Come preparare un'imprimitura per la tela

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Cominciamo col dire che, con imprimitura s'intende la primissima mano stesa sulla tela o sulla tavola grezza. Questo primo strato serve per preparare la tela o la tavola a ricevere il colore e, garantirne la durata nel tempo. Per dipingere ad olio, esistono in commercio delle tele già pronte dalle svariate misure e qualità. Infatti l'imprimitura oggi è spesso disponibile sulle tele presenti in commercio, tanto che solo gli artisti professionisti, per necessità e per tradizione, preparano le tele con imprimitura. Da non confondere invece con il protoplasma (abbozzo o preparazione) è invece la prima mano data sulla tela per poter poi cominciare a dipingere. È consigliabile stendere questa prima mano al fine di ottenere un dipinto opaco all'attraversamento della luce. Come preparare un'imprimitura per la tela ve lo spiegheranno gli esaurienti passi della guida che segue.

27

Occorrente

  • gesso di bologna (o bianco di spagna)
  • olio di noci
  • colla vinilica
  • acqua
  • ciotola
  • pennello o spatola
  • carta vetrata 180 per stucco
37

Acquistare il necessario

Innanzitutto per iniziare acquistate del gesso di bologna (o bianco di spagna), il gesso di bologna in polvere non è molto costoso ed è facilmente reperibile in qualsiasi negozio di bricolage o centro commerciale. Per la colla vinilica, è consigliabile acquistare quella in barattolo con il coperchio blu, perché quella in flacone con il tappo rosso tende ad asciugarsi rapidamente e nel tempo l'imprimitura si screpolerebbe. Preparati gli ingredienti non vi rimane che passare alla fase successiva.

47

Preparare l'occorrente

Prendete una ciotola, versate un po' d'acqua e aggiungete il gesso di bologna, preparate una consistenza cremosa, nè troppo liquida nè troppo dura (risulterebbe difficile stenderla sulla tela). Successivamente, aggiungete il gesso in polvere a poco a poco, evitando il formarsi di grumi nel composto. Per sbrigarvi prima, utilizzate un setaccio per polverizzare il gesso o sbriciolarlo bene con le mani, prima di versarlo in acqua, per ultima unite anche la colla vinilica e mescolate bene tutti gli ingredienti, il composto deve risultare liscio ed omogeneo.

Continua la lettura
57

Aggiungere l'olio

A questo punto, aggiungete un pochino di olio di noci, per far aderire meglio i colori alla superficie e dare un po' di elasticità in più all’imprimitura. E’ preferibile l’olio di noci a quello di lino perché non ingiallisce il bianco della superficie. Poiché il modo più semplice per stendere l’imprimitura è con il pennello, è importante che l’impasto abbia una consistenza simile a quella dei colori quando escono dal tubetto o anche poco più liquida. Adesso, potete stendere l’impasto sulla tela apprettata con pennello o spatola in base alle preferenze. Attendete qualche giorno che l'imprimitura si asciughi, poi passate della carta vetrata per levigare e lisciare la superficie.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una tela con motivo in resina

Quanti volte abbiamo desiderato dar sfogo alla nostra vena artistica ma non sapevamo come poterla esprimere? Se siete da sempre stati degli appassionati delle pittura su tela, questa guida fa al caso vostro. La pittura su tela affonda le proprie radici...
Bricolage

Come Disegnare Su Tela Con Il Découpage

Se hai molta fantasia amerai certamente creare con le tue mani. Con una buona manualità puoi realizzare oggetti bellissimi. Ognuno può essere un artista nel suo piccolo. Sono tante le tecniche artistiche del fai da te che puoi mettere in pratica. Tra...
Bricolage

Come costruire una tela artigianale per dipingere

Gli appassionati di pittura sanno bene che per poter dipingere in maniera ottimale bisogna innanzitutto possedere una tela appropriata. Al giorno d'oggi in commercio se ne trovano tantissime già preparate ma è possibile anche realizzarne una da soli...
Bricolage

Come tendere la tela da dipingere

Coloro che si dilettano nell'arte della pittura sanno bene quanto sia necessario che la tela su cui dipingere sia ben tesa. Ciò infatti faciliterà l'artista nel lavoro, garantendo un risultato altamente preciso. Dopo aver costruito l'intelaiatura, la...
Bricolage

Come trasferire una foto su tela

Ecco una bella ed interessante guida, attraverso il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come e cosa dover fare per trasferire una foto su una tela, in modo tale da poterla avere sempre a portata di mano ed anche a vista. Trasferire una foto su...
Bricolage

Come riparare lo strappo di una tela dipinta

Le nostre case sono ricche di quadri che adornano le nostre pareti. Però purtroppo, se non dedichiamo loro abbastanza cura ed attenzione, con gli anni sono soggetti a deterioramenti. Le cause di questi problemi sono numerose, a partire dalle escursioni...
Bricolage

Come rimontare la tela sul quadro

In questo articolo vogliamo dar una mano concreta ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del fai da te, a capire come poter fare per rimontare la tela sul quadro. Realizzeremo il tutto, come abbiamo detto, tramite l'aiuto...
Bricolage

Come fare una cornice con una tela

L'arte del fai da te non conosce confini. Basta solo avere un pizzico di fantasia per realizzare, infatti, degli oggetti davvero molto utili e graziosi. In tutti i casi, c'è sempre l'imbarazzo della scelta. Desiderate realizzare un qualcosa che possa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.