Come preparare un orto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La cosa più bella che una persona potrebbe avere nel suo terreno, è senza dubbio un orto. Quest'ultimo ha il vantaggio di provvedere al bisogno alimentare della famiglia, ma permette anche di rilassarsi prendendosi cura di esso. Si tratta di un impegno costante che deve essere eseguito quotidianamente (almeno nella bella stagione), ma garantisce di sicuro enormi soddisfazioni. Se anche voi avete sempre desiderato possederne uno, qui di seguito vedremo come preparare un orto. Il fatto di avere il pollice verde o no, è solo una diceria. L'importante è dedicare tempo ed energia, così facendo i risultati cercati e sperati, arriveranno sicuramente.

27

Occorrente

  • Tubo per l'irrigazione, kit per terreno, vanga
37

La prima cosa importante da prendere in considerazione è la posizione in cui l'orto sorgerà. Luoghi molto ombreggiati, infatti, rallenterebbero la crescita degli ortaggi, e di sicuro porterebbero alla morte di gran parte del raccolto. Scegliete quindi una porzione di giardino soleggiata. La vicinanza poi ad un impianto idrico sarà fondamentale: in qualsiasi momento dovrete poter usufruire di un tubo di irrigazione, risparmiando in questo modo tempo e fatiche. Se però avete la possibilità di collocare anche un bidone per la raccolta dell'acqua piovana, vi assicurerete un vantaggio anche in termini economici. Fatto ciò potrete procedere con il passo successivo.
In questo link sono presenti ulteriori dettagli sulla realizzazione dell'orto perfetto. http://www.huffingtonpost.it/2013/07/08/tutto-quello-che-dovreste-sapere-per-fare-un-orto-perfetto_n_3560894.html.

47

A questo punto sarà necessario fare una piccola analisi del terreno. Ne esistono infatti numerose tipologie. Potreste quindi essere in presenza di terra acida o alcalina o addirittura argillosa. Sapere il tipo di terreno presente nella vostra proprietà sarà di fondamentale importanza per la coltivazione degli ortaggi. In ognuno dei vari casi, infatti, bisognerà apportare delle modifiche per rendere la terra ottimale. Ecco quindi che se la base sarà acida o argillosa, il terreno dovrà essere trattato con la calce. Viceversa se è alcalino, sarà necessaria l'aggiunta di torba. In generale, portando un po' di terra in un consorzio agrario, l'addetto saprà esattamente dirvi la tipologia di terriccio. Se comunque non doveste trovare una persona preparata, esistono in commercio dei semplici kit atti allo scopo: in pochi minuti avrete così il valore che cercate e potrete procedere con l'aggiunta degli elementi.

Continua la lettura
57

L'ultima parte del lavoro dovrà diversificarsi a seconda delle stagioni. Nel periodo invernale andranno praticati i solchi in cui poi dimoreranno le piantine. Ovviamente in questa operazione potrete aiutarvi con una vanga. Quando i solchi saranno tracciati sarà necessario spargere su di essi dell'ottimo concime per vegetali, o meglio ancora del letame animale. In quest'ultimo caso il letame dovrà essere leggermente sotterrato con l'ausilio della vanga, in modo che le sue proprietà arrivino prima ove necessario. Con il passare dei mesi potrete procedere con la semina, sempre consultando il calendario apposito. Arriverete così alla primavera, in cui il compito principale sarà togliere giornalmente le erbacce infestanti che inesorabilmente cresceranno nell'orto. Questa operazione è molto importante, dato che ogni erba inutile sottrae nutrimento ai vegetali. Si arriverà quindi all'estate: qui il grande caldo farà si che la presenza di erbacce diminuisca, perciò il vostro compito sarà solo quello di occuparvi dell'irrigazione delle piantine. E per finire non poteva mancare l'autunno: qui dovrete estirpare tutti i vegetali che ormai hanno terminato il ciclo produttivo e lasciare la terra a riposo fino alla nuova venuta dell'inverno. Seguendo questi semplici passaggi assicurerete così lunga vita al vostro orto. Dobbiamo ricordare una cosa molto importante che riguarda il terreno e i frutti che quest'ultimo ci dona: la terra va coltivata, assistita e curata come se fosse una persona a cui vogliamo tanto bene, non va trascurata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi di non saltare nessun passaggio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come preparare l’orto alla stagione invernale

In prossimità della stagione invernale è necessario preparare l'orto ai primi freddi, caratterizzati dalle piogge frequenti e dalle gelate notturne. Diviene indispensabile, pertanto, attuare tutta una serie di interventi, volti a ripulire l'orto da...
Giardinaggio

Come preparare il terreno per un orto

Lavorare la terra non è un semplice hobby ma qualcosa di più profondo e quasi spirituale. Il contatto delle mani con la terra calda è qualcosa di molto profondo. Come ogni attività, però, necessita di regole a cui attenersi: quando si decide di praticare...
Giardinaggio

Come preparare un orto

La cosa più bella che una persona potrebbe avere nel suo terreno, è senza dubbio un orto. Quest'ultimo ha il vantaggio di provvedere al bisogno alimentare della famiglia, ma permette anche di rilassarsi prendendosi cura di esso. Si tratta di un impegno...
Giardinaggio

Come fare un orto aromatico

L'orto è una varietà di piante che donano all'abitazione, se si trova nei suoi pressi, un'immagine rifinita e pulita. L'orto è un giardino nel quale si possono piantare tipologie di vegetazione diverse: dalle spezie usate per condire i cibi alle piante...
Giardinaggio

I lavori da fare nell'orto in autunno

L'autunno è il periodo in cui bisogna lavorare maggiormente l'orto; infatti, si tratta di una fase cruciale che consegna colture di stagione, come ad esempio verdure ed ortaggi, ma serve anche per preparare la semina per i prodotti primaverili. I lavori...
Giardinaggio

Come seminare un orto

Il giardinaggio oggi giorno interessa molte persone. In particolar modo quello di coltivare un orto è diventato un fenomeno di ritorno. Infatti, recentemente la maggior parte degli orticoltori spende il suo tempo cercando di ottenere risultati visibili...
Giardinaggio

Le 5 regole fondamentali per l'orto sinergico

Il rispetto per la natura è un gesto fondamentale per restare in sintonia con la terra. Questo sistema va fatto adoperando nuovi metodi di coltivazione. Adoperando delle giuste regole e metodi naturali. Un nuovo modo per preparare l'orto per esempio...
Giardinaggio

10 consigli per organizzare un orto metropolitano

La vita in città è caotica e spesso pesante, ma se si ha a disposizione un'area sufficiente è possibile sfruttarla al meglio per realizzarvi sopra un orto metropolitano. Si tratta di un ottimo antistress ed una fonte di ortaggi freschi che sicuramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.