Come Prevenire La Ruggine

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I materiali ferrosi con l'aria e l'acqua arrugginiscono. Il processo di ossidazione modifica la composizione naturale del ferro e lo danneggia in maniera irreversibile. La ruggine intacca impianti idraulici e termici, nonché ringhiere, elettrodomestici ed oggetti di uso comune, come forbici, padelle o la carrozzeria dell'automobile. Puoi proteggere le superfici in ferro, con dei semplici accorgimenti periodici. Ecco pertanto come prevenire l'insorgenza della ruggine.

27

Occorrente

  • carta vetro
  • spazzola di ferro
  • antiruggine
37

Per prevenire la ruggine conserva gli oggetti di uso comune in ferro lontani da fonti di umidità ed acqua. Per detergere eventuali posate in materiale ferroso, asciugale alla perfezione e nel più breve tempo possibile con un panno pulito e morbido, preferibilmente in microfibra. Pulisci gli oggetti di uso comune con uno strofinaccio ed un poco di lubrificante e rimuovi eventuali principi di ruggine con della carta vetro a grana fine. Esegui dei movimenti delicati ma al tempo stesso decisi. In questo modo, non si espanderà su tutta la superficie danneggiandola irrimediabilmente.

47

In commercio, trovi anche dei prodotti specifici per prevenire la ruggine. Semplici da applicare, si stendono con un pennello su tutta la superficie. In tal senso, la proteggono dall'azione ossidante e corrosiva degli agenti atmosferici. Tutela, inoltre, gli oggetti in ferro dal sale. In particolar modo in inverno, lava l'automobile almeno una volta ogni due settimane. Il sale sparso sulle strade per rimuovere la neve, può arrugginire la carrozzeria. Per limitare i danni da ruggine, lucida costantemente il veicolo con la cera specifica e tieni sempre ben pulito l'interno dell'abitacolo dell'automobile.

Continua la lettura
57

Per prevenire la ruggine, pulisci accuratamente i passaruota della macchina quando sono evidentemente sporchi. Rappresentano infatti una parte molto delicata e più a rischio. Se abiti vicino al mare, copri la carrozzeria magari con un telo, in particolar modo se è vecchia. L'aria ricca di salsedine potrebbe infatti favorire l'insorgenza della ruggine sul veicolo. Infine, controlla almeno una volta al mese le condizioni del cancello e delle ringhiere di casa. In presenza di ruggine, rimuovi le antiestetiche macchie e le parti danneggiate con la carta vetro a grana fine o con una spazzola di ferro. Proteggi poi la superficie con un antiruggine specifico e passa una o due mani di vernice. In tal senso, oltre all'estetica, la ringhiera rimarrà funzionale molto più a lungo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controlla periodicamente ringhiere ed il cancello esterno
  • Abbi cura della tua auto e dei passaruota. Trascurando le parti arrugginite rischierai di bucare la carrozzeria
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come togliere la ruggine dalla vasca da bagno

La ruggine è prodotta da una combinazione di acqua, anidride carbonica e ossigeno i quali, se accidentalmente vengono a contatto con una superficie ferrosa, possono corrodere e compromettere esteticamente e funzionalmente un oggetto. Prima di affrontare...
Bricolage

Errori da evitare durante la pittura di un cancello

Chiunque possieda una casa con balconi e gradinate, o semplicemente un cancello d'ingresso, sa bene quanto sia importante tenere in ordine le ringhiere. Con le intemperie e il sole molto forte si finisce spesso per notare incrostazioni e sbiadimento della...
Altri Hobby

Come verniciare acciaio arrugginito

L'acciaio, cosi come gli altri materiali ferrosi come il ferro e la ghisa, se esposti all'ossigeno sono soggetti a ossidazione. Il risultato finale dell'ossidazione è la formazione di quella patina, che può essere può o meno profonda, dall'aspetto...
Casa

Come rimettere a nuovo il ferro arruginito

Il ferro, come l'acciaio e la ghisa, è un materiale che, specialmente se esposto ad acqua o ad ossigeno, va incontro ad un processo di ossidazione. Il risultato di questo processo corrosivo è la formazione di quel composto rossiccio dall'aspetto sgradevole...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere la ruggine dal decespugliatore

Siamo ben felici, questa volta, di proporre un articolo o guida che dir si voglia, attraverso il cui aiuto poter essere in grado d’imparare a fare qualcosa di veramente utile ed efficace, in casa. Nello specifico vogliamo cercare di far capire come...
Altri Hobby

Come rimuovere la ruggine da una maglietta

Se si fa eccezione per pochissime occasioni in cui è indicato avvalersi dell'aiuto di una lavanderia, la maggior parte delle macchie, in particolare quelle di ruggine, possono essere eliminate utilizzando alcuni elementi naturali. Infatti, in alcune...
Materiali e Attrezzi

Come proteggere verniciature del ferro e dell'acciaio dalla ruggine

La ruggine è un fastidioso nemico che, sovente, col trascorrere del tempo va ad aggredire i materiali di ferro e acciaio; facendo sì che, per l'appunto, considerevoli tonnellate di materiale vadano perdute a causa sua ogni anno. La ruggine, inizialmente,...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere la ruggine dalla ghisa

Quasi tutti i materiali sono attaccabili dall'ossigeno contenuto dall'aria. La reazione che questo gas provoca su alcuni metalli in ambienti umidi è l'ossidazione. Gli ossidi rovinano l'aspetto degli oggetti e spesso ne intaccano la resistenza metallica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.