Come progettare un hotel

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Molti di noi, almeno una volta nella vita, hanno sognato di aprire un albergo, fantasticando su quale aspetto dovesse avere. Ebbene, quando si pensa ad un hotel, non si può badare soltanto alla mera struttura. Ci sono tanti altri aspetti di cui dovremmo tenere conto, come ad esempio l'ubicazione, la fascia di clientela alla quale vogliamo rivolgerci e i servizi che offriremmo.
Una progettazione ben precisa ci servirà per chiarirci le idee e realizzare una costruzione adatta ai nostri gusti e obiettivi. Grazie a questa piccola guida, scopriremo come progettare un hotel e renderlo nostro con l'aggiunta di tutti gli elementi che più ci piacciono.

29

Occorrente

  • Progetto dell'hotel
  • Disegno della struttura
  • Elenco dei servizi
  • Luogo su cui costruire
39

Per prima cosa, nel progettare un hotel, scegliamo il luogo in cui intendiamo costruire. Dobbiamo dunque accertarci che la zona sia edificabile e che non vi sia alcun tipo di restrizione per la costruzione della struttura. Scegliamo un luogo piuttosto centrale, come una località di villeggiatura oppure un centro cittadino. Dobbiamo fare in modo che tutti vedano il nostro hotel mentre vi passano dinanzi. Pertanto, un luogo affollato (o comunque sufficientemente frequentato) farà senz'altro al caso nostro. Teniamo anche conto dell'ambiente circostante. Pensiamo che magari uno spazio verde potrebbe abbellire ulteriormente il nostro edificio, invogliando i clienti a frequentarlo periodicamente.

49

In seconda battuta, quando progettiamo il nostro hotel, pensiamo all'intero design che vogliamo conferirgli. Dovrà essere un edificio unico nel suo genere e ricco di peculiarità che escano un po' fuori dagli schemi convenzionali. Magari potremmo chiedere consiglio ad un architetto, spiegandogli quali sono le nostre preferenze. Essendo esperto in materia, l'architetto potrà realizzare una serie di disegni. In questo modo ci spiegheràcome progettare al meglio un hotel e vedremo su carta quello che avevamo in mente. Inoltre ci aiuterà a valutare i pro e i contro che riguardano tutti gli elementi strutturali di una costruzione di questo tipo.

Continua la lettura
59

Decidiamo successivamente a quale clientela vogliamo rivolgerci, in modo tale da poter pensare ad uno specifico arredamento interno. Se destiniamo i nostri servizi a clienti giovani, l'arredamento dovrà essere un po' sfarzoso ed innovativo. Potremmo ad esempio installare qualche monitor che mostri le principali caratteristiche del nostro albergo. Anche qualche elegante tavolino, un computer e il wi-fi potrebbero rivelarsi un'ottima soluzione. Cerchiamo poi di offrire qualche utile servizio, come le bici a noleggio, oppure la possibilità di sottoscrivere una tessera d'accesso alla piscina.
Nel caso di una clientela più matura, potremmo aggiungere un pianoforte e della musica revival. Inoltre sarebbe una buona cosa progettare un hotel che sia anche centro benessere.

69

La fase successiva, che ci vedrà progettare al meglio un hotel tutto nostro, riguarda la selezione del personale. Reclutiamo un gruppo di assistenti che ci potrebbe affiancare in questa grande avventura, cercando di dare una possibilità a persone motivate e degne di fiducia. Magari, proprio per la selezione del personale, ci possiamo rivolgere ad un'agenzia del lavoro. Al giorno d'oggi ci sono molti aspiranti dipendenti tra le fila degli inoccupati, quindi avremo un ampio margine di scelta.
Non ci fossilizziamo troppo sull'età dei nostri potenziali collaboratori. Piuttosto valutiamo l'entusiasmo, la propositività e la voglia di fare di ciascun candidato in cerca di un posto presso il nostro hotel.

79

È fondamentale, a questo punto, fare la giusta pubblicità al nostro hotel già qualche mese prima di inaugurarlo. Potremmo ad esempio rivolgerci a delle vere e proprie ditte di pubblicità, alla radio oppure a qualche rete televisiva locale se ne abbiamo la possibilità.
In alternativa, potremmo sponsorizzare gratis il nostro albergo sui social network o caricare qualche video accattivante e di presentazione. La pubblicità è importante per dare da subito la giusta visibilità alla nostra struttura e per farla conoscere al pubblico.
A questo punto abbiamo esaminato tutti i punti chiave per progettare un hotel e renderlo pubblico. A questo punto, non ci resta che metterci al lavoro per accogliere i nostri ospiti.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Valutiamo sempre tutti gli elementi che fanno parte di una progettazione alberghiera.
  • Adattiamo l'hotel al tipo di clientela alla quale intendiamo rivolgerci.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come progettare un giardino per bambini

Hai necessità di progettare uno spazio esterno destinato ai più piccoli? Vuoi regalare uno parte del tuo giardino ai tuoi figli o ai tuoi nipoti? Possiedi un locale e vuoi rendere lo spazio esterno adatto anche alle famiglie o ai più piccini? Progettare...
Altri Hobby

Come progettare le montagne russe

Progettare le montagne russe è uno dei sogni più ambiti dai bambini ed una passione irrefrenabile anche da adulti. Però, solo chi ha veramente la passione nel sangue può fare questo lavoro, in quanto difficile e molto complicato da gestire. Le prime...
Altri Hobby

Come progettare un aeroplano telecomandato

Se vi piace il modellismo e volete progettare e costruire un aeroplano telecomandato comodamente a casa vostra, non avete altro da fare che seguire questa breve guida che vi spiegherà come fare nel modo più semplice possibile in 3 passi, bisognerà...
Altri Hobby

Come progettare un rettilario

Se desiderate costruire un rettilario in casa vostra, dovrete prima pensare a quali animali intendete ospitare, in modo tale da scegliere il materiale adatto. Ad esempio, se sono animali di palude, sarete obbligato ad utilizzare il vetro, mentre se vorrete...
Altri Hobby

Come fare un laboratorio per bambini in casa

I bambini, soprattutto in tenera età, hanno bisogno di esprimersi attraverso attività creative, che li aiutino a prendere le misure con se stessi e con il mondo, mettendo a frutto quello che hanno imparato durante le giornate a scuola o con i genitori....
Altri Hobby

Come realizzare una sdraio con il bambù

L'estate è alle porte e tutti voi sognate una meritata vacanza in riva al mare, all'insegna del relax e del benessere, ed è proprio di questo che voglio parlarvi nella seguente guida, e più precisamente di come realizzare una sdraio con il bambù....
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.