Come preparare la pasta di carta

Tramite: O2O 14/11/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La carta rappresenta uno strumento piuttosto lavorabile e soltanto le persone che hanno poca fantasia la adoperano con l'esclusivo obiettivo finale di scriverci sopra. Con la carta si possono fare dei giochi oppure realizzare degli origami (come i pesci o le ghirlande).
Essa risulta anche utilizzabile per ottenere la carta pesta, mediante la quale si può addirittura modellare. Precisamente, avrete l'opportunità di creare la pasta di carta, fargli assumere la forma che desiderate e preparare così qualsiasi oggetto.
Ciò potrebbe risultare un'occupazione divertente non soltanto per voi stessi, ma anche per i vostri bambini. Dunque, non abbiate paura di cominciare a fare la pasta di carta. Vi serviranno pochi ingredienti, un po' di tempo a disposizione e una giusta dose di buon umore.

26

Occorrente

  • Polpa di carta
  • Olio
  • Colla vinilica
  • Acqua
  • Panno o tovaglia
36

La prima domanda che nasce spontanea riguarda cos'è la pasta di carta e come si può ottenere. Nella storia, si considerò come carta dapprima il papiro e dopo la pergamena, ma si scrisse anche sul bambù e addirittura sopra la seta.
Dopodichè, qualcuno ha pensato di adoperare la corteccia degli alberi e così nacque la carta come tutti conoscono oggi. Un materiale composto da materie prime fibrose prevalentemente vegetali, unite per feltrazione ed essiccate.
Attualmente, si impiega la polpa di carta (sospensione di fibre) per realizzare quei fogli che si vedono dappertutto e facilmente reperibili presso i negozi. Essi saranno appunto necessari quando si desidera preparare a casa la pasta di carta.

46

Prima di cominciare il vostro lavoro, dovete coprire la superficie con un panno o una tovaglia. Questo in maniera da evitare la formazione di qualche macchia.
A questo punto, versate sulla superficie la quantità occorrente della polpa di carta e aggiungeteci una piccola quantità d'acqua.
Dopodichè, iniziate a lavorare bene la pasta di carta e aggiungete dell'acqua ogni volta che lo riterrete necessario. La carta pesta non deve risultare né eccessivamente diluita né troppo asciutta.

Continua la lettura
56

Aggiungete un po' di colla vinilica all'impasto e lavoratelo bene, in modo che il collante si amalgami ottimamente. Versate sulla pasta di carta qualche goccia di olio, affinché il composto venga reso più lavorabile a mano. Continuate energicamente ad impastare, facendo integrare l'olio appena versato all'impasto.
Attraverso queste semplici mosse, avete finalmente ottenuto la vostra pasta di carta, pronta per essere adoperata. Dopo che i modellini preparati con essa si asciugheranno, potrete dipingerli facilmente a vostro piacere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Adoperate l'esatta quantità degli ingredienti riportati nella sezione "Occorrenti", altrimenti il risultato finale non risulterà soddisfacente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come preparare la carta per dipingere un acquerello

Leggerezza, luminosità e immediatezza espressiva sono le caratteristiche principali della pittura ad acquerello. Per ottenere un buon risultato dipingendo con gli acquerelli è importante avere alcune nozioni tecniche di base e materiali di buona qualità....
Bricolage

Come preparare la pasta di sale

Produrre in casa oggettini in pasta di sale è molto semplice e divertente, specialmente se impegniamo anche i bambini che daranno libero sfogo alla loro creatività. Gli oggetti ricavati possono essere utilizzati come decorazione, come regalo e in molti...
Bricolage

Come preparare la pasta di mais

La pasta di mais è un materiale abbastanza modellabile; essa viene utilizzata per la realizzazione di oggetti di vario tipo e di gioielli. Si può preparare anche in casa in quanto sono sufficienti solo pochi ingredienti. La pasta di mais, rispetto agli...
Bricolage

Come preparare decorazioni natalizie con pasta di sale

In questo tutorial vi spieghiamo come preparare decorazioni natalizie con pasta di sale. Questa pasta potrà essere usata per realizzare decorazioni di ciascun tipo. Nell'impasto basilare potrete aggiungere anche altri ingredienti, in modo da renderla...
Bricolage

Come preparare la carta pesta con la farina

Anche creare degli oggetti con la carta pesta fa parte dell'arte del riciclo, infatti per realizzare un oggetto di carta pesta occorre utilizzare dei vecchi giornali. Con la carta pesta si possono creare e anche decorare gli oggetti più svariati, dalle...
Bricolage

Come preparare un segnaposto con la pasta di sale

Preparare un segnaposto con la pasta di sale è un'ottima idea per decorare la tavola ed accogliere gli ospiti, e gli invitati potranno portarsi a casa come ricordo un oggetto unico e fatto con cura ed amore. In questa guida vediamo i passaggi da seguire...
Bricolage

Come realizzare un decoro decoupage con tovaglioli di carta e carta di riso

Il decoupage è una passione che più persone condividono. Si tratta di un'attività utile e divertente, adatta ai più creativi, alle persone che amano arredare casa e anche semplicemente a coloro che cercano un'idea originale per un regalo fai-da-te....
Bricolage

Come fare dei lavori con la pasta di sale

La pasta di sale è apprezzata ed utilizzata da grandi e piccini in quanto può essere colorata e decorata a piacimento; l'oggetto si può dipingere dopo che si è raffreddato. Questa operazione è semplice e può essere realizzata sia con le normali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.