Come prevenire la proliferazione di erbe infestanti in modo ecologico

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le erbe infestanti, o malerbe, sono invasive e dannose. Crescono spontaneamente e non sono utili all'uomo. Si distinguono in annuali o perenni, e deturpano le aiuole, i giardini, gli orti come i prati. Solitamente, si utilizzano rimedi chimici per prevenire la proliferazione. Tutto però a discapito di fiori ed ortaggi. Per eliminare le erbacce definitivamente, procedere in modo ecologico.

27

Occorrente

  • Sale. secchio, aceto
  • Giornali o fogli di plastica
37

Le erbe infestanti crescono spontanee annualmente oppure perennemente. Deturpano la naturale bellezza del giardino o dell'orticello, a discapito di fiori, piante ed ortaggi. I diserbanti chimici, da sempre, rappresentano una soluzione efficace per prevenire la proliferazione delle malerbe. Tuttavia, restano comunque dei veleni inquinanti. Distruggono il terreno e le varie forme di vita. Pertanto, per eliminare definitivamente le erbe infestanti dagli spazi verdi, gioverà tanta buona volontà. Per non estirpare singolarmente le erbacce, ricorrere all'ecologico, con rimedi naturali semplici ed efficaci.

47

Alcuni rimedi naturali e casalinghi rappresentano un'ottima soluzione per prevenire la proliferazione delle erbe infestanti. Il sale, semplice da utilizzare, si rivela un potentissimo killer contro le erbacce. Per usufruirne al meglio, scavare delle piccole buche vicino le malerbe. In poco tempo, moriranno e non ricresceranno più per parecchio. L'aceto ed il sale, rappresentano un altro metodo infallibile per prevenire la proliferazione. Riempire un secchio con dell'acqua calda, quasi bollente. Versare dentro 1 litro di aceto di vino ed una manciata di sale. Lasciare sciogliere quest'ultimo completamente e gettare la soluzione sulle erbe infestanti. Il sale e l'aceto elimineranno in pochi giorni le brutte erbacce. Il metodo è totalmente ecologico ed inoltre molto economico.

Continua la lettura
57

Per prevenire la proliferazione in una zona più ampia, provvedere diversamente. Pertanto, procurare parecchi fogli di giornale oppure grandi teli in plastica. Ricoprire con vari strati le erbacce. Fermare gli angoli con grosse pietre. In questo modo, il vento non potrà sollevarli. Anche questo sistema risulta validissimo. Infatti, le erbacce vengono private della luce, elemento indispensabile per la sopravvivenza. Per prevenire la proliferazione delle erbe infestanti, effettuare la pacciamatura. In questa maniera, si trattiene l'umidità e si protegge il terreno. In alternativa, ricorrere al pirodiserbo. Pertanto, trattare il suolo, prima della semina, con una fiamma.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuare tutti i trattamenti prima della semina.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come eliminare dal prato le erbacce infestanti

Una casa con un giardino curato è il sogno di molti, specialmente di chi per inesperienza e per il poco tempo a disposizione non riesce a dare allo stesso un aspetto sano ed armonico. Uno spazio verde richiede attenzione, cura e dedizione; la trascuratezza...
Giardinaggio

Come eliminare le infestanti dal prato

Tutti i possessori di un giardino, prima o poi, si ritrovano a dover affrontare il problema delle piante infestanti, che oltre a minare l'estetica del prato, ostacolano la crescita delle altre piante. Nei seguenti passaggi, vi fornirò alcuni consigli...
Giardinaggio

Come Diserbare Le Infestanti Lungo I Viali

Fare il giardiniere per le semplici opere nei propri giardini e viali di casa non è particolarmente complesso: le opere base possono essere applicate autonomamente senza il bisogno di ricorrere a specialisti del mestiere. Di conseguenza sarà possibile...
Giardinaggio

Come Evitare L'Invasione Delle Piante Infestanti Con Il Lapillo Vulcanico

Possedere un giardino è il desiderio di moltissime persone, ma mantenerlo purtroppo non è per nulla facile. Ci vogliono attenzioni e pratica per poterlo curare e tenere pulito ed ordinato, e capire esattamente cosa fare e come farla in presenza delle...
Giardinaggio

Come realizzare un'aiuola di erbe aromatiche

Le aiuole hanno un notevole impatto sulla bellezza di un giardino, soprattutto se ben trattate, e risulta essere un bel passatempo per chiunque sia appassionato di giardinaggio. Utilizzare delle erbe aromatiche può risultare un'idea originale, e che...
Giardinaggio

Come prevenire le infestazioni di afidi

Se abbiamo un giardino, è importante sapere che le piante sono soggette agli attacchi di afidi che nella maggior parte dei casi tendono a distruggerle, vanificando le nostre quotidiane operazioni di cura e manutenzione. A tale proposito, ecco una guida...
Giardinaggio

Come riconoscere le erbe aromatiche

Ecco pronta una guida, molto utile, tramite la quale, poter essere finalmente in grado d'imparare come riconoscere le erbe aromatiche, in modo tale da poterle utilizzare non solo in cucina, ma anche in altri ambiti, per curare malanni e non solo. Imparare...
Giardinaggio

Come concimare le erbe aromatiche

Le erbe aromatiche sono senza dubbio un ingrediente indispensabile nelle ricette della cucina italiana: non c'è "caprese" senza basilico, o focaccia senza rosmarino, o ancora nei ravioli burro e salvia, l'aromatizzante la fa da padrone. Perciò, se ne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.