Come preparare le boilies per la pesca

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Riuscire ad esercitare l'attività ludica preferita è da sempre la passione di ognuno di noi. Che sia caccia, pesca, pallacanestro, calcio o pallavolo, non importa. La cosa più importante è riuscire a mettere in gioco tutte le proprie forze, cognitive ed emotive, per poter portare a termine le proprie inclinazioni. Fare ciò che si ha sempre desiderato, però, non è per niente facile. Infatti, la mancanza di tempo potrebbe incidere su questo processo, anche se la volontà è tanta. Inoltre, bisogna tenere in considerazione anche le risorse economiche che si hanno a disposizione. Ci sono alcune attività molto desiderate che, però, richiedono un investimento economico elevato e che, quindi, si evita di fare. Ciò che può venire in aiuto è però il fatto che molte di queste attrezzature è possibile farle in casa, secondo alcuni metodi fai-da-te. In questo caso stiamo parlando di pesca sportiva. Nei passi successivi verrà spiegato come preparare le boilies per la pesca, illustrando, attraverso i particolari più importanti, quali sono le determinanti che caratterizzano per la maggiore questo procedimento.

26

Occorrente

  • uova
  • aromi
  • pentola normale o a pressione
36

Le boilies non sono altro che una tipologia di esca, che viene utilizzata soprattutto per la pesca sportiva della carpa, ovvero il carpfishing. Innanzitutto, procuratevi delle uova, in una quantità compresa tra 5 e 9. Dal tipo di consistenza e contenuto dell'esca che volete preparare, dipenderà anche il numero delle uova impiegate nell'impasto. Estraete il tuorlo e l'albume dal guscio e inseritelo in una ciotola, dopodiché, mescolate per bene il tutto.

46

Dopo aver amalgamato tutto il composto, aggiungete nell'impasto gli aromi. Potete inserire gli aromi che preferite; i più quotati e funzionali alla pesca li trovate nei negozi specializzati in tali prodotti. Mescolate nuovamente, facendo sì che tutto sia omogeneo e che non si formino dei grumi all'interno del composto. Se il composto è troppo liquido, potrete aggiungere degli addensanti per renderlo più elastico, mentre, se è troppo viscoso, aggiungetevi della semplice acqua.

Continua la lettura
56

Lasciate riposare il composto per qualche minuto, così che si ammorbidisca per bene. Successivamente, lavoratelo, creando dei piccoli cilindretti, che determineranno, infine, la forma delle vostre boilies. Procedete con cura e garbo, facendo risultare il tutto molto omogeneo. Il passo conclusivo di questo processo risiede nella bollitura dei cilindretti. Una volta che salgono a galla, estraeteli e lasciateli asciugare in un luogo asciutto e ben ventilato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un mulinello da pesca

Realizzare con le proprie mani un mulinello da pesca non è così difficile come si potrebbe pensare; tutto sta nel materiale utilizzato. Questo aspetto è molto importante per garantire al mulinello una durata maggiore ed una resistenza elevata durante...
Bricolage

Come realizzare un fodero per le canne da pesca

La pesca è un'attività da sempre praticata dall'uomo per cibarsi, ed oggi si è ampliata includendo anche la pesca sportiva e quella pesca commerciale. In ogni caso, qualsiasi sia il tipo di pesca praticato, c'è bisogno di avere la giusta attrezzatura,...
Bricolage

Come costruire un galleggiante da pesca

Il galleggiante ha il compito di segnalarci quando il pesce abbocca ed è quindi un attrezzo importante ai fini della pesca. Esso può essere di vari tipi: ma se amiamo la pesca, possiamo personalizzare la nostra attrezzatura, utilizzando vari materiali...
Bricolage

Come costruire una canna da pesca con un bastoncino

Possedere una canna da pesca al giorno d'oggi è davvero semplice, se ne trovano di ogni tipo, e non solo nei negozi specializzati, ma anche nei supermercati più forniti, trovando anche tutto l'occorrente per pescare come ami, fili, galleggianti e lenze....
Bricolage

Come realizzare un retino da pesca

Il retino da pesca è un pratico attrezzo molto semplice da usare, il quale ha una flessibilità e una resistenza davvero eccezionali. Esso si compone di un unico pezzo di filo di ferro ed è estremamente maneggevole e leggero. Questo strumento si può...
Bricolage

Come costruire un morsetto da pesca

La pesca, sia che venga praticata su fiume che sul lago, offre a tutti gli appassionati di questo sport innumerevoli soddisfazioni e gratificazioni date sicuramente dalle formidabili catture. In questi ultimi anni sia i pescatori professionisti che quelli...
Bricolage

Come costruire un tripode da pesca

Il tripode è uno strumento pratico e funzionale, ideale per il Surfcasting e per le battute di pesca. Viene realizzato in alluminio o in acciaio inossidabile. Consente l'alloggiamento di almeno due canne ed è dotato di assi telescopiche regolabili....
Bricolage

Come costruire una barca da pesca

Il mare è simbolo di libertà e spensieratezza, non è un caso che per molti rappresenta anche un posto in cui fuggire dalla quotidianità, dallo stress di ogni giorno e dedicarsi al silenzio e al suono delle onde. Per i più appassionati il mare è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.