Come preparare un'aiuola nel proprio giardino

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Senza dubbio il giardino è un'are di relax per eccellenza di casa nostra. Chi ha la fortuna di averlo, avrà al possibilità di passare tutto il tempo libero che si vorrà all'aria aperta, con tutti i comfort che offre l'appartamento. È usuale mettere internamente al giardino tavoli, sedie, gazebo, barbecue ed anche altri oggetti di utilità indubbia. Ciò nonostante, per rendere il giardino piacevole anche dal punto di vista estetico, è fondamentale realizzare un'area fiorita. A questo proposito, in questo tutorial, vi illustreremo come preparare un'aiuola nel proprio giardino di casa, senza usare strumenti oppure macchinari speciali, togliendo anche il problema fastidioso delle erbe infestanti. Continuate la lettura per capire come dovrete procedere. Buon lavoro!

27

Occorrente

  • Pala piatta
  • Telo pacciamente
  • Piante o semi
37

Vi spieghiamo la preparazione del terreno

La stagione maggiormente appropriata prima di tutto, per realizzare un'aiuola sono l'autunno e la primavera. Dovrete destinare l'area che volete dedicare all'aiuola delimitandola con una struttura fatta in pietra, così facendo non farete fuoriuscire le radici. Quando avrete stabilito la superficie da destinare all'aiuola, dovrete vangare il terreno in profondità aiutandovi con una pala piatta, rompendo le zolle per arearlo. Fatto questo, dovrete togliere tutte le erbe infestanti presenti completamente, accertandovi di estrarre anche le radici. Quando sceglierete lo spazio che dovrete usare, sarà di importanza fondamentale tenere presente l'esposizione ai raggi del sola in quella zona determinata.

47

Dovrete fare il lavoro della pacciamatura

Quando avrete bonificato tutto il vostro pezzo di terra dalle erbe infestanti, potrete continuare ad eliminare una porzione piccola di terra ed in seguito, dovrete fare un lavoro di compattazione e livellatura. Passate successivamente alla stesura del telo pacciamante, prestando attenzione alle bordature. La pacciamatura ha il principale scopo di evitare la crescita di erbe infestanti. Quando avrete visto che il terreno è ricoperto dal telo completamente, specialmente in prossimità delle piante e dei fiori già presenti nella vostra aiuola, dovrete completare il lavoro con la stesura superficiale della scorza pacciamante.

Continua la lettura
57

Vi spieghiamo due modalità per seminare le piante

Per seminare le piante, potrete scegliere due modalità: trapiantarle che sono già fiorite da un vaso, ottenendo il risultato in modo immediato, oppure piantare direttamente i semi nel terreno, con tempistiche di fioritura che cambiano a seconda del tipo di pianta. Le piante che dovrete usare le dovrete scegliere a seconda dei gusti vostri, puntando sui colori e sui fiori che amate maggiormente. Se volete ottenere un risultato che sia sicuro come impatto, vi consigliamo di non seminare le piante in maniera allineata in modo perfetto. Sarà meglio anzi realizzare tra loro un effetto a zig-zag, o ancora meglio dei disegni semplici.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare una piccola aiuola rialzata in giardino

Se nel vostro giardino intendete realizzare un piccola aiuola rialzata, potete farlo seguendo delle linee guida ben precise; infatti, si tratta di intervenire con tecniche di edilizia peraltro molto semplici, e con alcuni fondamentali accorgimenti che...
Giardinaggio

Come progettare un'Aiuola Rocciosa

Un' Aiuola Rocciosa è considerata la miniatura del giardino roccioso, o giardino zen, di origine giapponese, che prevede la creazione di un paesaggio in miniatura con rilievi rocciosi, piante, perfino corsi d'acqua, modellini architettonici ed alberi...
Giardinaggio

Come pulire la propria aiuola

Il giardino è parte integrante di ogni casa che si rispetti. Anche se non è un grande giardino ma una semplice aiuola, se ben curata, fa sempre la sua bella figura. Anche se non sembra, curare un'aiuola è un compito abbastanza complesso. Occorre infatti...
Giardinaggio

Come realizzare un'aiuola con le tegole

Se desiderate realizzare un'aiuola in giardino, ma non avete intenzione di spendere troppo per acquistare materiali specifici, allora seguite i passi di questa pratica guida che vi aiuterà a capire come realizzare un'aiuola con le tegole. Sarà possibile...
Giardinaggio

Le 5 migliori piante da aiuola

Se avete a disposizione un giardino esterno e volete abbellirlo e decorarlo con delle piante, dovete sapere bene quali piante sono più adatte per creare la vostra aiuola. Soprattutto se decidete di organizzare il giardino in più spazi dedicati, la scelta...
Giardinaggio

Come realizzare un'aiuola stile cottage

Il giardino in stile cottage nasce ai tempi degli antichi contadini inglesi. Non era un lusso, ma una vera necessità. Il poco spazio disponibile li obbligava ad accostare l'orticello e i fiori. Ora questo stile è diventato oggetto di culto e di design...
Giardinaggio

Come progettare un'aiuola all'ombra

Chi possiede un giardino o comunque uno spazio esterno alla propria abitazione, può adornarlo semplicemente creando un'aiuola all'ombra. Progettare questo spazio verde potrebbe sembrare per alcuni un'operazione piuttosto difficile ma in realtà non è...
Giardinaggio

Come ideare un'aiuola con vecchi pneumatici

Se siete amanti della natura e di conseguenza del riciclo degli oggetti, avete trovato la guida adatta a voi. Tramite questo tutorial infatti, vi spiegheremo come realizzare un'aiuola con vecchi pneumatici. Il procedimento è molto semplice e divertente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.