Come proteggere la piscina durante l'inverno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere una grande piscina nel proprio giardino di casa è senza dubbio un'esperienza piacevole e, soprattutto d'estate, divertente. I problemi però cominciano con l'inverno, quando non è più possibile tuffarsi nell'acqua fresca, ma è comunque doveroso eseguire una corretta manutenzione. In questa guida quindi, andremo a vedere insieme come proteggere la piscina durante la stagione invernale.

27

Occorrente

  • Aspiratore
  • cloro
  • retino
  • telo di copertura
  • copertura in pvc
37

Non svuotare la piscina

In molti scelgono di svuotare completamente la piscina all'inizio dell'inverno così da non doversi occupare della manutenzione durante la stagione fredda. Tuttavia, riempire ogni anno la piscina, provoca un enorme dispendio d'acqua e quindi un riscontro negativo sulle nostre finanze. Se quindi, vogliamo risparmiare un po' di denaro, la soluzione ideale sarà lasciare l'acqua nella piscina, ma svolgere una manutenzione impeccabile. Come d'estate, anche d'inverno sarà necessario controllare i valori della piscina, ossia i livelli di cloro ed il pH. All'inizio dell'autunno, dobbiamo pulire il fondo della struttura con l'aspiratore ad immersione e cercare di togliere tutte le particelle di sporco. Successivamente, misuriamo il cloro e, se serve, aggiungiamolo. Controlliamo in seguito il pH con la strumentazione in dotazione a tutte le piscine e regoliamolo a seconda dei valori ottenuti. Quest'ultimo passaggio è molto importante dato che riuscirà a prevenire la formazione di alghe.

47

Installare una copertura permanente

Dopo aver preparato la piscina per l'inverno, bisognerà scegliere una copertura permanente da installare durante l'inverno. Ne esistono di due tipi. La prima copertura che possiamo prendere in considerazione è costituita da un telo. Si tratta di coperture molto resistenti, senza cuciture o saldature. Fortunatamente, sono molto leggeri e possono essere srotolati e messi in posa nel giro di 10 minuti. Per questo tipo di copertura vengono predisposti dei sistemi di aggancio lungo tutto il perimetro della struttura. In tali ganci verranno fatte passare le corde che avranno la funzione di tenere il telo ben teso.

Continua la lettura
57

Optare per una tapparella in pvc

Il secondo tipo di copertura che possiamo optare invece, è la tapparella in pvc. Si tratta di liste schiumate ed integrate con cerniere in poliuretano, che galleggiano senza problemi e garantiscono una massima resistenza. Le liste possono essere tagliate a seconda della misura della piscina che possediamo, e sono adattabili anche su strutture di forma irregolare. Hanno una conformazione leggermente arrotondata al centro, così da non creare un accumulo di acqua piovana. Come si può ben intendere sono dotate anche di un sistema automatico che permette di avvolgerle e stenderle semplicemente premendo un bottone.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Alcuni giorni prima di chiudere la piscina è preferibile eseguire il cloraggio d'urto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Impermeabilizzare Una Piscina

Impermeabilizzare una piscina è un’operazione abbastanza laboriosa, che necessita di competenze specifiche in questo ambito e abilità tecniche e manuali. Se si possiedono questi requisito è possibile svolgere il lavoro da soli, senza necessariamente...
Casa

Come disinfettare l'acqua della piscina

La piscina è un bellisimo svago, soprattutto durante la stagione estiva, ed è una valida alternativa al mare. La piscina necessita tuttavia delle cure dell'uomo per restare pulita, onde evitare problemi di salute a coloro che la adoperano. Per pulire...
Casa

Come rendere impermeabile la piscina

Durante la costruzione e sistemazione di una piscina, diventa fondamentale approntare alcuni passaggi che la rendano anche impermeabile. Le tipologie di intervento, in questo campo, variano molto a seconda delle caratteristiche della piscina e del materiale...
Casa

Come eliminare e prevenire le alghe verdi in una piscina

Avere la piscina in casa è sicuramente molto bello durante il periodo estivo. Consente di godersi un bel bagno senza doversi spostare, tuttavia è sicuramente un impegno mantenerla sempre pulita. Bisogna regolarmente eliminare foglie cadute qualora dovessero...
Casa

Come riparare una piscina gonfiabile

Se nel nostro giardino abbiamo una piscina gonfiabile e si presenta l'inconveniente di qualche piccolissimo foro che la fa sgonfiare, allora è necessario intervenire con un'accurata riparazione. Per fare ciò, avremo bisogno di collanti, un ritaglio...
Casa

Come interrare una piscina fuori terra

Se per il nostro giardino abbiamo acquistato una piscina cosiddetta fuori terra, e che per l'installazione prevede la tecnica dell’interramento, è importante sapere che non si tratta di un lavoro difficile, anche se tuttavia bisogna seguire delle...
Casa

Come montare una piscina in vetroresina

Se in giardino o in terrazza disponete di uno spazio sufficientemente ampio, potete optare per la posa di una piscina in vetroresina, che contribuirà a rendere l'ambiente un'autentica oasi nella quale trascorrere le calde giornate estive in famiglia...
Casa

Come piastrellare la piscina

Scegliere e posare i rivestimenti per piscine non è cosa da poco. Bisogna tenere in conto almeno quattro fattori: sicurezza, igiene, resistenza, estetica.Per soddisfare tutti questi aspetti è fondamentale scegliere il materiale giusto ed affidarsi ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.