Come preparare una colla fatta in casa

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si sta completando un lavoro di fai da te in casa, sia che si tratti della riparazione di un mobile o della decorazione di uno scaffale, con la tecnica del découpage, non c'è nulla di peggio che trovarsi senza colla. Può accadere infatti di accorgersi che uno strumento talmente essenziale come la colla vinilica è finito. Attraverso la seguente guida sarà possibile imparare a preparare dei prodotti sostitutivi, atossici, facili da realizzare e immediati, come la colla fatta in casa. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo.

27

Occorrente

  • Due recipienti
  • Acqua
  • Farina bianca o farina di riso
  • Zucchero (facoltativo)
  • Un cucchiaio
  • Un barattolo con chiusura ermetica
  • Un recipiente graduato
  • Un setaccio per la farina (facoltativo)
37

Utilizzare della farina di riso

Una prima soluzione per un prodotto sostitutivo è preparare della colla di riso. Dopo aver preso il necessario, prendete un recipiente graduato e misurate i vostri ingredienti. Accertatevi di avere a disposizione sei parti di acqua per ogni parte di riso: solo rispettando le giuste proporzioni è possibile avere un risultato soddisfacente. La farina di riso tende ad assorbire molta acqua e, nella prima fase della preparazione, il composto può essere molto liquido. Occorre stare molto attenti, affinché non si formino grumi e, per questo, è possibile usare un setaccio per la farina. All'interno del recipiente graduato, unite l'acqua e la farina di riso, amalgamando bene con un cucchiaio.

47

Utilizzare della farina di grano

Quando il composto è omogeneo, versatelo in un pentolino e lasciate cuocere a fuoco lento. Dopo alcuni minuti, il composto è denso e liscio, pronto per essere usato. Una seconda soluzione consiste nel preparare una colla a base di farina. Per ottenere questo tipo di colla portate anzitutto a ebollizione un litro d'acqua. In un recipiente sciogliete un cucchiaio di farina in 250 ml di acqua fredda. Una volta ottenuto un composto omogeneo, versatelo nell'acqua bollente e mescolate il tutto. Mettete il composto all'interno di un pentolino e portate nuovamente a ebollizione, mescolando continuamente.

Continua la lettura
57

Conservare la colla

Passati non più di dieci minuti togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete un cucchiaio di zucchero, così da ottenere una colla più resistente e in grado di sostenere pesi notevoli, come legno o metalli. Una volta preparata la colla, sia essa di farina di riso o bianca, occorre riporla accuratamente in un contenitore sterilizzato, meglio se questo è in vetro scuro. Conservata in questo modo la colla può resistere anche per ben sei mesi, purché la temperatura dell'ambiente esterno rimanga costante e il barattolo non venga esposto direttamente alla luce del sole. 

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conservata in questo modo la colla può resistere anche per ben sei mesi, purché la temperatura dell'ambiente esterno rimanga costante e il barattolo non venga esposto direttamente alla luce del sole.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una colla forte

Se avete in mente la realizzazione di qualcosa di assolutamente originale e creativo, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nei successivi passi di questa guida, infatti, vi illustrerò come creare una colla ultra forte con pochi euro e con...
Bricolage

Come fare la colla in casa

Spesso ci si ritrova con qualcosa da incollare senza il possesso dell'elemento più adatto: la colla. Il reperimento istantaneo di questa sostanza così utile a volte non è semplice. Magari perché accade in giorni o in orari di chiusura dei negozi che...
Bricolage

Come creare una stupenda spirale fatta in casa

Le spirali sono delle figure particolare che grazie al loro disegno creano degli effetti molto particolari ed ipnotici in chi li guarda. A volte se ne trovano in commercio ma per sfizio personale è possibile crearne una anche per conto nostro utilizzando...
Bricolage

Come decorare una bottiglia di vetro con la colla a caldo

La colla a caldo è una risorsa davvero molto versatile, di facile utilizzo e utile in tantissime diverse situazioni. Può essere adoperata, infatti, sia per incollare i materiali più svariati, dal legno alla plastica al vetro, sia per creare vere e...
Bricolage

Come togliere la colla dai capelli

Svolgendo dei lavori di edilizia o soltanto dei ritocchi fai da te, a volte può capitare che la colla finisca accidentalmente tra i capelli. Le cose si complicano se il collante è a presa forte. Anche se non è un'impresa facile, prima di pensare a...
Bricolage

Come realizzare dei rilievi con la colla

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire, come poter realizzare dei rilievi con l'utilizzo della semplice colla. Grazie al metodo del fai da te, saremo in grado di creare, con le nostre mani qualcosa di unico e del tutto originale....
Bricolage

Come realizzare decorazioni natalizie con la colla a caldo

Il Natale è la festa decorativa per eccellenza, piena di luci, di colori e di ornamenti a tema da disseminare un po' dovunque, anche nelle nostre abitazioni: dall'albero di Natale alla tavola tipicamente natalizia. La cura e l'attenzione per ogni dettaglio...
Bricolage

Come creare palline natalizie con colla e spago

Il Natale è il periodo dell’anno che preferisco, e credo di non essere il solo.Solitamente inizia l’autunno e diventiamo tristi e frustrati, pensiamo all’estate appena trascorsa, il lavoro o lo studio ci pesano come macigni.Però, arriva Dicembre,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.