Come Progettare Una Libreria A Parete

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se la nostra casa abbiamo intenzione di arredarla sfruttando lo spazio disponibile sulle pareti, possiamo realizzare tantissime strutture che ritornano utili come ripiani, mobili e soprattutto librerie. A riguardo di queste ultime, se disponiamo di una parete abbastanza ampia non è affatto difficile realizzarne una, purché si seguano delle specifiche linee guida. A tale proposito, ecco come progettare una libreria a parete.

26

Occorrente

  • Listelli in legno
  • Tavole di legno
  • Seghetto manuale o elettrico
  • Colla vinilica e viti
  • Carta abrasiva
  • Cera o flatting
  • Pennello e anilina
  • Alcool e gommalacca
36

Il classico modello di libreria a parete, è costituito da un reticolo di elementi di circa 80X70 centimetri, mentre la profondità sia aggira intorno ai 4 metri. Per semplificare al meglio la costruzione della libreria a parete, generalmente caratterizzata da pannelli di legno di circa 2 centimetri di spessore, conviene ricoprire la parte posteriore con uno o più pannelli, fin quando non si completa del tutto.

46

Se la libreria verrà successivamente verniciata, gli spigoli dei pannelli saranno rivestiti con dei listelli di legno tenero. Gli spigoli inoltre, si possono anche ricoprire con un'impiallacciatura, ma il rivestimento di un mobile di queste dimensioni presenta notevoli difficoltà di esecuzione. Le unioni ad angolo possono essere realizzate con uno dei classici e tradizionali sistemi, ma potrà anche essere sufficiente accostare le parti, incollarle e assicurarle con delle normalissime viti. Il piano superiore e quello inferiore e tutti i vari divisori verticali ed orizzontali, vanno poi perfettamente avvitati alla parete posteriore. Infine, le mensole che compongono la scaffalatura della libreria, devono invece risultare smontabili e possibilmente di un certo spessore, in modo da supportare il peso di libri o di oggetti pesanti, come ad esempio un orologio in marmo o in bronzo.

Continua la lettura
56

Una volta assemblata la libreria sulla parete, non resta che proseguire il lavoro fino a terminarlo del tutto. I passi successivi prevedono dunque un'accurata fase di carteggio delle parti lignee (specie se grezze), in modo da ottenerle lisce e setose, e soprattutto pronte per essere rifinite con della cera, del flatting oppure colorate con le aniline. A riguardo di queste ultime, è importante sottolineare che conviene usarle solo se la libreria deve avere dei richiami degli altri mobili circostanti, specie se si tratta di quelli antichi. In tal caso per massimizzare il risultato, si può optare per il classico color noce scuro o mogano, per poi procedere con una lucidatura a tampone che è possibile ottimizzare con dell'alcool miscelato alla gommalacca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come ricavare una libreria da una nicchia

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter ricavare una semplice ma del tutto originale, libreria, da una nicchia. Cercheremo di eseguire il tutto, tramite il metodo del fai da te, affinché possiamo mettere in pratica...
Bricolage

Come costruire una libreria ad angolo

Quando si arreda un appartamento, ogni elemento deve occupare alla perfezione il suo spazio. Dal salotto alla cucina, dalla camera da letto al bagno, ogni mobile e complemento d'arredo deve trovare il proprio posto. In uno studio o nel soggiorno non può...
Bricolage

Come creare una libreria con le cassette di legno

Il riciclo creativo è una vera e propria arte che consente di utilizzare dei materiali o degli oggetti per un uso alternativo rispetto a quello previsto quando sono stati realizzati. Le cassette di legno come ad esempio quelle della frutta possono infatti...
Bricolage

Come costruire una libreria con delle vecchie cassette di legno

La guida "come costruire una libreria con delle vecchie cassette di legno" ci aiuterà a costruire una libreria con materiali di scarto. Più precisamente con delle cassette di legno da frutta, di quelle che prendiamo al mercato della nostra città. Sarà...
Bricolage

Come costruire una libreria a ponte

Una libreria costruita su misura è senza dubbio il sogno di tutti gli amanti dei libri e di chi apprezza una gestione razionale degli spazi. La stanza che ospiterà una libreria del genere risulterà valorizzata appieno e potrà accogliere i libri e...
Bricolage

Come trasformare una vecchia scarpiera in una libreria

Recuperare un'oggetto che non si utilizza più o che si è irrimediabilmente rotto, può davvero farci recuperare del denaro da investire poi in qualcosa che ci piace, o semplicemente farci risparmiare per il futuro. Tra gli oggetti che si utilizzano...
Bricolage

Come decorare una libreria con la carta da parati

Ciascuno di noi conosce perfettamente l'importanza che può rivestire, nell'arredamento di una casa, la libreria. A tal proposito, proprio perché questo mobile rappresenta un complemento di arredo davvero significativo, occorrerà sempre tenerlo in ordine...
Bricolage

Come verniciare una libreria in cartongesso

Se siete pratici con il fai da te o avete semplicemente voglia di personalizzare la vostra casa, ecco una guida molto stimolante ed utile. Insieme infatti vedremo come verniciare una libreria in cartongesso per abbellire la propria casa o la cameretta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.