Come proiettare le ombre cinesi

Tramite: O2O 17/10/2018
Difficoltà: media
17
Introduzione

Le ombre cinesi rappresentano una semplicissima e arcaica forma d?arte e di spettacolo che oggi intrattiene e rallegra adulti e bambini. Questa amata e apprezzata forma d'arte può essere realizzata direttamente a casa vostra, per far divertire i vostri bambini. Inoltre, imparando da soli a proiettarli vi farà risparmiare una somma considerevole del vostro prezioso denaro, dal momento che non avrete la necessità di rivolgervi a dei professionisti. Dunque, continuate a leggere con estrema attenzione ed impegno i passi di questa utile ed interessante guida, in tal modo potrete imparare in modo semplice come proiettare le ombre cinesi. Un gioco semplice ma che riunisce tutti, grandi e piccini per divertirsi tutti insieme.
In questa guida, forniremo alcuni consigli utili per proiettare, a casa, contro un muro o sul retro di uno schermo, le sagome di diversi oggetti o animali utilizzando solamente le proprie mani, o in alternativa alcune sagome.

27
Occorrente
  • Parete nuda
  • Lampada da tavolo orientabile
  • Lenzuolo bianco
37

Creare giochi e divertimenti

Le ombre cinesi hanno un'antica tradizione secolare che ebbe origine proprio in cina. La loro nascita serviva soprattutto a scacciare i demoni e venerare le divinità trasformandosi con il tempo in un vero e proprio intrattenimento. Teatrini ambulanti si spostavano di paese in paese svolgendo i propri spettacoli in prossimità di templi, durante le festività, o ricorrenze importanti.
Gli spettacoli avvenivano tramite l'utilizzo di sagome proiettate su di uno schermo, quindi come dice il nome ciò che si percepiva era l'ombra.Anticamente, oltre alle mani, venivano utilizzate anche delle figure di legno: l?attore stava dietro ad uno schermo bianco e creava delle ombre che lo spettatore ammirava precisamente davanti al video. Oggi, invece, si preferiscono sagome di cuoio, più leggere da maneggiare, oppure più semplicemente ritagli di carta o cartoncini. Il modo più facile per creare le ombre cinesi consiste esattamente nell'unire le dita delle mani in diversi modi, plasmando in questo preciso modo forme di animali, dal gallo al cigno, al lupo, oppure di svariati oggetti. Si possono utilizzare anche pezzi di carta, cianfrusaglie di uso casalingo oppure, per esempio, giocattoli da far riconoscere ai bambini attraverso le varie e diverse ombre. Si trasformerebbe, così, in un gioco da poter fare insieme ai propri figli esattamente a costo zero.

47

Scegliere l'ambiente

L?ambiente in cui andrete a realizzare questa divertente ed apprezzata attività deve essere completamente al buio, vi serviranno poi una parete nuda ed una lampada da tavolo orientabile. La luce deve essere posizionata precisamente in modo da illuminare perfettamente il muro, ad una distanza di almeno un metro. Le mani, a sua volta, devono stare esattamente davanti la fonte luminosa, sempre ad un metro dalla parete. Più le mani saranno vicine alla lampada, più le ombre create saranno grandi.

Continua la lettura
57

Eseguire la proiezione

Se non avete a disposizione un muro libero, potrete procurarvi semplicemente un telo bianco dietro cui l?attore dovrà nascondersi, come, per esempio, quello utilizzato per la proiezione delle diapositive oppure più semplicemente una tenda oppure un lenzuolo. In tal modo, potrete sbizzarrirvi a creare le ombre che maggiormente amate. Un gioco divertente che potrà unire la famiglia o gli amici magari in una nottata diverse dal solito o come intrattenimento per qualche festa di compleanno per bambini.

67
Guarda il video
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare tende a rullo

Le tende a rullo vengono scelte sempre più frequentemente per arredare la propria casa soprattutto per la semplicità della struttura che le costituisce e per la versatilità del loro utilizzo. Esse, infatti, si adattano praticamente ad ogni ambiente...
Casa

Come arredare un portico in stile giapponese

Come vedremo nel corso di questo tutorial, per arredare un portico in stile giapponese ti basterà seguire alcune dritte basilari, come ad esempio l'uso di tessuti e complementi di arredo tipici del Giappone, capaci di riprodurre un perfetto stile orientale...
Casa

Come tinteggiare ed eseguire una velatura su di una parete

La tecnica della velatura nasce dalla necessità estetica di antichizzare le pareti sia interne che esterne degli edifici, imprimendo loro quella patina di "vissuto" che solo il tempo saprebbe donare. Essa può essere utilizzata su superfici differenti...
Casa

Come sapere se in casa vostra c'è un fantasma

Rumori strani, cigolii, passi, voci, possono far pensare che in casa ci sia la presenza di un fantasma. I fantasmi, possono spesso spaventare e rendere ansiosi, ma spesso si tratta non di presenze che girano per la casa, ma di vecchie strutture che durante...
Casa

Come applicare un pannello paraschizzi

La protezione delle piastrelle situate nel piano cottura per evitare ogni tipo di macchia di unto è indispensabile per tutta la cucina, oltre a risultare estremamente semplice. Al giorno d'oggi, diverse soluzioni interessanti sono disponibili in commercio...
Casa

Come dipingere dei fiori sulle pareti

La parte più bella dell'acquisto di una casa è sicuramente il momento in cui si deve decidere l'arredamento. Non vi è nulla di più entusiasmante di scegliere secondo il proprio gusto tutto il mobilio, gli accessori e i colori che la vostra dimora...