Come preparare un deodorante per la casa a base di fiori

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Questa guida suggerirà come preparare un deodorante per la casa a base di fiori. In commercio ci sono tantissimi deodoranti per l'ambiente contenenti sostanze chimiche che possono fare davvero male. Tante persone avvertono un senso di oppressione quando entrano in un ambiente profumato da questi emanatori chimici, in quanto nella composizione di questi ultimi, entrano agenti potenzialmente dannosi per l'ambiente e la salute. Il Ministero della Salute ha redatto una lista di 40 sostanze da usare con discrezione tra cui DEHP, ritenuto cancerogeno dal 2007. Le sostanze più dannose che dobbiamo controllare sulle etichette sono: DEHP, Ddp, Mda e Bbp e contenute in formulazioni spray possono scatenare delle vere allergie respiratorie in soggetti e crisi d'asma in soggetti predisposti. I maggiormente esposti poi, sono i bambini che infatti, non possiedono un sistema immunitario pronto a difendere a 360 gradi l'organismo umano.

27

Occorrente

  • mezzo litro di acqua calda
  • un cucchiaio di alcool a 95 gradi
  • poche gocce d'olio essenziale a scelta
  • 2 cucchiai di allume di potassio
  • un cucchiaio d'alcool puro ed un' essenza fiorita a vostra scelta
  • 2 tazze d'acqua distillata
  • un goccio di alcool o vodka e poche gocce di essenza di pompelmo o dell'albero del te
  • un pezzettino di Palo Santo
37

Usare la lavanda e la mimosa

Realizzare un deodorante non è difficile, anzi può diventare un passatempo per allontanare lo stress e fare qualcosa di naturale per la casa e l'ambiente, restando soddisfatti del profumo che potremo scegliere su una vasta gamma d'oli essenziali o mazzi di fiori. Infatti se compriamo un bel mazzo di lavanda, oltre che abbellire la stanza, avremo diffuso nell'aria un delizioso odore di pulito. Un altro fiore efficace, che purtroppo si esaurisce in breve tempo, è la mimosa che abbiamo comperato e regalato per la festa della donna. Potremo tentare di farla seccare vicino al radiatore per conservare il suo aroma particolare per altri giorni. Inoltre facendo così si ottiene un profumo a lunga durata, perché appunto naturale e senza additivi che non fanno altro che inquinare l'ambiente.

47

Utilizzare la frutta

La natura ci offre degli ingredienti reperibili ormai in tutte le abitazioni come un'arancia da punteggiare con i chiodi di garofano, bucce di limone o d'arancio da lasciare asciugare sui termosifoni o in una stufa. Altri richiedono un contenitore spray. Innanzitutto versiamo mezzo litro di acqua calda su 2 cucchiai di lavanda lasciando raffreddare. A questo punto aggiungiamo un cucchiaio di alcool a 95 gradi e poche gocce d'olio essenziale a scelta. Infine imbottigliamo il composto appena preparato ed adoperiamolo per l'ambiente e per gli armadi o mobili da cucina, insomma dove meglio crediamo possa essere utile a migliorare il l'ambiente.

Continua la lettura
57

Adoperare l'allume di potassio e il pino

Ecco un altro deodorante strepitoso che può essere usato anche sulla persona. Nella stessa quantità d'infuso di lavanda, uniamo 2 cucchiai di allume di potassio, reperibile in farmacia, un cucchiaio d'alcool puro ed un'essenza fiorita a nostra scelta. Per rendere un ambiente profumato, antisettico e rinfrescano, uniamo a circa 2 tazze d'acqua distillata, un goccio di alcool o vodka e poche gocce di essenza di pompelmo o dell'albero del tè. Un altro deodorante prevede l'impiego del pino o del sandalo da usare anche insieme. A 100 ml d'acqua meglio distillata unite fino a 50 gocce dell'olio prescelto in una boccettina scura di vetro, quindi applicatelo sui tessuti e tendaggi per ottenere il risultato voluto. È bene ricordarsi che questi prodotti non devono per sicurezza essere esposti a contatto con gli occhi ne inalati o bevuti.

67

Impiegare un pezzettino di Palo Santo

Comunque per fare un ottimo deodorante ecologico basta seguire questa proporzione: ogni 100 ml d'acqua devono essere aggiunte un massimo di 50 gocce di una profumazione di nostro gradimento. Infine bruciando un pezzettino di Palo Santo, un legno aromatico delle lontane Isole del Pacifico, possiamo deodorare efficacemente e purificare l'aria da negatività ed insetti molesti. Questo metodo è molto utile sopratutto come deodorante per armadi, ma anche per ambienti più grandi come il bagno o la propria camera da letto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguire alla lettera le indicazioni per essere sicuri del risultato cercato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come preparare un deodorante per la casa a base di agrumi

Al giorno d'oggi è piuttosto semplice trovare sul mercato tanti prodotti per la casa, come ad esempio detersivi, sgrassatori, deodoranti e tanto altro. Spesso e volentieri, però, la scarsa qualità di questi prodotti non rende soddisfatti del proprio...
Casa

Come fare un deodorante fatto in casa

In commercio nella nostra vita quotidiana abbiamo ormai la possibilità di reperire, sia nei supermercati che nei negozi specializzati, un'infinita varietà di deodoranti. Ma se si controllano gli ingredienti ci si rende conto quanto alcuni di essi possano...
Casa

Come deodorante gli ambienti

Prendersi cura della casa è sicuramente molto importante. Infatti, vivere in un ambiente pulito incide positivamente sulla salute delle persone, proteggendole da ogni forma di sporcizia e, al tempo stesso, donando una gradevole profumazione. Insieme...
Casa

5 modi per utilizzare i fiori di lavanda freschi e secchi

I fiori di lavanda forniscono una meravigliosa fragranza ed un assoluto relax. Alcune varietà di lavanda mantengono quasi intatto il loro profumo, anche quando vengono totalmente essiccate. Le diverse specie di fiori hanno un'ottima profumazione per...
Casa

Come realizzare un fascio di fiori di campo

L'arte di realizzare un mazzo di fiori, affiancando specie diverse e mescolandole affinché diano un certo effetto, richiede una notevole esperienza, che solo i fioristi possono avere. I professionisti infatti trascorrono la loro vita tra i fiori, ed...
Casa

Come decorare la casa con i fiori

Qualsiasi sia lo stile di arredamento di casa nostra, i fiori si sposano sempre bene. Danno un tocco indiscusso di allegria e accoglienza. I loro colori e i loro profumi renderanno più piacevole la vita casalinga. Anche se sono la primavera e l'estate...
Casa

Come seccare i fiori

Avete mai voluto realizzare qualche composizione con i fiori? Sappiamo tutti che far durare un bel mazzo di fiori o una composizione con fiori appena colti è complicato, anche se si usano le dovute accortezze e cure. Per questo vogliamo parlavi di un...
Casa

Come usare i fiori come segnaposto

Per apparecchiare una tavola a regola d'arte occorre aggiungere dei particolari. In occasione delle feste per esempio per stupire gli ospiti si possono usare i fiori come segnaposto. Una proposta davvero particolare, ma di grande effetto. Quindi il tocco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.