete versare a filo internamente ad un pentolino. Procedete quindi mescolando fino ad arrivare ad ebollizione. Adesso dovrete lasciare sul fornello finché non otterrete una soddisfacente consistenza. Fate quindi raffreddare e poi dovrete conservare in frigorifero, la vostra colla vinilica preparata in casa. La dovrete mettere dentro a barattoli di vetro che abbiamo la chiusura ermetica. Questa colla la potrete conservare per una settimana. Prima di ciascun riuso, vi dovrete ricordare di scaldarla a bagnomaria. Tale tipo di colla, è ottima e perfetta per i lavoretti dei bambini, per la carta pesta, ma anche per incollare pezzi di cartone, data la capacità adesiva notevole che la contraddistingue.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le colle naturali tendono a fermentare, per cui si consiglia di realizzarle in piccole quantità, vista anche la semplicità del procedimento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come inamidare il pizzo

Uno dei rimedi più antichi per il trattamento dei capi è quello di inamidarli. L'amido, posto sui tessuti, contribuisce a svolgere un'azione protettiva delle fibre. Inoltre esso tende a rendere quella parte di tessuto più rigida e più lucente, conferendogli...
Cucito

Come irrigidire un centrino all'uncinetto

L'uncinetto è uno strumento utilissimo per realizzare un'infinità di creazioni decorative: coperte, borse, costumi da bagno, abiti e cappelli, ma anche manufatti particolari, come bomboniere, centrini e orecchini. In questo caso si tratta di prodotti...
Bricolage

Come dipingere con le dita

Sia che siate adulti sia che siate dei bambini, disegnare è sempre un'attività estremamente liberatoria e appagante. Spesso però a molti capita di non saper utilizzare bene il pennello o le matite per riuscire a creare delle opere d'arte che rispecchino...
Casa

Come rinnovare le fughe scure dei pavimenti

Elemento fondamentale per dei buoni pavimenti, sia dal punto di vista estetico che complessivo, è la fuga e il sistema di realizzazione, le sue dimensioni, il materiale utilizzato e la sua posa in opera. Ma come mantenere le fughe sempre in ottimo stato?...
Altri Hobby

Errori da evitare per un perfetto slime

Una massa indefinita viscida e appiccicosa, di cui soprattutto i più piccoli avranno di certo sentito parlare. Ci stiamo riferendo ovviamente al simpaticissimo slime, la famosa sostanza fredda e modellabile che rappresenta il passatempo più simpatico...
Cucito

Come inamidare i lavori all'uncinetto

Dopo aver realizzato dei lavori all'uncinetto come ad esempio dei centrini oppure delle decorazioni da appendere alle pareti per renderli entrambi più rigidi, è necessario inamidare le fibre del materiale scelto per la loro realizzazione. I prodotti...
Materiali e Attrezzi

Come fare la colla di riso

Tra le colle naturali, la colla di riso, rappresenta quella più semplice da realizzare, in termini di materiali e di tempo, oltre ad essere una valida alternativa alla colla vinilica. La colla di riso, infatti, garantisce ottime prestazioni e permette...
Bricolage

Come fare la colla in casa

Spesso ci si ritrova con qualcosa da incollare senza il possesso dell'elemento più adatto: la colla. Il reperimento istantaneo di questa sostanza così utile a volte non è semplice. Magari perché accade in giorni o in orari di chiusura dei negozi che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.