Come preparare un deodorante per la casa a base di agrumi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi è piuttosto semplice trovare sul mercato tanti prodotti per la casa, come ad esempio detersivi, sgrassatori, deodoranti e tanto altro. Spesso e volentieri, però, la scarsa qualità di questi prodotti non rende soddisfatti del proprio acquisto. Per questo motivo c'è molta gente che preferisce non affidarsi più alle grandi aziende, ma creare con le proprie mani e il proprio impegno dei prodotti che li soddisfino fino in fondo, utilizzando materiali completamente naturali. Delle volte addirittura vengono vietati determinati prodotti perché potrebbero fare male, soprattutto se si soffre di particolari problemi di salute e non è bene venire in contatto con determinati prodotti chimici. Se volete sapere come preparare correttamente un deodorante per la casa a base di agrumi, continuate a leggere la guida che segue.

26

Occorrente

  • spruzzino, acqua, limone
36

Acquistate il materiale necessario

Creandovi il vostro deodorante per la casa, oltre a risparmiare nettamente in termini economici, non avrete più a che fare con sostanze dannose né per l'ambiente né per voi stessi. Questo può essere particolarmente interessante, sopratutto se nell'appartamento vivono donne in gravidanza o bambini piccoli. È infatti risaputo che queste categorie sono le più esposte al rischio di reazioni allergiche, che possono scaturire da tutti gli elementi contenuti nei deodoranti chimici. Contrariamente a quanto si è portati ad immaginare, realizzare un deodorante in casa è estremamente semplice e veloce.

46

Scaldate l'acqua

È quindi un'azione veramente alla portata di tutti, che può essere svolta anche da coloro che lavorano e che dunque hanno poco tempo da dedicare a queste cose. Gli oggetti, e gli ingredienti che vi serviranno sono pochi e di facilissima reperibilità. Dovrete infatti procurarvi una bottiglietta spray vuota, potete riciclare quella di qualche prodotto finito che magari avete in casa dopo averla ben lavata, dell'acqua e un limone. Armatevi innanzitutto del materiale di cui avrete bisogno: vi basterà soltanto mettere a scaldare dell'acqua.

Continua la lettura
56

Trasferite l'acqua all'interno di uno spruzzino

Se desiderate accelerare ulteriormente i tempi, potrete farlo anche nel forno microonde. Successivamente trasferite il liquido all'interno di uno spruzzino ed aggiungete infine il succo di mezzo limone. Per risparmiare ulteriormente, anziché utilizzare il succo del limone, che potrete impiegare anche in un altro modo, per esempio in cucina, potrete usare la scorza. Se opterete per questa seconda versione, ricordatevi però lasciarla in infusione nell'acqua bollette per almeno una mezz'ora, in modo che rilasci tutti i suoi aromi. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per risparmiare ulteriormente, anziché utilizzare il succo del limone, che potrete impiegare anche in un altro modo, per esempio in cucina, potrete usare la scorza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come creare deodoranti per ambienti

Un deodorante per ambiente non ha il solo scopo di coprire eventuali sgradevoli odori presenti in una stanza, può essere anche utile per profumare e diffondere nella camera piacevoli profumi ed essenze, le proprie preferite, magari con effetto rilassante...
Casa

Come preparare aromi per dolci fai da te

La cucina è scienza sotto ogni punto di vista: cucinare è arte, è creatività, è passione e dedizione, è studio, ricerca e sperimentazione e interpretazione. Alchimie di gusti e di sapori, aromi dal sapore unico, magici che incantano il palato, la...
Casa

Come deodorare la casa in modo naturale

Ogni casa ha il suo proprio odore inconfondibile a cui spesso si è così assuefatti da non avvertirlo più. Questo non vuol dire che i nostri ospiti non lo sentano e non notino se la nostra casa sa di fresco e di pulito o se invece trasmette sensazioni...
Casa

Come preparare un olio profumato per ambienti

Gli oli essenziali possono essere utilizzati per vari scopi: profumare delle preparazioni casalinghe di vario tipo, ad esempio creme e maschere per il viso, arricchire la casa e donarle un profumo fresco, ogni volta diverso, o donarci un po' di relax...
Casa

Come preparare in casa il detersivo liquido per lavatrice

In commercio esistono molti detersivi per lavare i panni ma, essendo tutti prodotti industriali, spesso possono essere anche dannosi per la salute, in quanto contengono sostanze chimiche e altri elementi non naturali. Questo è particolarmente vero per...
Casa

Come preparare le pareti per la tinteggiatura

Se amiamo fare da soli i lavoretti di casa ed abbiamo anche una certa abilità, possiamo tinteggiare le pareti senza rivolgerci ad un professionista del settore, e quindi evitando un notevole esborso economico. In riferimento a ciò, vediamo come preparare...
Casa

Come preparare le pareti da tinteggiare

Se dovete tinteggiare pareti e soffitto di casa senza ricorrere ad un professionista, è necessario avere un minimo di conoscenze sulle tecniche e sui materiale che serviranno per “rinfrescare” il vostro ambiente. Per ottenere un buon risultato ed...
Casa

Come preparare la cera per mobili

La cera per i mobili, che è conosciuta anche con il nome di “carnauba", si ricava dall'essudazione della foglia della Copernica Cerifera, una pianta subtropicale. La carnauba è una cera pregiatissima, di colore giallo-verde, ma difficilmente solubile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.