Come preparare pitture naturali

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'arte della pittura, nel corso dei secoli, ha sempre avuto un grande fascino. Ci sono numerose tecniche e tutte hanno in comune la vastità dei colori e le varie sfumature. I colori in commercio hanno prezzi molto variabili a secondo della qualità. La realizzazione di un'opera d'arte comporta una spesa molto esosa. L'aspetto economico di quest'arte condiziona, a volte, la creatività del pittore. La storia insegna che sin dall'antichità l'uomo ha imparato a preparare pitture naturali con le proprie mani. Non serve ricorrere a sostanze chimiche per realizzare colori a buon mercato e di ottima qualità. In questa guida vedremo infatti come preparare le pitture naturali.

24

Preparazione

Per preparare una pittura naturale è necessario mettere in un secchiello di plastica come quello usato dai pittori mezza parte di calce. Si sconsiglia assolutamente l'utilizzo della calce viva. Unire una parte di olio di lino, 4 parti di latte preferibilmente scremato, 1/8 di sale e, metà pigmento del colore desiderato. Ad esempio possiamo scegliere quello proveniente da bacche erbe e carbone. Bisognerà mescolare bene per evitare di formare dei grumi o dei ristagni. Infine mettere il tutto nel frigorifero per due o tre giorni. Questo procedimento permette la produzione di una pittura di ottima qualità. Risparmierete denaro e rispetterete l'ambiente. L'utilizzo di questa pittura non comporta alcun pericolo per il benessere.

34

Grande soddisfazione

Produrre pittura comodamente a casa, comporta una grande soddisfazione. Rappresenta un'attività stimolante e creativa. Gli amanti di questa nobile arte possono divertirsi nella realizzazione di nuovi colori coinvolgendo altri appassionati. Certamente dipingere con pitture naturali assicura al pittore splendide emozioni.

Continua la lettura
44

Grande risparmio

Per realizzare una pittura naturale sono sempre necessari la calce, l'argilla o la caseina, dei pigmenti di colore ed infine un prodotto chiamato in gergo stabilizzatore che può essere per esempio il talco. È possibile preparare un colore naturale in più modi. Quello che abbiamo visto può essere un procedimento semplicissimo se seguito con la massima attenzione. Ricordiamo che le pitture naturali hanno la stessa resa e la stessa copertura delle pitture contenenti sostanze chimiche. Sono inodori e non sono nocive. Consentono un grande risparmio e sono soprattutto molto ecologiche. Consentiamo al nostro talento di esprimersi in tutta sicurezza. Rispetto per l'ambiente, per il benessere e per i portafoglio!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come applicare le pitture a base di calce

Quando si decide di tinteggiare nuovamente un immobile, sono diverse le considerazioni da fare. Chi prende questa decisione è alle prese con pareti usurate dal tempo, sia sotto l’aspetto cronologico che meteorologico (pioggia, freddo e vento sono tra...
Bricolage

Come impiegare le pitture acriliche sui mobili

Molto spesso ci capita di dover dare un tocco di rinnovamento al nostro arredamento. Piuttosto però che comprare dei mobili nuovi, potremmo anche prendere seriamente in considerazione l'idea di rinnovarli con le nostre mani. Basta possedere una certa...
Bricolage

Come Eseguire Una Finitura Crackle Su Carta Naturali Con Inserti Di Fiori Essiccati O Fibre Naturali

La tecnica di pittura del crackle (o craquelé) è una tecnica molto utilizzata nel decoupage e permette di trasformare un qualsiasi oggetto in un pezzo d'antiquariato, creando una sottile ragnatela di crepe sulla superficie a cui volete conferire un...
Bricolage

Come fare maniglie con materiali naturali

Spesso osservando i nostri mobili, e le varie porte di essi, notiamo come le maniglie sono tutte uguali, monotone, si, sono sicuramente funzionali, ma può mancargli quel pizzico di originalità. Sicuramente rivolgendosi a dei falegnami, o recandoci presso...
Bricolage

Come fare bottoni naturali

Se amate il fai da te e gli oggetti originali, questa guida è ciò che fa per voi. Vi spiegheremo come fare dei bottoni del tutto naturali. Li potete realizzare, in modo semplice e veloce, di tutte le forme e le misure che volete. Non si tratta di un...
Bricolage

Come costruire una casetta da bosco in miniatura con elementi naturali

In questa guida vi spiego come procedere per costruire con le vostre mani e avvalendovi di soli elementi naturali, una decorativa e bellissima casetta in miniatura di quelle che tipicamente si trovano nei boschi. Potete usarla per molteplici scopi decorativi...
Bricolage

Come tingere mobili di legno con metodi naturali

Se siete amanti dei prodotti naturali, molto probabilmente sapete che per colorare i mobili oppure un qualsiasi altro oggetto realizzato in legno esistono in commercio degli smalti ecologici. Questi ultimi, tuttavia, presentano un inconveniente che non...
Bricolage

Come realizzare delle cornici naturali

Quando si decide di rimodernare casa, o in qualche modo, cambiare un po' l'aspetto di qualche stanza, di solito, la prima cosa che si pensa di cambiare sono i nostri cari mobili. Eppure è vero, che anche cambiando soltanto qualche dettaglio, la nostra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.