Come Proteggere Il Pianoforte Dall'Umidità

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il pianoforte, così come tutti gli strumenti musicali, necessita di cure e manutenzione: si tratta, infatti, di operazioni indispensabili per farlo durare a lungo. Le parti più importanti che costituiscono la struttura di questo strumento sono in legno: a tale proposito è bene sapere che il legno è un materiale che muta in relazione ai cambi di temperatura e alle variazioni di umidità presenti durante l'arco della giornata. Conseguentemente a questo, il legno, così come le diverse parti in feltro del suddetto strumento cambiano le loro dimensioni: infatti assorbono o rilasciano le molecole di acqua dall'ambiente. Quindi, per proteggere il pianoforte dall'umidità, dovrete innanzitutto scegliere con attenzione il luogo in cui posizionarlo, in quanto così facendo eviterete che sia soggetto a repentini cambi di temperatura. Tuttavia, è comunque necessario proteggere adeguatamente in pianoforte dall'umidità, mettendo in pratica alcuni consigli. Andiamo quindi a vedere in che modo procedere.

27

Occorrente

  • Pianoforte
  • Telo in seta
  • Umidificatore/deumidificatore
  • Pastiglie contro l'umidità.
37

Cominciamo subito col dire che nel proteggere il pianoforte dall'umidità, eviterete di procurargli alcuni danni, come ruggine, problemi di tenuta delle colle e altro. Il pianoforte, quindi, collocatelo in un luogo che sia il più possibile asciutto e arieggiato. Non disponetelo a contatto con pareti esterne, ma collocatelo piuttosto verso le pareti interne. Per proteggere il pianoforte dall'umidità, non attaccatelo completamente al muro, ma lasciatelo distante da esso circa una decina di centimetri: in questo modo circolerà l'aria tra lo strumento ed il muro. Inoltre, allontanatelo da aree esposte a temperature e a umidità estreme, pertanto tenetelo distante dai ventilatori, dalle porte, dalle finestre e dai termosifoni. Analogamente all'umidità e al freddo, il pianoforte teme la luce diretta del sole. Il sole, negli anni, potrebbe scolorire i punti sui quali batte!

47

Per proteggere il pianoforte dall'umidità è importante coprirlo, magari utilizzando un panno di seta. Il panno, soprattutto se ricoprirà un pianoforte verticale, dovrà avere la stessa dimensione del retro dello strumento: prendete, quindi, le misure della parte che posizionerete a contatto con la parete; una volta fatto questo, munitevi di puntine da disegno e andate ad applicare il telo in modo tale da chiudere completamente il retro, fissandolo appunto con le puntine da disegno! Proprio per proteggere il pianoforte dall'umidità, sappiate che in commercio esistono delle pastiglie che sono in grado di assorbire l'umidità dell'ambiente: acquistatele e, prima di chiudere il retro del pianoforte con il telo, inseritene qualcuna nella parte bassa del telaio. Durante i periodi secchi, invece, è consigliabile utilizzare un umidificatore. Invece, durante la stagione umida, adoperate un deumidificatore. Tuttavia, qualora la stagione umida fosse quellainvernale, cercate di mantenere la casa ben riscaldata.

Continua la lettura
57

Infine, per proteggere il pianoforte potreste installare una centralina (https://www.youtube.com/watch?v=eoSHk9PZ7I4): questa è provvista di un sensore dell'umidità, che andrà applicato a circa due centimetri dalla tavola armonica. Qualora dovesse rilevare che il legno è secco, azionerà in modo automatico l'umidificatore: questo farà evaporare lentamente l'acqua intorno alla tavola armonica, evitando quindi che possa danneggiarsi. Come avrete capito, installando la centralina manterrete il vostro prezioso e delicato strumento in ottime condizioni!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi che il primo passo per proteggere il pianoforte è quello di posizionarlo in un luogo non soggetto a umidità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Creare I Cunei Per L'Accordatura Del Pianoforte

Gli strumenti per accordare un pianoforte sia orizzontale che verticale, sono molteplici e ognuno di essi assolve una specifica funzione che contribuisce alla buona riuscita dell'accordatura stessa. È possibile creare da sé alcuni tra questi strumenti...
Bricolage

Come eseguire alcune riparazioni su un pianoforte

Il pianoforte è sicuramente lo strumento musicale per antonomasia, basti pensare alle famose e secolari composizioni che echeggiano nella testa di chiunque. Se chi lo suona è un pianista esperto, le sue note vi faranno sognare, portandovi lontano con...
Bricolage

Come Mettere Il Panno Sordina Del Pianoforte

Generalmente i pianoforti verticali da studio, presentano la cosiddetta "sordina". Questa viene azionata da un pedale posto precisamente alla base del pianoforte. La sordina è costituita da un panno di feltro che, attraverso un meccanismo, nel momento...
Bricolage

Come costruire un sedile amovibile per il seggiolino del pianoforte

La professione di pianista comporta di rimanere seduto per molte ore con conseguenti problemi alla schiena, specie se lo sgabello non è adatto. Per ovviare a ciò, in commercio ce ne sono alcuni specifici di tipo amovibile, atti a lenire sofferenze nell'immediato...
Bricolage

Come eliminare le macchie di umidità in modo ecologico

Il problema dell'umidità rappresenta spesso un fastidioso cruccio che nasce quasi sempre in inverno. Gli antiestetici aloni che fioriscono sulle pareti delle stanze e macchiano gli angoli, sono spesso causati da una quantità eccessiva di condensa presente...
Bricolage

Come proteggere impiallacciatura di betulla

I mobili con l'impiallacciatura hanno alcuni strati di fogli di legno di betulla applicati sulla struttura. Essi possono avere uno spessore che va da 0,6 mm a 1,5 mm. Qualche tempo fa l’impiallacciatura aveva una consistenza superiore a quella odierna....
Bricolage

Come riparare una lavatrice con carica dall'alto

Se abbiamo acquistato una lavatrice con carica dall'alto, che guastandosi o presentando qualche inconveniente, non ci consente più di sfruttare la garanzia perché scaduta, possiamo comunque riparare il guasto o il suddetto inconveniente, tenendo conto...
Bricolage

Come pulire e proteggere piccoli oggetti in ferro

Il ferro rappresenta il metallo più comune e la sua lavorazione è abbastanza variegata, in quanto si tratta di un materiale lavorabile. L'elevata resistenza del ferro ed il suo costo non proprio elevato ci permettono di adoperarlo per fabbricare grandi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.