Come proteggere i bonsai all'aperto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I bonsai sono molto eleganti e graziosi, ma al tempo stesso delicati, specie quando le temperature calano repentinamente. Per questo motivo se vengono tenuti costantemente alle intemperie, vanno curati e soprattutto protetti. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli utili su come proteggere i bonsai all'aperto.

25

Occorrente

  • Contenitori di polistirolo
  • Concime azotato
  • Foglie secche
  • Listelli in legno
  • Telone di plastica trasparente
  • Sabbia
35

Il punto debole dei bonsai quando si tratta di proteggerli da freddo e vento è l'apparato radicale, che va quindi difeso con maggiore attenzione. Per proteggere le radici dei tuoi bonsai tenuti all'aperto, puoi ad esempio inserire il vaso all'interno di un semplice contenitore di polistirolo, materiale altamente isolante dagli sbalzi di temperatura e dagli urti di un vento particolarmente violento, riciclandolo da un vecchio imballaggio.

45

Prima di adagiare il vaso contenente il bonsai al suo interno è tuttavia importante provvedere a sistemare un letto di sabbia sul fondo del contenitore, in modo che assorba correttamente l'acqua delle innaffiature ma soprattutto quella della pioggia e dell'umidità notturna. Sul terriccio del bonsai, è poi necessario versare un materiale fertilizzante adatto ad arricchire il terreno di azoto organico e a lento rilascio tale da dotare la pianta di un buon contenuto di azoto, il quale è fondamentale nella fase di ripresa vegetativa che avviene in primavera. Per ottimizzare il risultato vale la pena ricoprire ricoprire il vaso anche con foglie secche fino all'orlo del vaso, in modo che l'apparato radicale del bonsai sia protetto e isolato il più possibile. Tale condizione in gergo viene definita pacciamatura. Un'altre precauzione per proteggere i bonsai all'aperto è quella di posizionare il contenitore protettivo di polistirolo in un luogo riparato, in particolare al riparo dal vento: le raffiche possono far precipitare le temperature nell'intorno del fusto e dei rami dei bonsai causandone la morte per gelo.

Continua la lettura
55

Inoltre la scatola di polistirolo non deve essere adagiata su pavimentazioni in pietra o ripiani di metallo freddi che indebolirebbero le radici del bonsai, meglio usare ripiani in legno che possiedono proprietà isolanti. Infine se lo spazio lo consente, ti conviene creare una piccola serra, usando dei listelli di legno opportunamente ancorati tra loro, tali da formare una scatola rettangolare ed ampia, che poi va ricoperta con un telone di plastica trasparente, sui cui laterali bassi vanno però praticati dei forellini, per evitare che l'ambente interno sia eccessivamente privo di aria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come scegliere il vaso per bonsai

Il Bonsai è una pianta molto bella ed affascinante. La nascita di questa pianta è da ricercare in Oriente, nel Giappone ed in Cina. La parola bonsai deriva da due ideogrammi: "Bon" che significa ciotola, e "Sai" che significa proprio piantare. Il...
Giardinaggio

Come creare bonsai da margotta

Non tutti sanno che è possibile creare dei bellissimi bonsai a partire da normali piante. I bonsai sono degli alberi mantenuti volutamente nani. Sono molto delicati e necessitano di molte cure per mantenere la propria salute e la propria taglia. L'arte...
Giardinaggio

Come potare un olivo bonsai

Molti esperti del giardinaggio ritengono che la tecnica bonsai non è adatta per alcuni alberi come ad esempio per l’olivo, ma in realtà si tratta di una concezione sbagliata poiché con le cure necessarie e una potatura adeguata, si possono ottenere...
Giardinaggio

Il bonsai carmona: guida alla cura

Il bonsai Carmona appartiene alla famiglia delle Boraginaceae; esso però è conosciuto soprattutto con il nome di Carmona Microphylla. La pianta è abbastanza facile da coltivare; se si vuole avere una pianta sempre sana bisogna prestare attenzione alla...
Giardinaggio

10 piante ideali per ricavare un bonsai

I bonsai solo dei piccoli alberi in miniatura che vivono in vasi di dimensioni ridotte proprio per mantenere al minimo la crescita di questo tipo di pianta. I bonsai sono delle vere e proprie opere d'arte in miniatura, e sono dotati di un'eleganza e di...
Giardinaggio

Guida all'arte del bonsai

I bonsai sono degli alberi in miniatura. La loro bellezza e miniatura dipende anche da un particolare tipo di potatura e fioritura che ne permette tale forma minuta. Tramite anche speicali supporti in fil di ferro è possibile far crescere la pianta secondo...
Giardinaggio

Come curare il vostro bonsai

L’arte del bonsai ha origini antichissime; essa si diffonde a partire dalla dinastia Tang (618/906). Il termine è di derivazione giapponese, ma la tecnica è originaria della Cina. Per facilitare la cura dei bonsai i maestri giapponesi hanno stabilito...
Giardinaggio

Il bonsai olmo: come curarlo

L'olmo è una delle piante maggiormente impiegate per ottenere bellissimi bonsai. Si tratta infatti di una specie resistente, di stile eretto, a legno duro, provvista di piccole foglie disposte a cespuglio che arrivano a formare imponenti chiome globose....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.