Come preparare una composizione di piantine grasse

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le piante grasse sono amate dalla maggior parte delle persone perché non necessitano di cure e attenzioni frequenti, ma riescono comunque a donare un tocco in più all'ambiente. A questo punto, quindi, perché non sfruttarle per preparare una composizione simpatica e originale, che possa anche fungere da regalo? Se si ha un discreto pollice verde e un amore innato per il fai-da-te, in pochi passi e con un budget minimo, sarà possibile realizzare dei piccoli capolavori fatti in casa utilizzando soltanto delle lattine usate e delle piantine grasse. Segui le mie indicazioni per scoprire come fare. Buon lavoro!

26

Occorrente

  • 2 piantine grasse
  • 1 lattina usata
  • terra
  • rafia
36

Inizia prendendo una lattina piccola o, per intenderci meglio, una di quelle da 0,33cl, di qualsiasi bibita tu voglia (sceglila in base al colore e alla forma). Svuotala del contenuto interno e rimuovi la parte superiore utilizzando l'apriscatole, quindi lavala accuratamente e asciugala. A questo punto, anche se potrà sembrarti strano, accartoccia la lattina. Fai attenzione, però: ricorda che questa dovrà mantenersi in piedi da sola, quindi cerca di non danneggiare troppo la base!

46

Fatto questo, inizia a riempire la lattina di terra fino ad arrivare alla sua metà. Prosegui prendendo la prima piantina e togliendola dal vasetto. Dovrai piantala all'interno della lattina, posizionandola come meglio credi; prendi anche la seconda e fai la stessa cosa. A questo punto, dopo averle sistemate, riempi l'intera lattina di terra, in maniera tale da rendere ben stabili le due piantine al suo interno.

Continua la lettura
56

Una volta inserite e posizionate le piantine all'interno della lattina, il lavoro è quasi finito. Pulisci il "vaso" dall'eventuale sporco dovuto alla terra e prendi infine la rafia (che avrai precedentemente comprato del colore che preferisci), e falla girare intorno al collo della lattina, in modo da realizzare un fiocco decorativo intorno a questo piccolo capolavoro!

66

Se l'idea delle lattine non ti soddisfa a pieno perché ti sembra troppo grezza, sappi che troverai una loro valida alternativa nelle bottiglie, nelle tazze, nei vecchi acquari o nei vasetti di vetro di qualsiasi forma. Ricorda, inoltre, che ognuno di questi recipienti riciclati può essere abbellito nei modi più fantasiosi e disparati. Potresti, ad esempio, riverniciarlo tutto di un solo colore o disegnare tu stesso degli elementi decorativi. Insomma, usa tutta la tua creatività: il tuo amico sarà sicuramente contento di ricevere un regalo fatto con il cuore!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come creare un mini giardino con le piante grasse

Non c’è niente di più bello di un giardino ben curato. Si sa che il verde non fa altro che ravvivare qualsiasi luogo in cui è presente, però molto spesso esso potrebbe comportare molto tempo e molta cura per curare le piante, insomma bisogna avere...
Giardinaggio

Come preparare le piantine per gli altari di Pasqua

Seconda soltanto al Natale, la Pasqua è la festività religiosa più attesa da bambini e adulti. All'avvicinarsi di questa ricorrenza, ciò che risalta subito alla mente è il tradizionale uovo o i coniglietti di cioccolata; ma se volgiamo lo sguardo...
Giardinaggio

Come preparare la terra per piante grasse

Se avete delle piante grasse che vorreste piantare, questa guida fa certamente al caso vostro. Di seguito infatti vi sarà spiegato in maniera lineare come preparare il terriccio adatto per le vostre piante grasse. Tutto ciò che vi serve è la terra...
Giardinaggio

Come comporre un vaso di piante grasse

Le piante grasse sono amate dai più soprattutto per la loro facilita di coltivazione. Infatti hanno bisogno di poca acqua e, grazie alla loro crescita abbastanza lenta, durano veramente tantissimi anni, addirittura decenni. Ne esistono varie tipologie...
Giardinaggio

Come coltivare le piante grasse sui mattoni

Quando si decide di prendersi cura delle piante per dare sfogo al proprio pollice verde bisogna considerare una serie di aspetti da portare avanti con impegno e passione. Se si possiedono delle piantine grasse e si ha poca esperienza in materia di giardinaggio...
Giardinaggio

Come Trapiantare Le Piantine Nate Da Seme

Nella presente guida ci occuperemo di giardinaggio. Entrando più nel particolare, come avrete letto dal titolo attribuito alla guida stessa, ora andremo a spiegarvi Come Trapiantare Le Piantine Nate Da Seme. Avendo un discreto giardino, vi sarà capitato...
Giardinaggio

Come aver cura delle piante grasse

Le piante grasse, dette anche piante succulente, rappresentano sfiziosi elementi di arredo della nostra casa e portano un tocco di natura ed eleganza tra le pareti domestiche. Si presentano in diverse forme dai colori variegati, con o senza spine, con...
Giardinaggio

Come travasare le piantine di basilico

Con l'arrivo della primavera cominciano a deliziarci anche i profumi delle erbe aromatiche che crescono negli orti. Il basilico ad esempio è una di queste, ed è proprio in primavera che le piantine devono essere accuratamente travasate. In riferimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.