Come proteggere gli angoli delle pareti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In una stanza, gli angoli delle pareti sono spesso le zone più trascurate anche perché la maggior parte di essi è occupata da mobili o da complementi d'arredo. Purtroppo, però, è proprio negli angoli che spesso tendono a nidificarsi polvere, ragnatele e muffa; quest'ultima, a sua volta, potrebbe espandersi lungo tutta la parete se non si agisce tempestivamente. Ma oltre a tutto ciò, gli angoli sono soggetti anche a sfaldamento e a cadute di intonaco. In ogni caso, i rimedi ci sono e possono essere attuati anche in maniera autonoma, senza richiedere l'intervento di personale competente. Vediamo allora come proteggere gli angoli delle pareti.

26

Occorrente

  • Angolari in legno, ferro e alluminio
  • Cordoncini di stoffa
  • Seghetto da traforo
36

Il sistema più diffuso è rappresentato dai "salvaspigoli", ovvero delle aste di plastica, legno o alluminio che servono ad incorniciare gli angoli delle pareti, creando un riquadro ad un vano di una finestra o di un balcone. Se vogliamo optare per questa soluzione, lo facciamo in un modo semplice, anche per mantenere l'ambiente di casa elegante. Infatti, è possibile acquistare presso i centri per il bricolage, delle aste angolari di legno di circa 3 metri, che si possono facilmente tagliare su misura. Questa operazione va fatta con un seghetto a mano, specie se si tratta di legno dolce ricoperto da una patina colorata.

46

Se l'angolo è particolarmente soggetta al passaggio di persone, conviene invece utilizzare degli angolari in ferro che, dopo essere stati posati, vanno rifiniti prima con dell'antiruggine e poi con della vernice colorata. Se invece intendiamo curare diversamente il nostro angolo, allora conviene utilizzare dei fogli di compensato a tinta naturale o già prefinita, in modo da creare un riquadro che si estende da ambo i lati dell'angolo, per circa 20 cm cadauno. In questo caso, si realizza una mostra di legno che funge da elegante guarnitura e possiamo anche rifinire con colori e decalcomanie, oppure dargli una sagoma tipo arco.

Continua la lettura
56

Molte persone, preferiscono utilizzare come protezione degli angoli delle pareti dei cordoncini di stoffa, l'idea non è affatto sbagliata, purché si scelga il materiale giusto, tenendo conto dello stile e del design impostato in un ambiente. Se infatti abbiamo un arredamento classico, conviene optare per il velluto intrecciato, mentre se l'arredamento è vintage o moderno, dei cordoncini piatti e dai colori pastello, si adeguano bene e consentono una protezione ottimale, senza creare problemi dal punto di vista dell'aspetto estetico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come applicare il fondo prima di intonacare angoli della parete

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati, del metodo del fai da te, a capire come poter applicare il fondo, prima di intonacare, gli angoli della parete della propria casa. Sono in tanti coloro...
Casa

5 trucchi per dipingere le pareti di casa in modo perfetto

Dare una rinfrescata agli ambienti domestici è sempre una buona cosa. Infatti un tocco di vernice può trasformare a tal punto una stanza da farla sembrare più spaziosa e luminosa. In questa guida vorrei quindi insegnarvi 5 trucchi per dipingere le...
Casa

Come applicare pannelli di sughero alle pareti

Il sughero è un materiale naturale, derivato dai rivestimenti dei fusto degli alberi o dalle piante legnose delle quali rappresenta l'epidermide. Trattandosi di un materiale di rivestimento vegetale, possiede tante proprietà di sostegno come la protezione...
Casa

Come preparare le pareti per la tinteggiatura

Se amiamo fare da soli i lavoretti di casa ed abbiamo anche una certa abilità, possiamo tinteggiare le pareti senza rivolgerci ad un professionista del settore, e quindi evitando un notevole esborso economico. In riferimento a ciò, vediamo come preparare...
Casa

Come tinteggiare le pareti con lo smalto

Se non desiderate essere le ennesime persone che inseriscono le solite, abusate, piastrelle in cucina o in bagno, una soluzione potrebbe essere usare della vernice a smalto. La vernice a smalto è una pittura che permette di ottenere senza particolari...
Casa

Come eliminare la muffa da soffitti e pareti

Purtroppo è sempre più frequente ritrovare la propria casa, oppure visitare edifici di amici o parenti, che sono praticamente invasi da macchie nerastre più o meno scure provocate dalla muffa sia sulle pareti che sul soffitto. Esse sono tutte macchie...
Casa

Come comporre colori per dipingere pareti

Per dare un look diverso alla propria casa si inizia sempre dal colore delle pareti. Oggi il mercato offre tanti tipi di pitture murali ed una varietà infinita di colori. Con un po di volontà possiamo dipingere da soli, divertendoci, le pareti delle...
Casa

Come preparare le pareti da tinteggiare

Se dovete tinteggiare pareti e soffitto di casa senza ricorrere ad un professionista, è necessario avere un minimo di conoscenze sulle tecniche e sui materiale che serviranno per “rinfrescare” il vostro ambiente. Per ottenere un buon risultato ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.