Come Proteggere Le Lame Dei Pattini E Rimuovere La Ruggine

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ogni pattinatore ha un oggetto a cui dedica (o dovrebbe dedicare) particolare attenzione: i propri pattini. Nonostante le cure e le precauzioni però, piccole lacune nella manutenzione possono risultare, nel tempo, dannose per la lama. Non è solo un problema di estetica: graffi e ruggine possono compromettere la buona riuscita di un esercizio e mettere a rischio la sicurezza del pattinatore. Vediamo allora come proteggere le lame dei pattini e rimuovere la ruggine, per mantenere sempre al meglio la qualità dei vostri pattini.

26

Occorrente

  • Panno asciutto in spugna
  • Coprilame
  • Paralame
  • Uno spicchio di limone
36

Il primo consiglio è ricordarsi di inserire sempre i paralame, subito dopo essere usciti dalla pista. Per chi non lo sapesse, i paralame sono oggetti lunghi di plastica che permettono al pattinatore di camminare sul pavimento senza scivolare e contemporaneamente proteggono la lama dalle schegge, evitando quindi il rischio di eventuali graffi. Esistono vari modelli di paralame, e varie tonalità di colore: si va da quelli in tinta unita nei colori standard (bianco, nero, grigio), alle tinte metallizzate, per arrivare a quelli ricoperti di strass e brillantini. Esistono addirittura paralame che si illuminano ad ogni passo! È importante ricordarsi di non usare i paralame sul ghiaccio, per evitare dolorose scivolate.

46

Il secondo consiglio riguarda l'asciugatura della lama: una volta entrati nello spogliatoio e sfilati i vostri pattini, prendete un panno asciutto e morbido (possibilmente in spugna) e passatelo su tutta la lama. In questo modo rimuoverete ghiaccio e acqua, se presenti. Asciugate bene la lama e quando vi sembra asciutta provate ad appoggiarci un pollice: se si formerà un alone di condensa vorrà dire che la lama non è perfettamente asciutta, e dovrete asciugarla meglio.

Continua la lettura
56

Una volta asciutte però, le lame dei vostri pattini saranno ancora fredde e umide. Questo può danneggiarle, quindi bisogna mantenerle al caldo: potete acquistare dei coprilame, oggetti in stoffa assorbente che proteggono le lame anche all'interno dei borsoni. Una soluzione più economica è quella di realizzarli voi stessi: piegate in due un triangolo di stoffa della misura adatta e cucitene le estremità (in corrispondenza della punta e della parte posteriore della lama). Semplice no?

66

Abbiamo visto le regole per la corretta manutenzione della lama dei vostri pattini. Nel caso in cui queste regole non vengano seguite, sulle lame possono apparire tracce di ruggine. Come risolvere? Se avete già consumato i fili, potete tranquillamente procedere con l'affilatura delle lame, che eliminerà la ruggine superficiale. In caso contrario potete usare uno spicchio di limone e passarlo sulle zone interessate. Asciugate con un panno e riponete i pattini in un luogo asciutto e protetto da eventuali colpi che ne comprometterebbero la sicurezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come regolare il freno cantilever della mountain bike

La Mountain Bike è la bicicletta tecnologicamente più evoluta, la necessità di adattarsi a terreni molto diversi fanno di lei un campo di studio senza fine. Ci sono diversi tipi di Mountain Bike, tanti modelli che si differenziano tra loro nelle forme...
Bricolage

Come cambiare i ferodi anteriori di una bici

I ferodi della bici sono un elemento essenziale, soprattutto quelli anteriori. I ferodi infatti permettono la frenata e risultano quindi fondamentali. Questi tendono però ad usurarsi compromettendo le performance in frenata. Ecco che quindi si rende...
Materiali e Attrezzi

Come pulire gli attrezzi da giardino

Se si possiedono degli attrezzi da giardino in ottime condizioni, è un peccato lasciarli deteriorare per la poca attenzione cui si presta. La manutenzione di questi oggetti è davvero semplicissima. Di norma, per avere degli attrezzi sempre pronti all'uso,...
Bricolage

Come realizzare un cavallo a dondolo

Il cavallo a dondolo è uno dei giocattoli per bambini più conosciuti e più antichi. Realizzare uno di questi seguendo questa guida sarà un'esperienza divertente anche grazie alla sua facilità. Il cavalluccio che vi sarà proposto nella seguente guida...
Bricolage

Come pulire le lame di un rasoio manuale

Farsi la barba con un rasoio manuale è ancora molto diffuso, e soprattutto è il metodo preferito da parte della maggior parte degli uomini. Il taglio netto del pelo e in profondità, consente infatti una rasatura perfetta, e non irrita il viso, come...
Casa

Come Intervenire Sulle Lame Degli Attrezzi Da Giardino

Chi ha l'hobby del giardinaggio sa bene quanto sia fondamentale dare le giuste attenzioni al proprio verde. Per farlo però occorre dotarsi delle attrezzature giuste. Col passare del tempo però queste ultime necessitano di piccoli interventi di manutenzione,...
Casa

Come fare la manutenzione delle forbici

Le forbici rappresentano degli utensili che si usano tantissimo e in svariate occasioni; infatti, servono per tagliare la carta e lo spago, oppure in cucina per il pesce in modo da pulirlo delle interiora. Le forbici devono però essere ben affilate...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare le forbici telescopiche per la potatura

Le forbici telescopiche si rivelano utilissime per i lavori di potatura. Infatti, esse presentano dei manici allungabili con una lunghezza che può arrivare fino ai 300 cm. Grazie a questo attrezzo, è possibile tagliare i rami più alti, senza l'ausilio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.