Come preparare le piante e il giardino per l'inverno

Tramite: O2O 27/11/2020
Difficoltà: media
19

Introduzione

Le piante sono delle ottime alleate per abbellire un giardino. Tanti i punti a loro favore, sono belle, regalano un tocco di positività, ma hanno bisogno di tante cure. Un periodo in cui devono essere maggiormente trattate è l'inverno. Infatti durante questa stagione, occorre prepararle per affrontare il freddo e le intemperie. Pioggia, vento e neve possono danneggiare le piante e il giardino in maniera irreversibile. Rischiando così di rovinarli per sempre. Pertanto per aiutarli a superare indenni i rigori della stagione invernale, occorre correre ai ripari. Le cure dipendono molto dalla località dove abitate e anche dalla posizione. Quindi assicuratevi di avere tutto il necessario e iniziate. Nella seguente guida vi spiego come preparare le piante e il giardino per l'inverno.

29

Occorrente

  • Rastrello
  • Sacchi
  • Fogli di polietilene forati
  • Frangivento
  • Cesoia
  • Forbici
  • Compost
  • Paglia
  • Felci secche
  • Zappetta tridente
  • Falcetto per potatura
39

Eliminare il fogliame

La prima cosa che dovete fare, è quella di eliminare il fogliame. Cominciate dalle piante togliendo tutte le foglie, i fiori e i rametti secchi. Riducendo così i focolai di infezione. La soluzione migliore è quella di recidere gli steli fiorali appassiti alla base, per poi dare ai nuovi fiori. Dopodiché, spolverate le foglie con un panno antistatico. Per terminare eseguite una pulizia rapida al terreno. Togliendo con un rastrello i residui e la crosticina che si è formata sulla superficie. Raccogliete tutto in sacco apposito e gettatelo nei contenitori adatti. Per eseguire questo lavoro indossate i guanti e alla fine disinfettate gli attrezzi.

49

Preparare le piante

A questo punto, dovete preparare le piante e il giardino per l'inverno. Se la temperatura nella vostra zona non scende sotto lo zero, basterà ricoprire la terra con uno strato di foglie secche. Oppure aggiungete del fieno o della corteccia. Mettendoli entrambi sopra il terreno senza pressarli. Mentre per riparare le piante più fragili e sensibili, come i limoni copriteli con dei teli di nylon forati. In questo modo lascerete respirare la pianta e questa risulterà protetta per tutta la stagione fredda. A soffrire il gelo non sono le gemme già presenti su diverse piante (ortensie, camelie e azalee). Ma non fanno eccezione alcuni alberi da frutto come gli agrumi. Per evitare di comprometterle, riparatele come detto prima e quelle in vaso spostatele all'interno. Per le piante più piccole, il riparo più giusto sono le serrette in plastica trasparenti. Mentre gli alberi, utilizzate una speciale fibra di cocco e avvolgete il tronco e la base.

Continua la lettura
59

Concimare il terreno

Concimare il terreno è un'altra operazione essenziale. I concimi da usare sono quelli organici naturali, che si trovano sia in sacchetti sia nei composti già pronti. Sono basati su sostanze come torba e letame o corteccia o concime animale. Danno buoni risultati, ma spesso sono più costosi dei concimi convenzionali. In ogni caso se avete spazio, potete provare a preparare un compost con le vostre mani. Prima di eseguire la concimazione, ripulite il terreno come descritto prima. Infine, distribuite il concime attorno le piante che dovete trattare.

69

Potare le piante

Un altro accorgimento utile è quello di potare alcune piante. Facendo attenzione a non potare oleandri e gelsomini, poiché quest'ultimi vivono tranquillamente con le temperatura fredde e vanno trattati a fine inverno. Mentre se avete in giardino piante come buganvillea e ibisco, potate i rami più disordinate e accorciate i rami a metà. Ovviamente è essenziale sapere, che la potatura deve avvenire direttamente proporzionale alla robustezza della pianta. Quindi una pianta che produce troppi rami deve essere diradata. Invece una pianta parecchio va potata parecchio.

79

Riparare gli attrezzi

Per coltivare anche un piccolo giardino, bisogna disporre degli attrezzi indispensabili. Quest'ultimi vanno puliti, tenuti saldi e in inverno è necessario conservarli in un luogo asciutto. Quindi riponete gli attrezzi più grandi come zappette e rastrelli in un ripostiglio. Mentre disinfettate le forbici, coltelli e i raschielli con acqua calda e bicarbonato. Asciugateli e riponeteli in un cassetto apposito. Per poi ritrovarli intatti e puliti quando vi serviranno.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per riparare le piante più sensibili al vento, mettete intorno un telo frangivento, scegliendo dei materiali adatti e resistenti
  • Prima di mettere a dimora i cespugli delle piante legnose o delle rose, fate attenzione alla distanza e alle esigenze della pianta. Inoltre il terreno deve essere irrigato a fondo. Mentre le piante legnose necessitano di un palo di appoggio, inserendolo nel terreno insieme alla pianta da trattare. In questo modo si eviterà di danneggiare le radici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 piante fiorite da coltivare anche in inverno

Con la fine della bella stagione e l'arrivo dell'inverno le temperature si abbassano e le condizioni sono più sfavorevoli per la crescita delle piante. Proprio per questo molte piante preferiscono espletare le loro funzioni riproduttive durante i periodi...
Giardinaggio

Come proteggere le piante grasse in inverno

Esistono piante che in inverno esigono di una protezione adeguata. Tra le più a rischio troviamo le piante grasse. Una buona disposizione, quindi favorisce un'adeguata protezione per tutta la stagione fredda. Se amiamo coltivare le piante e soprattutto...
Giardinaggio

Cosa piantare nel giardino in inverno

Anche in inverno il giardino mantiene una sua bellezza se corredato delle piante giuste. Inoltre i mesi invernali sono quelli in cui il giardino va curato di più e vanno piantati i semi per la fioritura primaverile. Novembre è il mese indicato per piantare...
Giardinaggio

Come curare le piante carnivore in inverno

Le piante carnivore sono piante erbacee che si nutrono di insetti e piccoli artropodi. Il motivo di questo comportamento è dovuto all'adattamento agli ambienti ostili in cui si sviluppano quali paludi o rocce. Questi risultano poveri di azoto ed altri...
Giardinaggio

Come allestire un giardino con piante grasse

La bellezza suggestiva di un giardino curato e in fiore è sempre uno spettacolo capace di sbalordire. Romantici e delicati, i fiori rendono gli open space piacevoli da vivere in ogni periodo dell'anno. Per rendere però il nostro giardino davvero particolare...
Giardinaggio

Come arredare il giardino con piante grasse

Le piante grasse sono tipicamente ornamentali e vengono, perciò, utilizzare largamente per arredare il giardino di casa. Ne esistono di molte specie diverse, e sono quasi sempre mixate tra di loro per creare bellissime composizioni floreali, che ben...
Giardinaggio

Piante e vasi: come sceglierli per il tuo giardino

Il giardino ha origini molto antiche che risalgono ai tempi degli Egizi. Questa popolazione comincio a progettare e creare spazi, dove le piante avevano un ruolo sia decorativo che architettonico. Oggi giorno questo interesse è aumentato, tanto che il...
Giardinaggio

10 piante da mettere in un giardino giapponese

Se si ama lo stile orientale, si può disporre un giardino giapponese. In tal caso occorrerà tanta passione per le piante ed uno spazio verde. Non è necessario che l'area disponibile sia molto grande. Infatti il giardino giapponese prevede tradizionalmente...