Come progettare un pannello giapponese

Tramite: O2O 11/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Abbellire un soggiorno, un disimpegno o la camera da letto con un pannello giapponese (conosciuto anche come shoji) è senza dubbio un'ottima idea per donare personalità alla propria parete. In riferimento a ciò, nei prossimi passi di questa guida, sarà spiegato in maniera dettagliata come progettare un pannello giapponese.

27

Occorrente

  • Pannello giapponese
  • Acero
  • Tiglio
  • Montanti supplementari
  • Listelli
37

Posizionare il pannello giapponese in un disimpegno o in una parete rovinata

Lo shoji è un pannello di legno o bambù, in cui nel telaio vengono montati riquadri di carta di riso o pergamena. Generalmente, i pannelli giapponesi vengono utilizzati per separare gli ambienti: infatti, anziché utilizzare le classiche porte (che, in alcuni casi, tolgono la luce e lo spazio) lo shoji è un'alternativa davvero notevole. Il disimpegno, cioè lo spazio tra una stanza e l'altra, è un buon punto per installare il pannello. Un altro punto strategico in cui è possibile posizionare il pannello giapponese è una parete rovinata: se in soggiorno o lungo il corridoio si ha un muro il cui intonaco si sta staccando, lo shoji può essere un diversivo molto utile.

47

Decorare la superficie del pannello giapponese

Naturalmente, la struttura è molto delicata ed occorre prestare particolare attenzione, sia in fase di montaggio che in fase di uso quotidiano. Posizionarlo in un punto fisso per evitare di spostarlo spesso o di finirci addosso inavvertitamente. Se il pannello si trova in camera da letto e simboleggia un proprio spazio riservato, decorarlo con l'acero, che simboleggia appunto la riservatezza. Il tiglio, invece, è indicato per l'amore coniugale, soprattutto se dipinto sul pannello accanto al letto. La struttura è costituita dalla parte inferiore rivestita e dalla parte superiore che alloggia su dei listelli con incastri semplici, a metà legno e assemblati come delle finestrelle. Oltre ai listelli, la parte superiore comprende un riquadro mobile utilizzato come sportello, che permette di accedere alla parete nascosta, per ispezionare o eseguire degli interventi sull'impianto elettrico.

Continua la lettura
57

Discostare la struttura del pannello giapponese di qualche centimetro dal muro

La struttura si deve discostare di qualche centimetro dal muro, al fine di migliorare l'isolamento del locale (in particolare quando la parete è orientata a nord). La struttura è fissata tra due montanti, avvitati contro il muro alle due estremità. L'altezza del muro determina la lunghezza dei listelli. Quando la larghezza della parete provvisoria oltrepassa i 2 metri, è consigliabile aggiungere uno o più montanti centrali supplementari, in modo da conferire una buona stabilità all'insieme. Infine, prima di prendere le misure, converrebbe stabilire i punti di riferimento in loco, collocando direttamente i listelli che devono costituire i montanti.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un pannello porta collane

Chi possiede molte collane e ama collezionarle sa quanto possa essere difficile, alle volte, tenerle tutte in ordine senza rovinarle. Ecco, dunque, una soluzione utile per coniugare al meglio l'ordine e l'estetica. Questa guida, infatti, vi offrirà uno...
Bricolage

Come realizzare un pannello porta tv a parete

Ecco una esaustiva guida che possa insegnarvi a realizzare, in pochissimi passaggi, un pannello porta tv a parete. La costruzione di un pannello avente queste caratteristiche potrebbe apparire un lavoretto alquanto difficile da realizzare ma in realtà,...
Bricolage

Come costruire una sedia da un unico pannello di legno

Se abbiamo un pannello di legno pregiato di grosse dimensioni per sfruttarlo al meglio, possiamo realizzare una sedia, senza sprecarne nemmeno un singolo pezzo. Il lavoro, richiede molta precisione soprattutto nel momento di rilevarne le dimensioni, per...
Bricolage

Idee per realizzare un pannello portafoto

Un modo semplice ed originale per valorizzare ed esporre i vostri scatti preferiti consiste nel realizzare un singolare pannello portafoto da appendere alla parete. Questo splendido accessorio darà nuova vita ai vostri più cari ricordi, arricchendo...
Bricolage

Come realizzare un pannello di legno decorativo

I pannelli di legno possono essere delle valide alternative ai costosi complementi d'arredo già costruiti e pronti. Non è necessario una grande manualità o professionalità per poterne realizzare di veramente belli ed accattivanti. Tuttavia, prima...
Bricolage

Come costruire un pannello per gli attrezzi per il garage

Quante volte vi sarà capitato di trovarvi in garage per aggiustare la vostra auto e di non trovare l'utensile che vi necessita. Tuttavia, fare un po di ordine non guasta, sia dal punto di vista estetico che per pura comodità, evitando così perdita...
Bricolage

Come montare uno specchio su un pannello

Molto spesso al'interno della nostra abitazione sono richiesti alcuni piccoli lavori molto semplici da eseguire che potremo effettuare da soli. Tutta via, se non abbiamo mai effettuato prima d'ora questi interventi per ottenere dei risultati perfetti,...
Bricolage

Come fare un pannello portaoggetti in jeans

Siate sinceri: il vostro armadio è popolato di vecchi indumenti che, nella speranza di essere un giorno utilizzati di nuovo, finiscono in realtà col restare a prendere polvere per mesi, o addirittura anni. Tranquilli, però, perché esiste un'alternativa...