Come preparare un uovo marinato

Tramite: O2O 04/06/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'invenzione dell'uovo marinato la si deve allo chef stellato Carlo Cracco. Nel suo libro "La quadratura dell'uovo", Cracco svela infatti come rendere un capolavoro anche un banale tuorlo d'uovo. Nel libro di ricette descrive difatti la sua particolare tecnica di trasformazione a freddo dell'uovo. Un uovo marinato in questa maniera infatti si solidifica senza però che diventi sodo. Se marinato poi per diversi giorni (il tempo ideale sarebbe tra i quindici ed i trenta), l'uovo potrà anche essere grattuggiato. Se invece la marinatura sarà più breve, si otterrà un uovo duro all'esterno e cremoso all'interno. Con pochissimi ingredienti e solo un po' di pazienza quindi tutti saranno in grado di preparare un uovo marinato come fanno i grandi cuochi.

27

Occorrente

  • ciotolina
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 50 grammi di sale
  • 50 grammi di zucchero
37

Preparare un mix di zucchero e sale

Per iniziare, preparare dentro una ciotolina un mix composto dal 50 per cento di sale e dal 50 per cento di zucchero. Per ottenere un uovo marinato si potrebbe usare anche solo il sale. In questo caso, però, a marinatura ultimata l'uovo potrebbe essere troppo sapido. Lo zucchero invece smorzerà il sapore del sale. Questa ricetta infatti sfrutta il fatto che sia il sale che lo zucchero sono sostanze cosiddette igroscopiche, vale a dire sono in grado di assorbire l'acqua. Sale e zucchero cattureranno quindi l'umidità presente nell'alimento favorendo la denaturazione e la coagulazione delle proteine dell'uovo. Ciò farà cambiare struttura all'uovo (o meglio al tuorlo) che dopo una sufficiente marinatura diverrà duro e compatto, anche all'interno.

47

Separare il tuorlo dall'albume

Prendere quindi un uovo e separare il tuorlo dall'albume. Ad essere marinato, infatti, sarà solo il rosso (quindi eliminare quanti più residui di bianco possibili). Fare una sorta di buco al centro nel mix di sale e zucchero e versarvi dentro il tuorlo, facendo attenzione a non romperlo. Ricoprire quindi il rosso completamente (non dovrà più essere visibile). A questo punto non resta che riporre il contenitore in un luogo asciutto. Non c'è bisogno di coprire la ciotolina, perché a proteggere l'uovo da impurità e insetti c'è il sale e lo zucchero. Se si ha però proprio necessità di coprirla, evitare di chiudere il contenitore in maniera ermetica.

Continua la lettura
57

Attendere che l'uovo si indurisca

Già dopo 5-6 ore, l'uovo avrà cominciato a rassodarsi, ma solo all'esterno. Se infatti dopo questo tempo si toglie il tuolo dal mix di sale e zucchero, l'uovo si potrà tenere in mano senza paura di romperlo. Se si taglia, però, si scoprirà che l'interno è rimasto liquido, di una consistenza cremosa. Per ottenere un uovo marinato duro sia all'interno che all'esterno, il tuorlo dovrà rimanere sotto sale e zucchero per almeno 15 giorni, anche se molti consigliano di toglierlo dalla marinatura solo dopo un mese. Trascorso questo tempo, l'uovo potrà essere infatti persino grattuggiato finemente senza il rischio che si sbricoli, perché il tuorlo avrà perso completamente tutta la sua umidità. Prima di servirlo a tavola nella maniera che si preferisce, spazzolare via bene tutto il sale e lo zucchero.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non c'è bisogno di rigirare il tuorlo giorno dopo giorno, perché nel tempo entrmbi i lati prenderanno la stessa forma convessa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come preparare il collagene in casa

Come vedremo insieme nel corso di questo tutorial, il collagene è una sostanza presente in modo naturale nel corpo, una proteina capace di fornire la giusta elasticità alla pelle ed impedire la formazione di antiestetiche rughe sul viso e sul corpo...
Altri Hobby

Come preparare dei rebus

Un rebus è uno dei più classici giochi di enigmistica e ne esistono diverse tipologie. Preparare dei rebus è un compito non semplicissimo, e per farlo bisogna attenersi a dei veri e propri schemi, che cerchero' di elencare il più sinteticamente possibile...
Altri Hobby

Come preparare il sapone al miele

Pensando al miele, ci si riconduce alla sua consistenza fluida e dorata ed al suo inebriante e leggero aroma. Il miele è una ricca sostanza dalle origini molto antiche. In passato era l'unico elemento dolcificante per pietanze e bevande. Anche gli usi...
Altri Hobby

Come preparare il gesso

Senza dubbio il gesso, è un materiale che nell'edilizia, nel restauro e nelle attività artistiche, è davvero fondamentale. Perfetto per una scultura e ottimo per lisciare e costruire pareti, il gesso resta il classico e ideale materiale multiuso ancora...
Altri Hobby

Come preparare l'olio essenziale di cannella

Molti di voi forse non sanno che anche in casa è possibile preparare con il fai da te un olio essenziale ed in particolare quello di cannella. Il lavoro è molto più semplice di quanto si possa pensare, richiede poco tempo e solo alcuni altri prodotti....
Altri Hobby

Come preparare l'olio di mandorla

L'olio di mandorla è un prodotto che può avere notevoli benefici per la pelle. Infatti se applicato regolarmente agisce sulla pelle secca conferendole morbidezza e lucentezza. In commercio ci sono tantissime marche che propongono i propri oli di mandorla,...
Altri Hobby

Come preparare la colla vinilica in casa

La colla vinilica è una sostanza liquida dal colore bianco, molto uguale al colore del latte. La colla solitamente, non ha un odore tanto piacevole, mentre quello della colla vinilica non è per nulla fastidioso. Questa colla è ottima per incollare...
Altri Hobby

Come preparare il tavolo per il giorno delle nozze

Per il giorno delle nozze bisogna organizzare tutto in modo perfetto e pensarci parecchio tempo prima, affinché non si arrivi stressati o con qualcosa da fare proprio all'ultimo minuto. Ricordati che per il giorno del tuo matrimonio devi preparare anche...